Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

30 utente(i) online
(4 utente(i) in News)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Bmw, con nuove M6 Coupe' e Cabrio. Versioni al top della gamma M con V8 Twin Turbo da 560 Cv
Le top model più pagate al mondo. 10 milioni di dollari l'anno. Gisele Bundchen
Moda sexy e bizzarra tra Mosca e Seul
Uno scatto per le malelingue
Una donna può avere due volte vent'anni, senz'averne quaranta
Ovunque sia presente una relazione tra individui, incombe il rischio di essere traditi
L’ignorante parla a vanvera. L’intelligente parla poco. ‘O fesso parla sempre
Nessuno conosce le proprie possibilita’ finche’ non le mette alla prova
Cosa parli, cosa scrivi se non hai mai lavorato?
La bellezza è la migliore lettera di raccomandazione, l'uomo usa i soldi, la donna il suo corpo
Salute e Benessere : Frutta per Diabetici
Inviato da Anna Nappi il 24/11/2018 9:50:00 (1086 letture)

Un'applicazione interessante della frutta a basso indice e carico glicemici potrebbe essere quella di costituire lo spuntino di metà mattina o metà pomeriggio, in modo da non gravare significativamente sul carico glicemico dei pasti principali; ovviamente, si tratta di una strategia che dev'essere ben tollerata dal diabetico. Per quanto riguarda la frutta più energetica e di rapida metabolizzazione, avendo cura di ridurre le porzioni, dovrebbe essere collocata per lo più nel post esercizio fisico. In questo modo, la finestra anabolica (anche se di ridotta entità) può facilitare i processi di recupero, scongiurare l'iperglicemia e dare la possibilità ai diabetici di inserire con moderazione ogni tipo di frutta nel proprio regime alimentare.



Frutta per Diabetici



Per molti diabetici, la riduzione nel consumo della frutta è una limitazione vissuta come una grave privazione e restrizione alimentare.

I diabetici, soprattutto quelli affetti da diabete mellito tipo 2, necessitano un controllo della glicemia più accurato delle persone sane. 
Frutta per DiabeticiA tal scopo, il professionista della nutrizione che gestisce le abitudini del diabetico dev'essere in grado di “incastrare” tutti gli alimenti più consumati dal soggetto, ottimizzando sia porzioni che frequenze di consumo; la frutta non fa eccezione!

Per il controllo della glicemia, è fondamentale che i diabetici facciano attenzione a non eccedere nel carico glicemico, limitando le porzioni di alimenti ad alta densità glucidica; tra questi: pasta, pane, frutta ed alcuni ortaggi. Ovviamente, analizzando le caratteristiche nutrizionali di questi prodotti è palese che i derivati dei cereali siano più difficili da gestire, ed al confronto, la frutta e gli ortaggi appaiono meno problematici. Questo potrebbe essere un errore! Per i clinici non è certo una novità, ma è opportuno specificare che spesso i diabetici dismetabolici possiedono condotte alimentari assolutamente fuori dall'ordinario; non è raro imbattersi in porzioni di patate, carote e peperoni che raggiungono i 400g, associate ad un consumo giornaliero di frutta che può sfiorare i 1000g/die. Inoltre, la quantità di carboidrati introdotta con questi alimenti andrebbe sommata a quella derivante dai cereali; in tal caso, l'iperglicemia è inevitabile.

Per evitare che i diabetici raggiungano livelli elevati di glucosio ematico, ma senza privarli della frutta e di alcuni ortaggi, è necessario ridurre le frequenze di consumo nonché le porzioni di tutti gli alimenti sopra citati.

I cereali ed i derivati raffinati devono essere ridotti e possono essere sostituiti da alimenti integrali o meglio da leguminose, così come la frutta ad alto indice e carico glicemici dev'essere rimpiazzata (anche se non del tutto) da alimenti della stessa categoria ma meno iperglicemizzanti; lo stesso vale per gli ortaggi.

