Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

28 utente(i) online
(3 utente(i) in News)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Donna incinta -  Il tempo può avere un parto difficile, ma non abortisce mai -
Bodybuilder competono a Bangkok, in Thailandia, per i campionati mondiali -
È importante aggiungere più vita agli anni, non più anni alla vita
GIORNALISTI PAPPONI... VERGOGNA... !
Pose sexy e bambini in lacrime, i selfie ad ogni costo delle mamme
Il mio ragazzo - Anna - Pescara
Antonella Clerici fermata in aeroporto: nel suo trolley marijuana e oggetti sadomaso
Le donne sono tante serrature in cerca di una chiave
Una bella donna può fare qualunque cosa; una donna brutta deve fare tutto
La tragedia di questo mondo è che nessuno è felice

6/7/2020 9:40:00 - Salute e Benessere - Disturbi Psicologici - Sonnambulo - Sonnambulismo - Disturbo del sonno - POSSIBILI CAUSE - A COSA PUO' PORTARE - 6/7/2020 9:30:00 - Salute e Benessere - Nel 2050 i superbatteri uccideranno più del cancro - 6/7/2020 9:20:00 - News - Il cervello lavora meglio con la pausa caffe' - 6/7/2020 9:20:00 - Salute e Benessere - Nanofuturo d'oro nella cura dei tumori - 6/7/2020 9:10:00 - Agenzia DN - Notizie in breve -
Salute e Benessere : Donne incinta o bambini in casa? Meglio spegnere il wifi
Inviato da Adriana Abussi il 24/6/2020 8:20:00 (1144 letture)

DonnaincintaSecondo uno studio americano, gli infanti e i feti sarebbero maggiormente vulnerabili alle radiazioni dei router wireless a causa delle dimensioni del cranio e del tessuto cerebrale, maggiormente assorbente rispetto a quello di un adulto. Per questo si spiegherebbe l'aumento dei disturbi neurologici degli ultimi 10 anni.




Quando internet ha cominciato ad invadere le nostre case per cominciare quella rivoluzione che ci ha portato, oggigiorno, ad essere perennemente connessi al mondo virtuale, si trattava di una pallida imitazione del meccanismo iper-veloce e tecnologico che possediamo ora. La linea che ci permetteva di navigare cadeva regolarmente, lasciandoci sbraitanti e delusi di fronte ad una schermata di mancato caricamento; alzare la cornetta del telefono era pratica sufficiente ad interrompere la connessione; e, sebbene all'epoca questa specie di miracolo risultasse sufficientemente sorprendente per indurci a soprassedere sui tempi di apertura di una pagina web, essi risultavano biblici se confrontati a quelli odierni.


Dnonnaincintaconbambino


Il merito è da attribuire alla rete senza fili, la cosiddetta connessione wifi, che ha emancipato il computer dalla rete di fili telefonici a cui risultava ancorato nelle sue prime versioni. Una comodità non di poco conto, che ci porta ad ignorare i dubbi riguardo la sua effettiva sicurezza. Sì, perché se da una parte i presunti rischi connessi ad una eccessiva esposizione alle radiazioni dei nostri telefoni cellulari sono oramai rinomati, i pericoli dei rooter wireless che irradiano le nostre dimore per fornirci una linea internet funzionante su di ogni metro quadrato ci risultano meno palesi.



Uno studio della Univesità della California, in collaborazione con l'Environmental Health Trust e pubblicato recentemente sulla rivista specializzata Journal of Microscopy and Ultrastrucure, ha lanciato proprio l'allarme riguardo ai possibili rischi da esposizione alle radiazioni dei nostri dispositivi internet, soprattutto per quel che concerne la salute dei più piccoli. I bambini, infatti, assorbono un maggior numero di radiazioni a causa della composizione dei loro tessuti cerebrali e dello spessore del cranio più sottile e minuta rispetto a quello di un adulto. Dunque, l'allarme non si estende semplicemente agli infanti, ma anche alle donne incinta, poiché sfortunatamente il feto finisce con l'assorbire le radiazioni di router wifi e cellulari tanto quanto un bambino.



Per questo si spiega, secondo i ricercatori americani, l'allarmante aumento di disturbi neurologici verificatisi negli ultimi dieci anni, tanto che alcuni paesi quali Belgio, Francia, India e altre nazioni tecnologicamente avanzate starebbero valutando di proporre leggi volte proprio a limitare l'esposizione alle radiazioni dei dispositivi elettronici. Inoltre, gli stessi studiosi hanno raccomandato che le aziende produttrici di questi strumenti specifichino la distanza minima a cui sarebbe meglio conservare tali aggeggi: per esempio, sarebbe d'uopo mantenere i propri computer e tablet ad un minimo di 20 centimetri; le donne incinta e i bambini dovrebbero astenersi da dispositivi wireless; le adolescenti dovrebbero evitare di tenere il proprio cellulare all'interno del reggiseno; e anche la pratica di inserire il telefonino in tasca andrebbe evitata per quel che concerne i ragazzi. Essere informati è il modo migliore per evitare che le comodità della vita moderna non ci si ritorcano contro. 



