Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

26 utente(i) online
(6 utente(i) in News)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Saluti e Baci dalla Dott.ssa De Lucia -
Calendario di Sara Varone -
Tereza Fajksova Miss Earth 2012
HOTEL SAMMARTINO - AGNONE - IS -
HOTEL SAMMARTINO - Ristorante Hator - Agnone - IS -
Non è difficile diventar padre; essere un padre, questo è difficile
Cagliari: “Se venite nudi spesa gratis fino a 250 euro”: La pazza idea di un supermarket
Ogni donna la sua fortuna ce l'ha fra le gambe
Gli obesi vivono di meno, però mangiano di più
Si è tenuto all'Hotel Sammartino il Primo convegno sulle malattie sessualmente trasmissibili

11/9/2021 9:20:00 - Salute e Benessere - IPERTENSIONE - Che cos'è - Classificazione dei valori di pressione arteriosa - 11/9/2021 9:10:00 - Nutrizione - Pistacchio, 5 cose che non tutti sanno - 11/9/2021 9:00:00 - Salute e Benessere - Più fai sport meno invecchi - 1/9/2021 8:40:00 - Salute e Benessere - Si apre strada a cure per tumori al cervello - 1/9/2021 8:30:00 - Stili di vita - Il rispetto per la persona come si insegna? -

Articoli in primo piano

 Odore
In condizioni normali, le secrezioni cervicali ed il trasudato vaginale hanno un colore chiaro, tendente al trasparente, ed un odore gradevole. Molte donne, però, non sono dello stesso parere e - nonostante tale aroma sia assolutamente normale.
Cornuto e 'riccioluto', ecco il cugino del triceratopo. I suoi resti raccontano l'evoluzione degli ornamenti ossei dei dinosauri. 
Hellboy, il dinosauro dalle stranissime corna. Scoperto in Canada. 
'Hackerato' un batterio del corpo umano. Ha circuiti, sensori e memorie per scoprire e curare malattie. 
Fra i testi copti scoperti nel 1945 a Khenoboskion, si è subito rivelato di eccezionale interesse quello contenente il Vangelo di Tommaso, di cui comunque si conosceva l'esistenza attraverso allusioni e alcune citazioni nella letteratura patristica. Da sempre tutti gli studiosi del settore bramavano a questo testo, sino a poco tempo fà ancora sconosciuto e poiché era viva l'impressione che doveva trattarsi di un documento importantissimo, immenso era quindi il rammarico di esserne all'oscuro.
Nello stesso volume della biblioteca gnostica di Nag Hammâdi che contiene il Vangelo di Tommaso, anzi proprio in continuazione ad esso, si trova il Vangelo di Filippo. Il manoscritto, conosciuto già ai tempi di Epifanio (Eleuteropoli ca.310-403), ma scarsamente menzionato dai Padri della Chiesa, ha una datazione approssimativa che lo colloca intorno all'anno 330 d.C. ma l'originale in lingua greca risale senza dubbio fra la fine del I e gli inizi del II secolo (90 ÷ 120 d.C.). Si può con una certa sicurezza affermare che il manoscritto (i cui legami con la letteratura neotestamentaria canonica sono ancora piú effimeri che nel Vangelo di Tommaso), è da ascrivere ai valentiniani. Molte espressioni del Vangelo di Filippo ricordano i versetti dei sinottici (in particolare Giovanni e Lettere di Paolo ma in un contesto e con accezioni ben diverse) e questo fa, pensare concordemente con i maggiori esperti del settore, ad una fonte comune da cui sia Filippo che gli evangelisti canonici e Paolo hanno ricavato le sentenze, utilizzandole peró ciascuno in modo differente. La scoperta dello straordinario testo ha costituito un avvenimento di colossale importanza e reca un contributo notevolissimo alla conoscenza diretta del pensiero e della letteratura gnostica, di cui fino ai ritrovamenti di Nag Hammâdi, la storia era quasi completamente all'oscuro, anche purtroppo a seguito della capillare e rigida opera di distruzione dei documenti gnostici da parte della Chiesa dopo il Concilio di Nicea. Sebbene in misura assai minore che in Tommaso, anche Filippo ci fornisce un contributo per l'importante problema della ricostruzione, piú remota ed attendibile possibile del kerygma cristiano.
Il Vangelo di Maria Maddalena è un testo in lingua copta risalente al secondo secolo dopo Cristo (150 d.c.) derivante da un proto-testo precedente mai ritrovato che però era già molto diffuso ed affermato tra le prime comunità cristiane. Questo Vangelo andò perduto con l’estinguersi dello Gnosticismo e, per secoli, se ne conoscevano solo alcuni brevi passi citati dai Padri della Chiesa per confutare le tesi gnostiche.
Finalizzata al contatto e al colloquio con gli spiriti grazie all'intervento di un medium (letteralmente "tramite"), la seduta spiritica solitamente si svolge al chiuso. Un medium (dal francese médium e questo dal latino medium, «mezzo») è una persona che afferma di servire come intermediaria per la manifestazione di entità spirituali (tra cui le anime di persone decedute), per via scritta (psicografia o scrittura automatica), per via orale (psicofonia), o generando una sostanza speciale, l'ectoplasma, che permetterebbe alle entità spirituali di muovere e materializzare oggetti e persone.
fuoco2Tossicodipendenza Condizione caratterizzata dall’incoercibile bisogno di far uso continuato di sostanze psicotrope in senso lato, senza alcun riguardo per il danno che ne deriva. A seconda che si faccia uso abitualmente di una sola droga o di più droghe, si parla rispettivamente di monotossicodipendenza e dipolitossicodipendenza.
ALLUCINAZIONEL'allucinazione (dal latino alucinatio, derivato da alucinari, "vaneggiare, delirare") indica lo stato psichico in cui un individuo percepisce come reale ciò che è immaginario. Nell'allucinazione l'Io non è in grado di controllare le delimitazioni di quanto appartiene al corpo, oppure colloca le sue percezioni al di fuori di esso: questo processo induce a vivere il corpo come staccato da sé, oppure a sentire la realtà esterna come interna al proprio corpo. Il carattere 'proiettivo' delle allucinazioni, che fa pensare ai simbolismi e agli archetipi, agli affetti primitivi e alla potenza evocatrice dei desideri e delle paure, fa apparire le attività allucinatorie come pulsioni arcaiche che oltrepassano l'esercizio usuale degli organi di senso.
I miracoli possono essere considerati come la manifestazione del sovrannaturale o meglio ancora come fenomeni per mezzo dei quali le leggi della natura obbediscono ad una forza superiore - cioè la volontà di Dio. I miracoli hanno accompagnato Padre Pio da Pietrelcina nel corso della sua vita. La natura del miracolo - si faccia attenzione - resta sempre divina. Padre Pio invitava sempre i miracolati a ringraziare il Signore quale unica fonte delle grazie ricevute.
RSS
Erboristeria : Proprietà benefiche della melissa, viene impiegata come sedativo negli stati d'ansia con somatizzazioni viscerali ed irrequietezza ed anche in patologie gastroenteriche e nella cura dell'emicrania
Inviato da Adriana Piccolo il 2/6/2021 8:40:00 (2534 letture)

Melissa2La pianta di Melissa era nota ai botanici dell’antichità che ne apprezzavano le qualità. Nel X secolo gli arabi la ritenevano valida contro la melanconia. Il nome sembra derivi dal greco “melinon” la cui radice “meli” significa “miele”. Ciò probabilmente deriva dal fatto che il profumo della pianta attira le api che ne succhiano volentieri il nettare. Attualmente la Melissa officinalis viene impiegata come sedativo negli stati d'ansia con somatizzazioni viscerali ed irrequietezza ed anche in patologie dispeptiche gastroenteriche grazie alla sua azione spasmolitica e nella cura dell'emicrania.

Leggi tutto...
Erboristeria : E’ col cavolo che si cura la pressione alta…
Inviato da SARA RICCI il 22/5/2021 10:00:00 (3066 letture)

Dieta ipertensione, più protetti con cavoli e broccoli. Nella dieta per l’ipertensione non dovrebbero mancare dei vegetali come i cavoli e i broccoli, due alimenti che aiutano a regolare la pressione sanguigna. Un recente studio ha scoperto che un particolare aminoacido, l’acido glutammico, presente nei vegetali in quantitativi diversi a seconda dei prodotti, potrebbe contribuire a diminuire la pressione sanguigna massima (pressione sistolica).

Leggi tutto...
Erboristeria : Proprietà terapeutiche della Vite Rossa
Inviato da Adriana Abussi il 27/4/2021 8:20:00 (2489 letture)

gifanimtAzione venoprotettiva - La Vite Rossa è conosciuta da tempo per avere una valida azione protettiva sui vasi venosi e sui capillari. Le sostanze presenti nella pianta si fissano elettivamente sulla membrana cellulare delle cellule dell\'endotelio vasale, che è lo strato più interno della parete vasale a diretto contatto col sangue, contribuendo così a stabilizzarla e a proteggerla contro le aggressioni dei radicali liberi.

Leggi tutto...
Erboristeria : Rimedi naturali fitoterapici contro l’insonnia
Inviato da Mary Petrella il 30/1/2021 9:20:00 (1903 letture)

Le informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Leggi tutto...
Erboristeria : Valeriana officinalis: effetti e controindicazioni
Inviato da Anna Pupa il 30/1/2021 9:00:00 (1432 letture)

PianetaLe informazioni contenute in questo articolo non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio od indicazione riportata.

Leggi tutto...
Erboristeria : Proprietà terapeutiche dell'Aglio
Inviato da SARA RICCI il 30/1/2021 8:30:00 (2540 letture)

aglioE' una pianta dotata di numerose attività medicamentose, la più interessante delle quali è quella antiaggregante piastrinica. L'allicina e altre sostanze presenti nell’Aglio si sono dimostrate capaci di ridurre fortemente l'aggregazione piastrinica, cioè la capacità delle piastrine di raggrupparsi tra loro e di formare dei coaguli. Questa azione è importante perchè la riduzione dell’aggregazione piastrinica riduce il rischio del verificarsi di fenomeni trombotici nei vasi sanguigni che possono avere conseguenze molto gravi.

Leggi tutto...
Erboristeria : Passiflora incarnata - Attività principali: sedativa, antispasmodica - Impiego terapeutico: turbe del sonno, ansia
Inviato da Felice Perrella il 26/1/2021 8:50:00 (2305 letture)

Tigre -Attività principali: sedativa, antispasmodica - Impiego terapeutico: turbe del sonno, ansia - Alla pianta di passiflora vengono attribuite in erboristeria proprietà sedative, antispasmodiche e ansiolitiche. Curiosità: Inviata in omaggio a papa Paolo V (Camillo Borghese 1605-1621), questi la fece coltivare con molta cura in Roma indicando come la pianta rappresentasse una rivelazione divina: la Passione di Cristo.

Leggi tutto...
Erboristeria : Proprietà, valori nutrizionali, ricette Curcuma
Inviato da G.P. il 24/1/2021 12:10:00 (277 letture)

La curcuma è una spezia antiossidante dalle proprietà depurative e antitumorali. Scopri tutti i benefici e come usare la curcuma anche in cucina.

Leggi tutto...
Erboristeria : Il Vischio pianta medicinale e magica, allevia i dolori reumatici, inoltre è molto efficace negli attacchi acuti di lombaggine o di sciatica
Inviato da Mary Petrella il 13/1/2021 8:50:00 (3386 letture)

gif100Il Vischio era considerato sacro nell’antichità e veniva usato come pianta medicinale e magica. Era sacra ai Druidi (sacerdoti celti), i quali la ritenevano un medicinale contro qualsiasi male. Il Vischio può essere considerato il miglior rimedio per il cuore e la circolazione sanguigna, di recente si sono scoperte anche le sue proprietà antitumorali, proprietà sulle quali proseguono tuttora le ricerche.

Leggi tutto...
Erboristeria : Proprietà terapeutiche del Biancospino: Azione cardiovascolare. Azione sedativa. Azione antiradicalica
Inviato da Adriana Abussi il 12/12/2020 8:50:00 (2086 letture)

biancospino%20fioriIl biancospino comune è un arbusto o un piccolo albero molto ramificato e dotato di spine, appartenente alla famiglia delle Rosaceae. Come erba medicinale il biancospino è usato come ricostituente, antidiarroico, ipotensivo e cardiotonico.

Leggi tutto...
Erboristeria : COMPOSTO ESCOLZIA: Passiflora, escolzia, melissa, luppolo, iperico, valeriana
Inviato da Carlo Perrella il 7/11/2020 8:20:00 (6695 letture)

gif72Vista l'azione delle singole piante è utile negli stati di insonnia, agitazione, stress psico-fisico, ansia generica, ansia da prestazione sessuale, ipertensione, cefalee, stress, nervosismo, tachicardia. Escolzia: Attività principali: sedativa, ipnoinducente, analgesica.

Leggi tutto...
Erboristeria : Le piante contro la pressione alta: il biancospino
Inviato da SARA RICCI il 3/11/2020 8:00:00 (2347 letture)

fitoterapia per ipertensioneL’ipertensione affligge il 25% degli italiani. La maggior parte di loro ha più di 60 anni e ben 3 milioni soffrono di pressione alta senza saperlo. Secondo stime recentissime, gli ipertesi in Italia sono 15 milioni. Ma ci sono alternative ai farmaci?

Leggi tutto...
Erboristeria : Proprietà terapeutiche dell'Olivo - Azione principale: Ipotensiva.
Inviato da Mary Petrella il 21/10/2020 8:50:00 (2617 letture)

Olivo- Azione ipotensiva - È conosciuto soprattutto per la sua azione ipotensiva, cioè capace di abbassare la pressione arteriosa. La sua azione è di di tipo periferico e consiste in una spiccata vasodilatazione. Quest'ultima è dovuta al rilasciamento della muscolatura liscia dei vasi arteriosi per un'azione di riduzione della capacità di contrazione delle cellule muscolari lisce della pareta vasale.

Leggi tutto...
Erboristeria : Proprietà terapeutiche del Biancospino
Inviato da Pina Callo il 2/9/2020 9:10:00 (2848 letture)

Diamante- Azione cardiovascolare - Il Biancospino possiede una spiccata affinità nei confronti del cuore, legata soprattutto ai flavonoidi e ai proantocianidoli. Provoca una vasodilatazione dei vasi sanguigni addominali e soprattutto di quelli coronarici che portano il sangue al cuore, dovuta a rilasciamento delle fibrocellule muscolari della parete dei vasi sanguigni, con aumento del flusso sanguigno in queste zone del corpo. Riduce la frequenza cardiaca in modo sensibile e potenzia l’azione della digitale sul cuore.

Leggi tutto...
Erboristeria : CAMOMILLA: Sedativa del sistema nervoso, aromatica, antispasmodica, ulcero-protettiva, nella cefalea, nell'insonnia, dolori di stomaco
Inviato da Antonella Ianniello il 21/8/2020 9:30:00 (2034 letture)

gif60CAMOMILLA: Sedativa, calmante della muscolatura liscia, dolori di stomaco, mestruali, ulcera, ernia iatale. Parti usate, le sommità fiorite. 

Leggi tutto...
Erboristeria : Proprietà fitoterapiche del Biancospino
Inviato da Carlo Perrella il 6/7/2020 8:40:00 (1330 letture)

Le proprietà salutistiche del biancospino: Dopo un cenno sulla farmacocinetica - il meccanismo d'azione degli attivi - studieremo le loro attività biologiche, l'impiego clinico del biancospino e, da ultimo, la tossicità, le precauzioni e le interazioni della droga con altre sostanze. 

Leggi tutto...
Erboristeria : Biancospino
Inviato da Antonio Ricci il 6/7/2020 8:10:00 (1070 letture)

Dal greco kràtaigos, “forza e robustezza”, il biancospino è noto in botanica come Crataegus monogyna, in riferimento al suo legno duro e massiccio, tuttora utilizzato come buon combustibile.

Leggi tutto...

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Recente Video

  • Rivers of Babylon,... (Tue, 05-May-2020)
  • Umberto Galimberti... (Sat, 07-Dec-2019)
  • I Surma - Ethiopia... (Sat, 07-Dec-2019)
  • The Lion King - Ha... (Wed, 18-Sep-2019)
  • Vedi Napoli e poi ... (Fri, 13-Sep-2019)
  • Messaggi dal Guestbook

    • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
    • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
    • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
    • 23/8/2008  Kya  X Angela
    • 16/8/2008  Jonny  Divertente
    • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
    • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
    • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
    • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
    • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


    • Visita

    News più lette

    Un articolo a caso

    Comunemente chiamata "scolo", è una delle infezioni causate dal batterio gonococco, che può colpire l'uretra (il canale urinario che attraversa il pene). l'ano, la bocca e la gola. Se non viene trattata tempestivamente può causare problemi seri e diventare, in qualche caso, anche cronica.

    News a caso

    Articoli dalle Rubriche

    Ultimi video inseriti

    Top video

    Video a caso