La frutta (come gli ortaggi, fatta eccezione per le patate) contiene sia fruttosio che fibra alimentare; la fibra solubile consente di ridurre la velocità di assorbimento dei nutrienti ed il fruttosio necessita di essere convertito in glucosio. Entrambe queste due caratteristiche conferiscono alla frutta un buon indice glicemico, ma questo vale per TUTTA la frutta? Vediamo…






Carico glicemico della frutta fresca; fonti LARN:


































































































Alimento glucidi per 100g di parte edibile Alimento glucidi per 100g di parte edibile
Carrube 49.9 Kiwi 9
Mandarini 17.6 Pere senza buccia 8.8
Kaki 16 Clementine 8.7
Melagrane 15.9 Mora di rovo 8.1
Uva 15.6 Arance 7.8
Banane 15.4 Melone d'estate 7.4
Fichi d'india 13 Albicocca 6.8
Mandaranci 12.8 Pompelmo 6.2
Fichi 11.2 Mele cotogne 6.3
Mele 10 (media delle qualità) Pesche 5.8
Prugne 10.5 Fragole 5.3
Amarene 10.2 Cocomero 3.7
Ananas 10 Limoni 2.3
Ciliegie 9    





Dall'elenco della frutta sono stati omessi volontariamente la frutta poco consumata e la frutta secca (che non apporta quantità significative di glucidi), oltre a quella disidratata e a quella sciroppata per la loro controindicazione ASSOLUTA nel trattamento dei diabetici.

Per quanto riguarda l'indice glicemico della frutta, i valori più significativi riportati dalle tabelle internazionali sono:












































Alimento Indice glicemico riferito al glucosio
Banana matura 70
Albicocca 57-64
Ananas 59
Kiwi 53
Uva 46-59
Arancia 31-51
Mela 28-44
Ciliegie 22





E' abbastanza chiaro che tra la frutta più consumata, quella ad elevato carico glicemico possiede ANCHE un indice glicemico piuttosto rilevante; dev'essere tenuto sotto controllo l'utilizzo di banane ed uva, ma personalmente, ai diabetici non consiglierei di mangiare frequentemente nemmeno mandarini e kaki.



Un'applicazione interessante della frutta a basso indice e carico glicemici potrebbe essere quella di costituire lo spuntino di metà mattina o metà pomeriggio, in modo da non gravare significativamente sul carico glicemico dei pasti principali; ovviamente, si tratta di una strategia che dev'essere ben tollerata dal diabetico. Per quanto riguarda la frutta più energetica e di rapida metabolizzazione, avendo cura di ridurre le porzioni, dovrebbe essere collocata per lo più nel post esercizio fisico. In questo modo, la finestra anabolica (anche se di ridotta entità) può facilitare i processi di recupero, scongiurare l'iperglicemia e dare la possibilità ai diabetici di inserire con moderazione ogni tipo di frutta nel proprio regime alimentare.



 








Potrebbe interessarti:http://www.my-personaltrainer.it/alimentazione/frutta-per-diabetici.html 


 



