Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

15 utente(i) online
(1 utente(i) in News)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Maradona e Baresi -
World Press Photo, vince Primavera araba
Tuffi a Londra: la forte Tania Cagnotto esce dalla vasca
L'arte della politica. Il segreto di fare i propri affari e di impedire agli altri di fare i loro
Agnone in festa: Coloro che vivono d'amore, vivono d'eterno
La ‘Ndocciata di Agnone (IS) un tradizionale e suggestivo rito del fuoco 08 e 24 dicembre
I briganti ti chiedono o la borsa o la vita; le donne tutt’e due
Napoli: La città porta le stigmate del passato
L'invidia è il sentimento dei falliti
Aylan, il bimbo morto sulla spiaggia turca, nel naufragio morto anche il fratellino

15/12/2018 10:00:00 - Salute e Benessere - PREVENZIONE DI MASSA CON ASPIRINA - 15/12/2018 9:50:00 - Salute e Benessere - DIETA PER DIABETICI » LA ANNOSA QUESTIONE DELLE BANANE - 15/12/2018 9:40:00 - Salute e Benessere - DIETA PER DIABETICI » L’ATTIVITÀ SPORTIVA PER LA PREVENZIONE - 15/12/2018 9:30:00 - Salute e Benessere - DIETA PER DIABETICI » LE PROTEINE E IL DIABETE: IN CHE RAPPORTO? - 15/12/2018 9:20:00 - Salute e Benessere - Germi in palestra? Ecco come difendersi -
Salute e Benessere : Donne incinta o bambini in casa? Meglio spegnere il wifi
Inviato da Adriana Abussi il 20/9/2018 8:00:00 (945 letture)

DonnaincintaSecondo uno studio americano, gli infanti e i feti sarebbero maggiormente vulnerabili alle radiazioni dei router wireless a causa delle dimensioni del cranio e del tessuto cerebrale, maggiormente assorbente rispetto a quello di un adulto. Per questo si spiegherebbe l'aumento dei disturbi neurologici degli ultimi 10 anni.




Quando internet ha cominciato ad invadere le nostre case per cominciare quella rivoluzione che ci ha portato, oggigiorno, ad essere perennemente connessi al mondo virtuale, si trattava di una pallida imitazione del meccanismo iper-veloce e tecnologico che possediamo ora. La linea che ci permetteva di navigare cadeva regolarmente, lasciandoci sbraitanti e delusi di fronte ad una schermata di mancato caricamento; alzare la cornetta del telefono era pratica sufficiente ad interrompere la connessione; e, sebbene all'epoca questa specie di miracolo risultasse sufficientemente sorprendente per indurci a soprassedere sui tempi di apertura di una pagina web, essi risultavano biblici se confrontati a quelli odierni.


Dnonnaincintaconbambino


Il merito è da attribuire alla rete senza fili, la cosiddetta connessione wifi, che ha emancipato il computer dalla rete di fili telefonici a cui risultava ancorato nelle sue prime versioni. Una comodità non di poco conto, che ci porta ad ignorare i dubbi riguardo la sua effettiva sicurezza. Sì, perché se da una parte i presunti rischi connessi ad una eccessiva esposizione alle radiazioni dei nostri telefoni cellulari sono oramai rinomati, i pericoli dei rooter wireless che irradiano le nostre dimore per fornirci una linea internet funzionante su di ogni metro quadrato ci risultano meno palesi.



Uno studio della Univesità della California, in collaborazione con l'Environmental Health Trust e pubblicato recentemente sulla rivista specializzata Journal of Microscopy and Ultrastrucure, ha lanciato proprio l'allarme riguardo ai possibili rischi da esposizione alle radiazioni dei nostri dispositivi internet, soprattutto per quel che concerne la salute dei più piccoli. I bambini, infatti, assorbono un maggior numero di radiazioni a causa della composizione dei loro tessuti cerebrali e dello spessore del cranio più sottile e minuta rispetto a quello di un adulto. Dunque, l'allarme non si estende semplicemente agli infanti, ma anche alle donne incinta, poiché sfortunatamente il feto finisce con l'assorbire le radiazioni di router wifi e cellulari tanto quanto un bambino.



