Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

9 utente(i) online
(3 utente(i) in News)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Donna beccata senza slip, seconda da sinistra -
Dresda: e' la ''Ostrale 2011'', mostra d'arte contemporanea -
Le 'Donne' del Presidente - Noemi Letizia -
Nepal, donna festeggia 104 anni con una ghirlanda al collo
L'origine del mondo di Courbet ha finalmente un volto
Morire e pagare sono le ultime cose
A Udine inizio commemorazioni 100 anni primo conflitto
L'indifferenza negli occhi della persona è gelo quotidiano
Non ti preccupare le corna che hai tu non puoi vedertele, ecco perchè sei un cornuto contento
Gesù è venuto sulla terra per abbattere i muri tra i popoli, non per vendere le campane

1/8/2020 8:00:00 - News - IL SANTO DEL GIORNO: MESE DI AGOSTO - 30/7/2020 7:40:00 - Curiosità - 10 consigli per vendere casa con successo - 30/7/2020 7:30:00 - Nutrizione - La dieta da 1.200 kcal - 30/7/2020 7:20:00 - Stili di vita - Sesso, tradisce una coppia su tre - La monogamia non fa per tutti - 30/7/2020 7:20:00 - Stili di vita - Orgasmo clitorideo o vaginale? -
Stili di vita : Non è mai troppo tardi per cominciare a cambiare le cose...
Inviato da Giuseppe Piccolo il 30/6/2020 10:10:00 (1357 letture)

CUOREPer molti anni ho lavorato in cure palliative. I miei pazienti erano quelli che andavano a casa a morire. Abbiamo condiviso alcuni momenti speciali.



Giuseppe Piccolo


Stavo con loro per le ultime 3-12 settimane di vita. La gente matura molto quando si scontra con la propria mortalità. Ho imparato a non sottovalutare la capacità di una persona di crescere. Alcuni cambiamenti sono stati fenomenali. Con ognuno di loro ho sperimentato una varietà di emozioni straordinaria. La speranza, il rifiuto, la paura, la rabbia, il rimorso, la negazione e, infine, l’accettazione. Tuttavia, ogni paziente ha trovato la pace prima di lasciarci.




Alla domanda su quali rimpianti avessero avuto o su qualsiasi altra cosa che avrebbero fatto in modo diverso, sono emersi alcuni argomenti costanti. Questi sono i cinque più comuni:




1.
Vorrei aver avuto il coraggio di vivere una vita fedele a me stesso, non la vita che gli altri si aspettavano da me: questo è stato il rimpianto più comune di tutti. Quando le persone si rendono conto che la loro vita è quasi finita e guardano indietro, si ritrovano davanti tutti i sogni rimasti insoddisfatti. La maggior parte delle persone non aveva ancora realizzato la metà dei propri sogni e doveva morire sapendo che ciò era causato dalle scelte che aveva fatto, o non fatto.




E’ molto importante cercare di concretizzare almeno alcuni dei propri sogni. Perchè la salute a un certo punto va via, ed è troppo tardi. Stare bene porta una libertà di cui pochissimi si accorgono, finchè non ce l‘hanno più.




2.
Vorrei non aver lavorato così tanto: questo pensiero è stato ammesso da tutti. Si sono persi la giovinezza dei propri figli e la compagnia della propria moglie. Anche le donne hanno parlato di questo rimpianto, ma dato che la maggior parte di loro era di una vecchia generazione, molti dei pazienti di sesso femminile non erano state educate come capifamiglia. Tutti gli uomini sono profondamente pentiti di aver vissuto una vita di solo lavoro.




Semplificando il tuo stile di vita e facendo scelte consapevoli, potresti accorgerti di non aver bisogno dello stipendio che desideri. E concedendoti più spazio nella vita, sarai più felice e più aperto a nuove opportunità.




3.
Vorrei aver avuto il coraggio di esprimere i miei sentimenti: molte persone sopprimo i propri sentimenti  al fine di mantenere la pace con gli altri. Come risultato, si stabilizzano in un’esistenza mediocre e non diventano mai quello che erano veramente in grado di diventare. Molte malattie si sviluppano come un risultato relativo all’amarezza e al risentimento che provoca questa consapevolezza.




Non possiamo controllare le reazioni degli altri. D’altra parte, però, anche se le persone possono inizialmente reagire quando si comincia a parlare loro onestamente, alla fine il rapporto raggiunge un livello completamente nuovo e più profondo. O questo, o eliminare i rapporti malsani. In entrambi i casi, si vince.




4.
Vorrei aver avuto più contatti con gli amici: spesso ci si rende conto realmente dei benefici che portano i vecchi (quelli veri) amici solo dopo settimane di convalescenza, e non sempre è possibile trovarli. Molti sono così presi da se stessi che avevo abbandonato le amicizie, scomparse tra gli anni che passano. A tutti mancano i propri amici quando si sta morendo.




E’ comune per chiunque abbia uno stile di vita frenetico lasciare che amicizie scompaiano.
Ma quando si trovano di fronte alla morte, i dettagli fisici della vita scompaiono. La gente vuole avere i loro affari finanziari in ordine, se possibile. Ma non è il denaro ciò che conta veramente per loro. In realtà, vogliono solo mettere le cose in modo più a vantaggioso per coloro che amano. Di solito, però, sono troppo stanche per gestire questo compito. Alla fine tutto si riduce ad amore e relazioni. Questo è tutto quello che si lascia nelle ultime settimane, l’amore e le relazioni.




5.
Vorrei aver permesso a me stesso di essere più felice: questo è un rimpianto sorprendentemente comune. Molti non si rendono conto fino alla fine che la felicità è una scelta. Rimasti bloccati in vecchi schemi e abitudini – il cosiddetto ‘comfort’ della famiglia – e bloccati dalla paura del cambiamento, hanno vissuto per gli altri negando a se stessi la felicità.



 




Altre news
1/8/2020 8:00:00 - IL SANTO DEL GIORNO: MESE DI AGOSTO
30/7/2020 7:40:00 - 10 consigli per vendere casa con successo
30/7/2020 7:30:00 - La dieta da 1.200 kcal
30/7/2020 7:20:00 - Sesso, tradisce una coppia su tre - La monogamia non fa per tutti
30/7/2020 7:20:00 - Orgasmo clitorideo o vaginale?
30/7/2020 7:20:00 - Eiaculazione femminile
30/7/2020 7:00:00 - Onan non si masturbava (Onan non era onanista)
24/7/2020 10:20:00 - Alimenti per combattere l’aria nella pancia
24/7/2020 10:00:00 - Alzheimer: la religiosità rallenta la demenza senile - Per un cervello in forma libri e sudoku da giovani, sport e pc da anziani (e i consigli a tavola)
24/7/2020 9:50:00 - Fobie specifiche
24/7/2020 9:40:00 - MEGALOMANIA E MITOMANIA: QUANDO CI SI SENTE SUPERIORI
24/7/2020 9:30:00 - Disturbi della Personalità - Disturbo Ossessivo Compulsivo di Personalità
24/7/2020 9:20:00 - Bibbia e Magia: Non praticate né la magia, né la divinazione
24/7/2020 9:10:00 - Indicazioni sul Disturbo Paranoide di Personalita'
24/7/2020 9:00:00 - Maniaci della bilancia? - La propria rinascita alimentare
24/7/2020 8:50:00 - Un 'pappagallo' si rivolge ad una bella signora in acqua: Signora, si tocca ? Oggi no, arriva mio marito!
24/7/2020 8:40:00 - Tumori: gli otto campanelli d'allarme - In un caso su 20 segnalano la presenza di un cancro
24/7/2020 8:30:00 - Banane e legumi per tenere la pressione bassa
24/7/2020 8:20:00 - La bulimia nervosa, chi ne soffre? - Le persone che ne sono affette tendono ad ingerire grandi quantità di cibo
24/7/2020 8:20:00 - Cane previene obesita' infantile - Cancro intestino, nuovo esame genetico - Firenze, staminali cura tumori ossa bimbi - Cervello usa neuroni-orologio per tempo
24/7/2020 8:10:00 - Problemi di coppia: perché si trascinano le relazioni?
24/7/2020 8:00:00 - Afrodite nella religione greca, è la dea dell'amore, della bellezza, della sessualità, della sensualità, della lussuria e dei giardini
24/7/2020 7:50:00 - I cani hanno avuto origine in Medio Oriente
24/7/2020 7:30:00 - Le donne troppo disinibite? - A caccia di divertimento da una notte e via - Sempre più donne si spogliano, per divertimento e per soldi
24/7/2020 7:20:00 - Comprare e vendere tramite agenzia immobiliare



Segnala questa news

                   

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

Riesci a calmare l’ansia? Ti è mai capitato di essere colto da un attacco d’ansia all’improvviso e non sapere cosa fare? Magari nei momenti in cui meno te lo aspetti, per esempio al lavoro: di colpo senti i muscoli contrarsi e uno stato d’allerta che non ti sai spiegare ti agita e ti impedisce di concentrarti in quello che stai facendo.

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso

Uomini Soli
(Tue, 18-Nov-2008)
Uomini Soli
Allevamento scimmia les anima...
(Thu, 26-Feb-2009)
Allevamento scimmia les anima...
Il Divo - Adagio
(Tue, 19-Dec-2017)
Il Divo - Adagio
Speciale Carmine Schiavone - ...
(Thu, 02-Jan-2014)
Speciale Carmine Schiavone - ...
Donna entra in bagno maschile...
(Sun, 19-Oct-2014)
Donna entra in bagno maschile...
Falcone e Borsellino dicono c...
(Sun, 24-May-2015)
Falcone e Borsellino dicono c...
Interview mit Franz-Albrecht ...
(Tue, 03-Mar-2015)
Interview mit Franz-Albrecht ...
Parte 2/10 Ragione, scienza e...
(Mon, 29-Jun-2009)
Parte 2/10 Ragione, scienza e...
Video Censurato In Tutta Ital...
(Sun, 10-Sep-2017)
Video Censurato In Tutta Ital...
JAMES LAST - La Cumparsita -
(Mon, 12-Sep-2011)
JAMES LAST - La Cumparsita -