Altre news
17/4/2019 8:40:00 - Pectina: Si ricava da frutta e verdura, in particolare da mele, prugne, agrumi, mele cotogne ed uva
17/4/2019 8:30:00 - Ulcera peptica (stomaco o gastrica e duodenale): sintomi e dieta
17/4/2019 8:20:00 - Il pane buono nella dieta ! - Allora alcuni propongono i carboidrati sottoforma di pasta o riso
17/4/2019 8:10:00 - MA COSA VOGLIONO DAVVERO LE DONNE, COME RENDERLE FELICI ?
14/4/2019 9:40:00 - L'acqua di casa é un bene prezioso
14/4/2019 9:30:00 - SCOPERTA LA LORO 'FONTE DI ETERNA GIOVINEZZA' - Campagna choc bambini grassi - Prione 10 volte piu letale 'mucca pazza' - Medicinale anti-cancro agisce rapidamente contro malattia - Tumori: digiuno potenzia effetto chemio
14/4/2019 9:20:00 - Extrasistole e cuore: sintomi, cause, rimedi
14/4/2019 9:10:00 - Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura, Dipartimento di Salute Mentale
14/4/2019 9:00:00 - 10 consigli alimentari per abbassare la pressione sanguigna - Come mantenere i reni puliti
14/4/2019 8:50:00 - IN BREVE: 'Grilletto' molecolare contro infezioni - Dal cibo spazzatura dipendenti come dal fumo - Tumori: Toscana adotta test Hpv - Con nanoparticelle tessuti autopulenti
14/4/2019 8:40:00 - Cena leggera? - Si legge spesso che a cena è opportuno moderare l'assunzione di calorie
14/4/2019 8:40:00 - Friedrich Wilhelm Nietzsche - Mi descrivo così: Un filosofo scomparso più di 30 anni prima dell'avvento del nazismo, quindi cosa c'entro io?
14/4/2019 8:30:00 - Il raffreddore è una delle malattie più comuni a livello mondiale
14/4/2019 8:20:00 - Bere birra fa bene: i 5 motivi che spiegano il perché
14/4/2019 8:10:00 - Coppia: SOLDI, SOLDI, SOLDI...
14/4/2019 8:10:00 - Vaginite, sintomi, rimedi, cure e consigli
14/4/2019 8:00:00 - Sei stufa di lavorare 12 ore al giorno? Sei in cerca di maggiori soddisfazioni? Desideri più tempo da dedicare alla famiglia o a te stessa?
14/4/2019 7:50:00 - Perché si trascinano le relazioni?
14/4/2019 7:40:00 - Cause della cellulite - Tipi di Cellulite: estetica-compatta-molle-edematosa
14/4/2019 7:40:00 - I vizi capitali non sono da condannare. Possono essere virtuosi
14/4/2019 7:40:00 - “Malafemmena” è una parola del dialetto napoletano
14/4/2019 7:30:00 - Tutti i luoghi più insoliti dove fare l’amore
14/4/2019 7:30:00 - Eiaculazione
14/4/2019 7:20:00 - I cibi che conservano meglio l'udito - I dati sono stati raccolti su poco meno di 3.600 uomini con una perdita più o meno accentuata dell'udito
14/4/2019 7:10:00 - ORGASMO FEMMINILE: ORGASMO VAGINALE, ORGASMO CLITORIDEO



Segnala questa news

                   

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

L'eiaculazione precoce consiste nel presentarsi, persistente o occasionale, di eiaculazione in seguito a stimolazione sessuale anche minima, oppure prima, durante o poco dopo la penetrazione e comunque prima di quando il soggetto desidererebbe. In genere, la maggior parte dei maschi con eiaculazione precoce possono ritardare l'orgasmo durante la masturbazione per un tempo notevolmente più lungo che durante il coito. Le cause dell'eiaculazione precoce sono, nella stragrande maggioranza dei casi, assolutamente psicologiche.

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso

Na Barraca
(Fri, 11-Jul-2008)
Na Barraca
AVE MARIA in good sound by Mi...
(Sun, 01-Mar-2015)
AVE MARIA in good sound by Mi...
Little Richard -Tutti Frutti ...
(Wed, 14-Sep-2011)
Little Richard -Tutti Frutti ...
883 Max pezzali Sei fantastic...
(Tue, 08-Jul-2008)
883 Max pezzali Sei fantastic...
Isolated: The Zo'é tribe (par...
(Sun, 01-Dec-2013)
Isolated: The Zo'é tribe (par...
Non Amarmi - Aleandro Baldi &...
(Mon, 24-Jun-2013)
Non Amarmi - Aleandro Baldi &...
Dottor Piero Mozzi - Diabete ...
(Sat, 01-Dec-2018)
Dottor Piero Mozzi - Diabete ...
No Pants 2k8
(Fri, 19-Dec-2008)
No Pants 2k8
Allattamento: regole di un bu...
(Sun, 09-Nov-2014)
Allattamento: regole di un bu...
A Christmas Twist - Si Cranst...
(Tue, 17-Jan-2017)
A Christmas Twist - Si Cranst...