Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

22 utente(i) online
(2 utente(i) in News)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

W I TIFOSI -
Monica Bellucci -
Io e la morte, separati alla nascita
L'olandese Gerritdina nel Mondiale di Bodybuilding a Bangkok -
Sindaco con la pistola, bufera sul web. Il tarantino Stefano (Sel) ha il porto d'armi, ma è polemica
E' serba la piu' bella del mondo Mina Milutinovic
Le peggiori coppie sul web
Una bella donna può fare qualunque cosa; una donna brutta deve fare tutto
Tempi d'oro
Gli obesi vivono di meno, però mangiano di più
News : Il cervello lavora meglio con la pausa caffe'
Inviato da SARA RICCI il 5/10/2018 8:10:00 (2007 letture)

PinocchioTutte le piccole pause favoriscono l'apprendimento e la memorizzazione. Dopo il break si riaccendono le aree dell'ippocampo e della corteccia.





Le pause aiutano a lavorare meglio; il break per il caffé, anche solo per pochi minuti, la pausa pranzo, o in generale tutte le piccole pause che si riesce a prendere nel corso dell'attività lavorativa o di studio, favoriscono l'apprendimento e la memorizzazione di ciò che si è appena incame
tazza di cafferato nel cervello. Lo dimostra uno studio coordinato da Lila Davachi e condotto da Arielle Tambini, del dipartimento di Psicologia della New York University.




Lo studio, pubblicato sulla rivista Neuron, svela un altro tassello del misterioso processo con cui formiamo i ricordi. Numerosi lavori scientifici hanno ormai confermato la teoria secondo cui il sonno è il momento in cui il cervello fa ordine e rielabora tutte le informazioni incamerate durante il giorno, consolidando il ricordo di eventi o fatti importanti che resteranno quindi incisi nella memoria, ed eliminando le informazioni superflue, facendo una sorta di 'potatura' delle sinapsi in cui queste informazioni sono state temporaneamente sistemate.




Ma alla luce di questo studio sembra proprio che non solo la lunga pausa notturna ma anche le piccole pause quotidiane, quando cioé si lascia riposare il cervello anche solo per pochi minuti, il tempo di un caffé tra una riunione e l'altra, o tra una lezione e la successiva, vanno a beneficio della sua funzionalità e in particolar modo della memoria. Le esperte hanno coinvolto un gruppo di persone mostrando loro delle coppie di immagini.




Dopo la visione delle stesse, a tutti è stato concesso un break di alcuni minuti chiedendo loro di rimanere svegli. Infine, a sorpresa, gli sperimentatori hanno testato la memoria del campione chiedendogli di ricordare le foto precedentemente viste. Per tutto l'esperimento il cervello è stato monitorato con la risonanza magnetica funzionale per vedere le aree in attività in ogni momento.




E' emerso che nel corso della pausa le aree dell'ippocampo e della corteccia, che si erano attivate mentre ciascuno guardava le foto, si accendono nuovamente anche se con intensità di attivazione variabile da persona a persona. Ed è emerso che tanto più intensamente queste aree si riattivano durante la pausa, tanto maggiore sarà la performance mnemonica della persona al momento del test. "Il cervello lavora per la persona mentre quest'ultima si riposa, quindi il riposo è importante per le funzioni cognitive" conclude Davachi; prendersi una pausa caffé dopo una lezione o dopo ore di lavoro può veramente aiutare a fare ordine e ricordare ciò che si è appreso.




 




 





Altre news
10/12/2018 9:00:00 - Obesità, mele verdi efficaci
10/12/2018 8:50:00 - La NATO: La forza dell'unione - Questo organismo è nato, dopo la Seconda Guerra Mondiale, soprattutto perché gli Stati Uniti temevano attacchi dal grande nemico che era ancora la Russia
10/12/2018 8:40:00 - Reflusso gastrico: Scoperti i modi per prevenirlo e curarlo. Basta un bicchiere d’acqua e …
10/12/2018 8:30:00 - COME RENDERE FELICE UNA DONNA? COSA STO SBAGLIANDO?
10/12/2018 8:20:00 - Allattamento al Seno - Il Codice Internazionale sulla Commercializzazione dei Sostituti del latte materno
10/12/2018 8:10:00 - PERCHE' GLI EBREI FURONO PERSEGUITATI DALL'ANTICHITA'? ECCO UNA DELLE CAUSE TRA TANTE
10/12/2018 7:50:00 - Chi è il sindaco - Mandato - Funzioni - Notizie storiche
24/11/2018 10:10:00 - Trigliceridi alti
24/11/2018 10:00:00 - Dieta per Ipertrigliceridemia - Eccesso di trigliceridi nel sangue
24/11/2018 9:50:00 - Frutta per Diabetici
24/11/2018 9:40:00 - Cibi per Diabetici
24/11/2018 9:30:00 - Fruttosio e diabete
24/11/2018 9:20:00 - Il diabete mellito
24/11/2018 9:10:00 - Disturbi della personalità: Il narcisista: colui che ha difficoltà ad amare
24/11/2018 9:00:00 - Gli abiti condizionano pensieri e personalita'. Lo dice un test americano di attenzione selettiva
24/11/2018 8:50:00 - Fagioli e piselli amici della linea - Epatiti: infetti 2,5 milioni di italiani - Sla, scoperto ruolo cellule muscolari - Consuma pesce abbassa rischio Alzheimer
24/11/2018 8:40:00 - Se il Neanderthal si scopre vanitoso
24/11/2018 8:30:00 - La cirrosi epatica
24/11/2018 8:20:00 - Che cos’è l’aspartame? - L’aspartame è sicuro? - Benefici dell’aspartame - In che forma si trova?
24/11/2018 8:10:00 - Bomba vitaminica per il cuore, contro ictus, pressione e glicemia
24/11/2018 8:00:00 - Il limone ti fa bella e, soprattutto, magra
24/11/2018 8:00:00 - LA FIMOSI
24/11/2018 7:50:00 - Disturbo da deficit d'attenzione e Iperattività: come riconoscerlo?
24/11/2018 7:40:00 - Diete, quando i kg persi tornano indietro
24/11/2018 7:40:00 - L’epispadia è una malformazione congenita dei genitali esterni e del basso apparato urinario



Segnala questa news

                   

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

Persona affetta da mitomania, portata cioè alla fabulazione, a dare realtà alle creazioni della sua immaginazione, spesso vivendo in una realtà fittizia e cercando di imporre anche ad altri, come vere, situazioni puramente inventate: essere un m., una m.; la telefonata era opera di un mitomane; nell’uso com., millantatore, impostore, megalomane.

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso