Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

35 utente(i) online
(2 utente(i) in News)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Carfagna, Miss e Ministro -
Il primo amore della figlia è il suo papà
A Lugano le 'donne a nudo' di Edo Bertoglio. Inediti scatti in mostra: aromonia di linee, forme
Foto belle da ricordare
Miss Bumbum 2014, la sfida per il miglior lato B del Brasile
Donna, tu sai che effetto fai veramente agli uomini?
Terremoto News: Sylvie Van Der Vaart torna single
Ogni uomo nasce buono: a renderlo cattivo ci pensano poi l’esperienza e l’educazione
Una bella donna può fare qualunque cosa; una donna brutta deve fare tutto
Quando si effettua una scelta, si cambia il futuro
Erboristeria : Proprietà fitoterapiche del Biancospino
Inviato da Carlo Perrella il 19/5/2024 9:30:00 (1632 letture)

Le proprietà salutistiche del biancospino: Dopo un cenno sulla farmacocinetica - il meccanismo d'azione degli attivi - studieremo le loro attività biologiche, l'impiego clinico del biancospino e, da ultimo, la tossicità, le precauzioni e le interazioni della droga con altre sostanze. 




Proprietà Biancospino


Biancospino: farmacocinetica




Prima di descrivere la farmacocinetica degli attivi, è bene ricordare che tra le proprietà più importati attribuite alla droga spicca quella cardiotonicainotropa positiva ed antiaritmica. 

Dopo questa precisazione, possiamo descrivere la farmacocinetica.

Si è osservato che le proantocianidine sono molecole altamente biodisponibili e si ripartiscono nel tessuto cardiaco in una quantità stimata intorno al 30% della dose somministrata per os. Queste molecole attive sono in grado di espletare le loro proprietà abbastanza velocemente: infatti, vengono assorbite dapprima dal tessuto intestinale, dopodiché raggiungono il massimo livello ematico in appena 40-45 minuti, protraendo la loro attività per 5 ore.

Il meccanismo d'azione delle proantocianidine è ben diverso da quello dei flavonoidi e di altre molecole componenti il fitocomplesso, assorbiti in quantità nettamente inferiore a livello intestinale, oltre ad essere assai meno biodisponibili.


Proprietà ed attività biologica




In sintesi, le principali proprietà attribuite al biancospino sono:



  • Cardiotoniche: inotrope positive, batmotrope negative

  • Vasodilatatrici coronariche

  • Antisclerotiche

  • Sedative, ansiolitiche ed antisapasmodiche

  • Antipertensive

  • Ipolipemizzanti




Visto l'intreccio di molecole attive descritte in precedenza, è intuibile come il fitocomplesso di biancospino sia in grado di espletare moltissime proprietà.



  1. Proprietà cardiotonica del biancospino





Sebbene il biancospino sia ritenuto primariamente una droga ansiolitica e sedativa, anche l'azione  cardiotonica rientra tra le sue principali proprietà: la droga aumenta la capacità di contrazione del muscolo cardiaco (proprietà inotropa positiva) e, nel contempo, rallenta la trasmissione dell'impulso nervoso, quindi anche la contrazione del cuore nel pompare sangue dagli atri ai ventricoli (proprietà batmotropa negativa).

Proprio per questo motivo, gli estratti di biancospino sono da tempo utilizzati come terapia fitoterapica elettiva nel trattamento di scompensi cardiaci di media entità, nell'insufficienza coronarica, nelle turbe bradicardiche lievi, e nell'insufficienza miocardica (forma moderata).

Oltre ad agire a livello cardiaco con azione inotropa positiva e batmotropa negativa, l'estratto di biancospino vanta proprietà cronotrope negative (riduzione della frequenza cardiaca) e dromotrope positive (aumento della conduzione atrio-ventricolare).




  1. Proprietà vasodilatatrici coronariche del biancospino





Abbiamo visto che il biancospino è utilizzato per le proprietà vasodilatatrici coronariche: infatti, gli attivi del fitocomplesso stimolano il rilascio della muscolatura vasale liscia delle coronarie, cosicché si assiste ad una dilatazione dei vasi e a una diminuzione delle resistenze periferiche. A detta di ciò, è chiaro come il biancospino sia ampliamente utilizzato per il miglioramento delle performance cardiache.

Generalmente, per sfruttare le proprietà cardiotoniche del biancospino, in fitoterapia si consiglia la tintura madre oppure l'estratto fluido: è bene precisare, comunque, che questi preparati non sono efficaci in caso di patologie acute; piuttosto, il loro impiego è indirizzato alle insufficienze cardiache di lieve entità (non richiedenti cure digitaliche) e nella profilassi di ripristino in seguito a danni cardiaci/coronarici.




  1. Proprietà antisclerotiche del biancospino





L'estratto di biancospino trova impiego anche nel trattamento dell'aterosclerosi: generalmente, la droga esplica eccellentemente questa funzione in sinergia con altri estratti, insieme dunque ad altri fitocomplessi. In modelli sperimentali, il biancospino, riducendo le resistenze periferiche, è idealmente in grado di prevenire l'aterosclerosi.




  1. Proprietà sedative, ansiolitiche ed antisapasmodiche





La proprietà ansiolitico-sedativa è probabilmente quella meglio riconosciuta al biancospino: da tempo immemorabile, l'azione della droga a livello del sistema nervoso centrale viene sfruttata per eliminare, ridurre o, ancora, placare l'ansia, l'irritabilità o, più in generale, per controllare la componente emotiva di individui particolarmente agitati o ansiosi. Di riflesso, la somministrazione di estratti di biancospino migliora la qualità del sonno, favorendo un riposo tranquillo scorporato da ansia, affanni e difficoltà all'addormentamento.

Al fine di contrastare i sintomi tipici della sindrome ansiosa, è consigliata la somministrazione di estratto di biancospino sottoforma di tisane o decotti in associazione ad altre droghe ansiolitico-sedative, che ne potenziano l'attività medesima: particolarmente adatte la valeriana, la melissa, la camomilla, la passiflora.

Probabilmente, il biancospino espleta la propria attività ansiolitica e moderatamente ipnoticaanche grazie ai flavonoidi, ai quali è attribuita una possibile attività simil-benzodiazepinica.

Tra le svariate dimostrazioni scientifiche effettuate per accertare le proprietà ansiolitiche della pianta, una tra tutte ha messo in evidenza il potenziamento di questa precisa attività del biancospino in associazione a ballotacola e valeriana.




  1. Proprietà antipertensiva del biancospino





L'azione antipertensiva eccellentemente espletata dal biancospino sembra essere strettamente legata alla proprietà vasodilatatrice-coronarica: l'azione antipertensiva della droga agisce essenzialmente a livello dei vasi dilatati per azione diretta.

Per dare una dimostrazione pratica delle capacità ipotensive espletate dal biancospino, si riporta un esempio: in media, dopo aver assunto estratti di biancospino, i soggetti affetti daipertensione con valori pari a 160 e 150 mmHg (rispettivamente, pressione sistolica e diastolica), registrano una significativa riduzione dei valori pressori, fino a raggiungere gli 89 e gli 85 mmHg.




  1. Proprietà ipolipemizzante del biancospino





Alla luce di recenti studi sono emerse interessanti scoperte scientifiche riguardanti le proprietà del biancospino: sembra, infatti, che la droga sia in grado di espletare il suo effetto anche sulla colesterolemia e sulla lipidemia. In particolare, questa attività è stata dimostrata su modelli animali (ratti) alimentati con un regime dietetico ipercalorico.

L'attività ipolipemizzante associata al biancospino sembra essere particolarmente indicata per l'anziano affetto sia da ipercolesterolemia che da iperlipidemia associate a disfunzioni cardiache. 




 





Altre news
19/5/2024 10:30:00 - Intanto gli atei hanno l’enorme pregio di non suonare le campane alle 8 del mattino
19/5/2024 10:20:00 - Metformina: migliore prognosi nei pazienti con diabete tipo 2 e patologie associate
19/5/2024 10:10:00 - Nel 2050 i superbatteri uccideranno più del cancro
19/5/2024 10:00:00 - Pistacchio, 5 cose che non tutti sanno
19/5/2024 9:50:00 - Malattie della tiroide sintomi: 1 italiano su 5 non le conosce
19/5/2024 9:40:00 - Italiani a letto, corna e passione
19/5/2024 9:30:00 - Proprietà fitoterapiche del Biancospino
19/5/2024 9:20:00 - I dolcificanti
19/5/2024 9:10:00 - Sale, potassio e controllo della pressione sanguigna
19/5/2024 9:10:00 - Il termine: LUCCIOLA - SGUALDRINA - BALDRACCA - COCOTTE - PERIPATETICA - DONNINA ALLEGRA - MARCHETTARA
19/5/2024 9:00:00 - Donne incinta o bambini in casa? Meglio spegnere il wifi
19/5/2024 8:50:00 - Il Tradimento, perchè si Tradisce la persona amata?
19/5/2024 8:40:00 - Jackie Kennedy ninfomane. Dalle lezioni di sesso orale al pene di Paul Newman
19/5/2024 8:40:00 - IO PROPRIO NON TI CAPISCO! - Non sò più cosa fare! - Ti lamenti sempre!
19/5/2024 8:40:00 - L'ipocrisia e la doppia morale sessuale
19/5/2024 8:30:00 - Protesi: stop interventi seno a minorenni, e' legge
19/5/2024 8:30:00 - L’introduzione del divorzio in Italia, dal 1970 ad oggi
19/5/2024 8:10:00 - La bellezza dell’anima di Lucia Stendardo
19/5/2024 8:00:00 - FRIGIDITÀ - La donna frigida esiste?
19/5/2024 7:50:00 - PARAFILIE: DA INNOCENTI FANTASIE A GRAVI PERVERSIONI SESSUALI
19/5/2024 7:40:00 - La pornografia femminista
19/5/2024 7:40:00 - I genitali maschili - I genitali femminili
19/5/2024 7:40:00 - Eiaculazione
19/5/2024 7:30:00 - Il Pene anatomia sviluppo e... Dibattiti e contrasti circa la circoncisione
19/5/2024 7:20:00 - Uomini: flirt e tradimenti in ufficio per noia e insoddisfazione



Segnala questa news

                   

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

Un risotto che per i suoi ingredienti segna l’inizio dell’autunno. Questa tipologia di patate è nota per la sua dolcezza nel gusto, il che le rende “diverse” e non da tutti apprezzate. L’abbinamento più classico per esaltarne il sapore è proprio con un liquore altrettanto dolce ma deciso come il brandy. I chiodini come varietà di funghi ci sembravano perfetti, perché leggermente più dolci rispetto ad altri. Per profumare questo risotto abbiamo voluto incorporarvi delle foglie di salvia, invece l’utilizzo di un formaggio così stagionato e saporito ha consentito di non ottenere un primo piatto eccessivamente dolce. Un accorgimento: fate attenzione alla quantità del riso utilizzato, perché le patate tendono molto a gonfiarsi.



News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso

Mariastella Gelmini sul maest...
(Fri, 23-Jan-2009)
Mariastella Gelmini sul maest...
Amazing Photos
(Sat, 05-Jul-2008)
Amazing Photos
Dedica a mia figlia
(Mon, 11-Jul-2011)
Dedica a mia figlia
Naked and Funny - Ultimate Pr...
(Sun, 01-Dec-2013)
Naked and Funny - Ultimate Pr...
LEGGI RAZZIALI: C’è sempre il...
(Sun, 14-Oct-2018)
LEGGI RAZZIALI: C’è sempre il...
Meghan Trainor - All About Th...
(Sat, 11-Aug-2018)
Meghan Trainor - All About Th...
TOTO' PEPPINO E I FUORILEGGE ...
(Tue, 03-Apr-2012)
TOTO' PEPPINO E I FUORILEGGE ...
Pharrell Williams -- HAPPY
(Mon, 30-Nov-2015)
Pharrell Williams -- HAPPY
Zucchero - Baila Morena
(Thu, 03-Jul-2008)
Zucchero - Baila Morena
Arianna - Peppe Zona
(Fri, 18-Apr-2014)
Arianna - Peppe Zona