Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

26 utente(i) online
(2 utente(i) in News)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

A Nola: 'Italo', 1° treno supertecnologico della flotta NTV -
Inaugurato in provincia di Cremona il tempio Sikh fra i piu' grandi del Nord Europa -
A Herat, in Afghanista, tutta la famiglia sulla stessa moto
Torcia olimpica arrivata a Londra
L'esibizionismo rappresenta l'idea di gloria dello sciocco
Obbrobrio: Vergogna disonorevole, ignominia
L'inaugurazione del maxi bordello in Carinzia 50% alla donna risolve molti problemi
Donne nude per celebrare la bellezza naturale, la positività dell'immagine fisica femminile
Il denaro parla in un linguaggio che tutte le nazioni comprendono
I briganti ti chiedono o la borsa o la vita; le donne tutt’e due
Salute e Benessere : IN BREVE: Alt ai danni da ictus, se si mette ko un'enzima - Disturbi mentali, colpito 20% americani - Dolore cronico, 7 su 10 non informati - Sviluppato vaccino Meningite B
Inviato da Mary Petrella il 9/10/2021 8:40:00 (2372 letture)

gif32Alt ai danni da ictus, se si mette ko un'enzima - Disturbi mentali, colpito 20% americani, Maggioranza malattie tra donne e adolescenti - Dolore cronico, 7 su 10 non informati; difficolta' a individuare centri cura specializzati - Sviluppato vaccino Meningite B; unico ceppo rimasto senza copertura e tra piu' diffusi in bimbi.




Scoperta la molecola responsabile del danno che l'ictus fa al cervello e un modo per disattivarlo: l'enzima malefico, 'NOX4', produce perossido di idrogeno, in pratica acqua ossigenata, che è tossico e uccide i neuroni, determinando di fatto il danno cerebrale.
gif76Secondo quanto riferito sulla rivista PLoS Biology, inibendo NOX4 in topi con ictus questi risultano protetti dal danno cerebrale, anche se l'inibitore di NOX4 viene somministrato loro molte ore dopo l'ictus. La scoperta è di Harald Schmidt dell'università di Maastricht e Christoph Kleinschnitz dell'Università di Wurzburg.

Quando nel cervello si scatena l'ictus, successivamente all'evento vascolare, nell'area neurale colpita si sprigiona una serie di sostanze tossiche che avvelenano i neuroni. Questa è la causa dei danni, spesso permanenti, che l'ictus lascia sul cervello, e quindi della disabilità più o meno grave cui va incontro la persona colpita. Al momento non c'é una vera soluzione per impedire ciò, se non un farmaco che può però essere usato in una finestra temporale ristretta e non su tutti i pazienti. Bloccare il danno disattivando i radicali liberi che si sprigionano nel cervello, i principali responsabili dell'avvelenamento dei neuroni, non funziona. I ricercatori tedeschi e olandesi hanno trovato una soluzione alternativa, invece di eliminare i radicali liberi, mettere KO l'enzima che li produce, cioé NOX4. E il gioco è riuscito, infatti usando un inibitore di NOX4 su topi con ictus il danno cerebrale si previene e senza anomalie, cosa che fa ben sperare sull'assenza di effetti avversi sui pazienti. Naturalmente, concludono, l'inibitore di NOX4 andrà testato in sede clinica per capire se funziona.





Un americano su cinque, ossia all'incirca 50 milioni di abitanti dell'Unione hanno sofferto di disturbi mentali nel 2010: a rivelare il forte dato è una indagine dell' "Amministrazione Usa per i servizi mentali e l'abuso di sostanze stupefacenti". Ad finire vittime di depressione, disturbi bipolari, ansie ecc risultano le donne e gli adolescenti: le signore sono risultate infatti colpite nella misura del 23% da questo tipo di patologie della mente, contro il 16,8% degli uomini.





Soffrono di dolore cronico ma 7 volte su 10 hanno difficolta' ad individuare i centri di cura specializzati e non conoscono la legge sull'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. Solo nella meta' dei casi si rivolgono a un clinico, di solito il medico di famiglia (57,9%), raramente il terapista del dolore (5,8%) e reputano non adeguati i farmaci prescritti.





C'e' un nuovo vaccino contro la meningite, per l'esattezza contro il ceppo B, una delle forme piu' comuni nell'infanzia ma finora rimasta scoperta dalla protezione vaccinale. Alcuni ricercatori cileni, come spiega uno studio pubblicato su 'Lancet medical journal', hanno verificato l'efficacia di un nuovo vaccino contro il ceppo B, rimasto sempre una 'bestia nera' per gli scienziati, a causa delle migliaia ceppi leggermente diversi del batterio di tipo B, difficili da coprire con un unico vaccino. I ricercatori sono riusciti a produrre il vaccino "4CMenB" analizzando la struttura genetica di migliaia di ceppi B, cercando le caratteristiche comuni da poter prendere di mira e 'colpire'.




 




Altre news
23/10/2021 9:10:00 - L'ANSIA DA ABBANDONO: L'AMORE NON-AMORE
23/10/2021 9:00:00 - Come fare sport per dimagrire
23/10/2021 8:50:00 - La bulimia nervosa, chi ne soffre? - Le persone che ne sono affette tendono ad ingerire grandi quantità di cibo
23/10/2021 8:40:00 - Banane e legumi per tenere la pressione bassa
23/10/2021 8:30:00 - Pere: Si trovano tutto l'anno poiché le diverse varietà maturano in periodi diversi. Di seguito descriviamo le varietà più diffuse
23/10/2021 8:20:00 - Problemi di coppia: perché si trascinano le relazioni?
23/10/2021 8:10:00 - Cane previene obesita' infantile - Cancro intestino, nuovo esame genetico - Firenze, staminali cura tumori ossa bimbi - Cervello usa neuroni-orologio per tempo
23/10/2021 8:00:00 - Scoperto nuovo killer del cuore
23/10/2021 8:00:00 - Qualità nutrizionali delle mele
9/10/2021 10:00:00 - Curare l’ansia: imparare ad essere sereni ogni giorno
9/10/2021 9:50:00 - Mangiare meno previene gli 'acciacchi' e allunga la vita
9/10/2021 9:40:00 - Disturbi Psicologici - Sonnambulo - Sonnambulismo - Disturbo del sonno - POSSIBILI CAUSE - A COSA PUO' PORTARE
9/10/2021 9:40:00 - Lamponi - Valori Nutrizionali & Calorie
9/10/2021 9:30:00 - Malattie autoimmuni: tendono ad associarsi nello stesso soggetto
9/10/2021 9:20:00 - COME CURARE L’ANSIA… PER SEMPRE!
9/10/2021 9:10:00 - IN BREVE: Verdura diminuisce rischio tumori a seno - Meno ricoveri per aritmie bevendo più caffè al di' - Cuore ok con 40 min. esercizi settimana - Alcol causa piu' morti di Hiv
9/10/2021 9:00:00 - Sopravvivere alla separazione e al divorzio - Il paradosso del divorzio: con te sto male ma senza di te sto ancora peggio
9/10/2021 9:00:00 - Imparare ad amare... Amore e comprensione...
9/10/2021 8:50:00 - Il bisogno di alimentazione - La fame è un bisogno essenziale e fisiologicodi di cibo
9/10/2021 8:50:00 - Due cassaforti si incontrano... che combinazione!
9/10/2021 8:50:00 - Disturbo da attacchi di panico
9/10/2021 8:50:00 - PERCHE’ SI TRADISCE?
9/10/2021 8:40:00 - IN BREVE: Alt ai danni da ictus, se si mette ko un'enzima - Disturbi mentali, colpito 20% americani - Dolore cronico, 7 su 10 non informati - Sviluppato vaccino Meningite B
9/10/2021 8:40:00 - Il declino della memoria non è il primo tra i segnali dell’insorgere della demenza senile o dell’ Alzheimer
9/10/2021 8:20:00 - Il Menù per lo sportivo - Il sudore è composto per il 99 % da acqua, meno dell’1% da sali



Segnala questa news

                   

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

Se la mamma maledice la propria figlia e la nipote che cosa bisogna fare? - Oh, sono tremende le maledizioni dei genitori sui figli quando sono fatte con vera perfidia satanica come, aggiungo subito, sono efficacissime le benedizioni dei genitori sui figli, efficacissime. Che cosa si deve fare? Uno resta maleficiato, il maleficio c’è e allora deve usare tutti quei mezzi che possono tentare di liberarlo, preghiera, opere buone, esorcismi, e molte volte la maledizione dei genitori sui figli è così forte che gli esorcismi possono dare un po’ di sollievo, ma non arrivano a liberare dal male di quella maledizione. 

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso

Clan Casamonica - quartiere R...
(Wed, 11-Mar-2015)
Clan Casamonica - quartiere R...
Michael Bublé - Innamorarsi
(Sun, 05-Feb-2012)
Michael Bublé - Innamorarsi
Donna amante mia
(Sun, 16-Jun-2013)
Donna amante mia
Come risparmiare sul riscalda...
(Mon, 23-Feb-2009)
Come risparmiare sul riscalda...
Video Auguri Di Buon Anno 201...
(Mon, 31-Dec-2018)
Video Auguri Di Buon Anno 201...
Incontro con Sgarbi/6
(Sat, 16-May-2009)
Incontro con Sgarbi/6
Naked and Funny. Randy drowne...
(Thu, 30-Aug-2012)
Naked and Funny. Randy drowne...
Guerrino: Orecchiette Alla Ri...
(Sat, 16-Aug-2008)
Guerrino: Orecchiette Alla Ri...
Timidezza e sindrome bipolare
(Thu, 21-Sep-2017)
Timidezza e sindrome bipolare
Henrik Chaim Goldschmidt play...
(Tue, 14-Aug-2012)
Henrik Chaim Goldschmidt play...