 




Altre news
6/7/2020 9:40:00 - Disturbi Psicologici - Sonnambulo - Sonnambulismo - Disturbo del sonno - POSSIBILI CAUSE - A COSA PUO' PORTARE
6/7/2020 9:30:00 - Nel 2050 i superbatteri uccideranno più del cancro
6/7/2020 9:20:00 - Il cervello lavora meglio con la pausa caffe'
6/7/2020 9:20:00 - Nanofuturo d'oro nella cura dei tumori
6/7/2020 9:10:00 - Notizie in breve
6/7/2020 9:10:00 - Agrumi e diabete tipo 2
6/7/2020 9:00:00 - IL VOLTO DI GESU'
6/7/2020 9:00:00 - Antologia pensieri: Quando il saggio indica la luna l'imbecille osserva il dito
6/7/2020 8:50:00 - IN BREVE: Frutta e verdura, anti-infiammatori, possono allungare la vita e di molto - Vaccino eptatie C ideato da italiani - Usa, tastiera pc si autodisinfetta
6/7/2020 8:40:00 - Proprietà fitoterapiche del Biancospino
6/7/2020 8:30:00 - Cos'è il tumore al polmone - In aumento tra le donne - Chi è a rischio - Prevenzione
6/7/2020 8:30:00 - La Morte
6/7/2020 8:20:00 - Ricostruito il genoma dell'uomo di Neandertal - Gli esperti hanno anche isolato dal Dna delle 5 persone
6/7/2020 8:10:00 - Le odalische: Ragazze accuratamente scelte, non comuni per bellezza e altre doti
6/7/2020 8:10:00 - DESIDERIO - COMPLESSO - PSICOANALISI - ORGANO - FUNZIONALE
6/7/2020 8:10:00 - Biancospino
6/7/2020 8:00:00 - Boom interventi estetici alle braccia - Cancro prostata da'esplosioni genetiche' - Premiato papa' italiano aspirinetta
6/7/2020 8:00:00 - La bellezza dell’anima di Lucia Stendardo
6/7/2020 7:50:00 - Per la prima volta, trapianto fegato operato solo da robot
1/7/2020 8:20:00 - IL SANTO DEL GIORNO: MESE DI LUGLIO
1/7/2020 8:00:00 - Estate: Per vincere insonnia cambiare ambiente. Che cosa fa bene al sonno. Bevanda all’acqua di cocco anti stress
1/7/2020 8:00:00 - IL SANTO DEL GIORNO: MESE DI LUGLIO
30/6/2020 10:10:00 - Non è mai troppo tardi per cominciare a cambiare le cose...
30/6/2020 10:00:00 - Come combattere l'insonnia
30/6/2020 9:50:00 - Malattie della tiroide sintomi: 1 italiano su 5 non le conosce



Segnala questa news

                   

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

illuPanico: Una «bugia» del cervello che può rovinarci la vita. Il primo attacco di panico è un'esperienza sconvolgente. Molti pazienti lo raccontano come l'esplodere nella vita quotidiana di un improvviso e profondissimo senso di morte. Da quel momento, la loro vita cambia radicalmente e vivono nell'angosciante prospettiva della "fotofobia", cioè della paura di aver paura. L'attacco di panico non è né un'invenzione né una stravaganza, ma un evento durante il quale il nostro cervello si accende, cercando di convincerci della presenza di un pericolo che non c'è. Oggi in Italia oltre due milioni di persone (soprattutto donne di età compresa fra i 18 e i 45 anni) ne soffrono in modo cronico. L'angoscia assale l'individuo, lasciandolo solo con sé stesso, nelle situazioni più disparate: quando deve decidere del proprio futuro scegliendo tra molteplici possibilità, ma anche quando è costretto a fare i conti con i suoi limiti e le sue colpe, con le insidie della vita, con i momenti di solitudine, con la coscienza del proprio destino caduco.

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso

TU SCENDI DALLE STELLE
(Thu, 01-Dec-2011)
TU SCENDI DALLE STELLE
La telecamera del "bacio" inq...
(Tue, 03-Feb-2015)
La telecamera del
20 SEGNALI CHE DIMOSTRANO CHE...
(Sat, 19-Jul-2008)
20 SEGNALI CHE DIMOSTRANO CHE...
Totò l'onorevole Trombetta
(Fri, 27-Dec-2013)
Totò l'onorevole Trombetta
Massimo Ranieri - 'A Rumba de...
(Fri, 02-Oct-2015)
Massimo Ranieri - 'A Rumba de...
Il pulcino Pio
(Sat, 16-Feb-2013)
Il pulcino Pio
Faccio a pezzi il teatro - E ...
(Fri, 13-Jan-2012)
Faccio a pezzi il teatro - E ...
Mix canzoni italiane 2014
(Sat, 21-Mar-2015)
Mix canzoni italiane 2014
Best FаiIs Of June 2014...
(Sat, 16-Aug-2008)
Best FаiIs Of June 2014...
Samarcanda: Cuffaro vs Falcon...
(Sun, 25-Sep-2011)
Samarcanda: Cuffaro vs Falcon...