Per questo si spiega, secondo i ricercatori americani, l'allarmante aumento di disturbi neurologici verificatisi negli ultimi dieci anni, tanto che alcuni paesi quali Belgio, Francia, India e altre nazioni tecnologicamente avanzate starebbero valutando di proporre leggi volte proprio a limitare l'esposizione alle radiazioni dei dispositivi elettronici. Inoltre, gli stessi studiosi hanno raccomandato che le aziende produttrici di questi strumenti specifichino la distanza minima a cui sarebbe meglio conservare tali aggeggi: per esempio, sarebbe d'uopo mantenere i propri computer e tablet ad un minimo di 20 centimetri; le donne incinta e i bambini dovrebbero astenersi da dispositivi wireless; le adolescenti dovrebbero evitare di tenere il proprio cellulare all'interno del reggiseno; e anche la pratica di inserire il telefonino in tasca andrebbe evitata per quel che concerne i ragazzi. Essere informati è il modo migliore per evitare che le comodità della vita moderna non ci si ritorcano contro. 



 




Altre news
15/12/2018 10:00:00 - PREVENZIONE DI MASSA CON ASPIRINA
15/12/2018 9:50:00 - DIETA PER DIABETICI » LA ANNOSA QUESTIONE DELLE BANANE
15/12/2018 9:40:00 - DIETA PER DIABETICI » L’ATTIVITÀ SPORTIVA PER LA PREVENZIONE
15/12/2018 9:30:00 - DIETA PER DIABETICI » LE PROTEINE E IL DIABETE: IN CHE RAPPORTO?
15/12/2018 9:20:00 - Germi in palestra? Ecco come difendersi
15/12/2018 9:10:00 - La fragola ok per i diabetici
15/12/2018 9:00:00 - DIETA PER DIABETICI » COME SI COMPORTA IL COLESTEROLO NELLA DIETA?
15/12/2018 8:50:00 - Prevenzione - Ecco il “menù anti-carie”: tutti i consigli degli esperti per salvare il sorriso a tavola
15/12/2018 8:40:00 - Banane e Diabete
15/12/2018 8:40:00 - Zucchero pericoloso quanto alcol e fumo - Cibi integrali spesso pieni di zuccheri - Diabete, organismo e insulina interagisco
15/12/2018 8:30:00 - Il neurone è l'unità cellulare che costituisce il tessuto nervoso
15/12/2018 8:20:00 - La coscienza alimentare - L 'insieme delle regole alimentari necessarie per ottenere e mantenere il peso forma del soggetto
15/12/2018 8:20:00 - AIDS: DECODIFICATO PER LA PRIMA VOLTA INTERO GENOMA HIV
15/12/2018 8:10:00 - Qualità nutrizionali e conservazione delle pere
15/12/2018 8:10:00 - Tradimenti, colleghi sono gli sfasciafamiglie - A Italia record europeo. Matrimonialisti, 60% infedelta' e' sul luogo lavoro
15/12/2018 8:00:00 - La Malattia di Alzheimer
15/12/2018 8:00:00 - Non lo sapevo. L’Albergo dei Poveri
15/12/2018 7:50:00 - Gli Articoli di Fede del mormonismo
15/12/2018 7:40:00 - Svegliatevi, è una rivista edita e pubblicata dai Testimoni di Geova - Come si può vincere la paura della morte? - Cosa succede quando si muore?
15/12/2018 7:30:00 - MATRIMONI BIANCHI - Terapia - La verginità - Cause maschili e femminili
15/12/2018 7:30:00 - Una taglia in meno, subito! O no? - L' intimo è giusto?
15/12/2018 7:30:00 - I misteri della libido femminile - Il sesso è meglio da giovani o da adulte?
15/12/2018 7:30:00 - Tunisia: proposto il ritorno delle odalische
15/12/2018 7:30:00 - DISFUNZIONE ERETTILE
15/12/2018 7:30:00 - Priscilla Salerno hard - Celebrità Hard



Segnala questa news

                   

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

Li chiamano «oriental massa­ge», qualcuna in maniera più esplicita massaggi erotici. Spopolano a Bari, nono­stante i prezzi non certo popolari. A prati­carli giovanissime studentesse universita­rie fuorisede e non, avvenenti, spigliate, che certamente non soffrono di timidez­za. Vista l?intimità del massaggio e le foto dimostrative che circolano in Rete.

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso