Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

21 utente(i) online
(3 utente(i) in News)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Calendario - Fashion Girls - 2010 -
Prima Visione apparvero a Joseph Smith Dio e Gesù Cristo -
Betlemme -3 a Natale: si visita la Chiesa della Nativita'
World Press Photo, vince Primavera araba
Soldati inglesi nudi per Harry su Fb
Sono nato senza volerlo, morirò senza volerlo, fatemi vivere come voglio !
Giugno 1957
La malvagità avvolge l’uomo come la crisalide di una farfalla
Molte donne si danno a Dio quando il diavolo non le vuole più
Di politicanti è pieno il mondo e la rete è il mondo del mondo
News : Ecco perché gli uomini guardano il lato b
Inviato da Adriana Esposito il 11/8/2020 7:40:00 (1608 letture)

gifste50Ecco perché gli uomini guardano il lato b. „Per quanto il seno non abbia mai perso consensi, la potenza sessuale irradiata da natiche corpose è legata a ricordi primitivi che riaffiorano ancora oggi e istigano all’occhiata malandrina“



Donna allegraLato b esagerato: quando il fondoschiena è il 'pezzo forte' della fama

Seno, che ossessione! Ecco perché gli uomini lo guardano sempre




Tanto costumato risuona oggi il ritornello che il Trio Lescano dedicò alle gambe delle donne nell’epoca in cui gli uomini, se pure pensavano che cosce e polpacci “piacevan di più di occhi neri e occhi blu”, non ammettevano mica che l’occhietto, zitto zitto, era rapito dal ‘posteriore’, centro nevralgico di sensazioni non dette, per quanto nascosto sotto gonne ingombranti e strati di sottane. 




La verità è che, da che mondo è mondo, i sensi maschi sono sempre stati irrimediabilmente rapiti dal procace volume e nonost
ante il seno non abbia mai perso consensi, la potenza sessuale irradiata da natiche corpose è di gran lunga più forte di qualsiasi altra superficie femminile.




Stando alla sessuologa Ingelore Ebberfeld, il motivo di cotanta attenzione è la conseguenza di reminiscenze inconsce legate all’uomo primitivo che, camminando a quattro zampe, si trovava ad ‘altezza sedere’ e non poteva fare a meno di annusare e 'gustare' lo spettacolo del deretano altrui: da qui, l’attrattiva erotica irrefrenabile, la stessa che poi è stata traslata sul volto e su altre parti del corpo quando assunse la posizione eretta. 



Poi, la storia: come spiega il tedesco Bildnatiche nude già dai tempi dei greci comparivano su vasi e affreschi raffiguranti eroi, divinità e atleti e chi partecipava alle Olimpiadi lo faceva senza inutili paramenti, concezione che cambia nel medioevo durante il quale la peccaminosa zona del corpo venne associata addirittura al diavolo e alle streghe. Solo quando il corpo delle donne cominciò a perdere quell’aura di maleficio, tornò ad essere accettata come delizia estetica degna di ammirazione e ad essere raffigurata perché comunemente ben vista (basti pensare all'‘Adamo ed Eva’ di Raffaello, del 1508 e ai quadri di Peter Paul Rubens e Rembrandt van Rijn).




E così che nel 19° secolo, il lato B venne espressamente accettato, diventando il protagonista nei bordelli di Parigi chiamati non a caso ‘magasins des fesses’ (fesses = glutei) e accentuato dalle stesse donne con gonne apposite che diedero il via alla moda del ‘faux cul’(‘sedere falso’, appunto).



“Il sedere è ovunque e nonostante questo non siamo ancora stanchi di vederlo”, ha detto il professore Jean-Luc Henning, autore di ‘Brève histoire des fesses”, a dimostrazione della circostanza che per quanto l’uomo abbia imparato a guardare la donna negli occhi, non manca mai di ritornare ad un istintivo passato primordiale non appena lei, volente o nolente, gli volti le spalle. 





Donne vip con un lato b 'esagerato'



Per la maggioranza delle donne, possedere un lato b importante, voluminoso, o meglio, ‘burroso’, come lo definisce un linguaggio tendente al ‘politically correct’, è un cruccio non da poco, quando quello inseguito è un ideale di forma fisica longilinea e snella.




Esercizi ginnici, affondi al limite dello sfiancamento, pastrocchi da spalmare con la speranza che prosciughino il volume di natiche imponenti sono le strategie messe in atto dalla volontà di debellare il nemico adiposo che colpisce alle spalle, nel fondo della schiena, appunto, tutto un armamentario contenitivo dal quale, tuttavia, alcune cosiddette ‘celebrities’ si sono sempre tenute a debita distanza proprio per preservare la maestosità di quelle misure incontenibili che hanno contribuito a renderle famose. (LA GALLERY FOTOGRAFICA IN BASSO MOSTRA BENE LA PODEROSA CARATTERISTICA).



- Nicki Minaj. La rapper di origine indiana, lungi dal voler nascondere il suo giunonico ‘bagaglio’, sui red carpet di mezzo mondo lo esibisce con orgoglio fasciato in tubini strizzanti che lo rendano visibile anche ai più miopi. 



- Kim Kardashian. Una delle protagoniste dello showbiz hollywoodiano è l’altra che non nasconde il suo maxi sedere, la cui ‘irruenza’ è stata talvolta paparazzata dall’argine di pantaloncini contenitivi



- Jennifer Lopez. L’attrice e cantante durante tutta la carriera ha sempre puntato su un deretano imponente, da molti considerato il più bello su piazza hollywoodiana e meritorio financo di un’assicurazione milionaria a garanzia di incolumità. 



- Beyoncé. Vessillo di imponente prosperità anche il regale 'fardello' della popstar, ostentato con orgoglio nelle campagne pubblicitarie che lo osannano come totem di sensualità.



- Iggy Azalea. L’ultima solo in ordine di apparizione mediatica, ma non certo per avarizia di immensità posteriore, è la modella e rapper australiana, divenuta celebre nell’ultimo periodo per le sue performance eseguite con microscopici shorts che hanno impedito all’immaginazione ogni sorta di attività cerebrale. 





 









Potrebbe interessarti:http://www.today.it/donna/lato-b-famoso.html

Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930





C’è chi si sottopone ad estenuanti diete per dimagrire e chi porta orgogliosamente i suoi chili di troppo come vanto per essere titolare di un record da Guinness dei primati come Mikel Ruffinelli, la donna che detiene 234 centimetri di circonferenza fianchi. 




40 anni, sposata con quattro figli, vive a Los Angeles con la costanza di mantenere la sua forma opulenta di 420 chili, ingerendo la bellezza di tremila calorie al giorno per restare fieramente detentrice dell’ ‘ambito’ titolo. 




La voluminosa ampiezza è dovuta alle quattro gravidanze, la prima delle quali risale a quando aveva solo 22 anni: da allora ha iniziato ad ingrassare e ad ogni parto si sono allargati sempre di più.




Inizialmente ha provato a perdere peso con diete di ogni tipo, ma alla fine ha accettato il suo corpo trasformato che ha migliorato anche la vita sessuale con suo marito, come ha spiegato in un’intervista: ‘Mio marito mi trova sexy e trascorriamo ore meravigliose a letto, non c’è alcuna posizione che non possiamo fare. Lui mi dice che sono bella ogni giorno: agli uomini non piacciono le ragazze magre, piacciono le figure a clessidra‘. 




La donna si sta laureando in psicologia e progetta un sito web dedicato alle donne ‘in carne’ per fare qualche guadagno extra: “Non voglio diventare più grassa, ma non voglio perdere le mie curve”, ci tiene a precisare, “Spero di ispirare le donne a pensare: ‘Lei è felice con il suo corpo e posso esserlo anche io’”. 



 




Altre news
16/9/2020 7:40:00 - Un grande riconoscimento per il Teatro di San Carlo, il più bel teatro del mondo
14/9/2020 9:30:00 - Qualità nutrizionali delle castagne
9/9/2020 9:30:00 - CRETINISMO - Condizione patologica dovuta a una insufficiente attività funzionale della ghiandola tiroide
9/9/2020 9:20:00 - Rinforziamo le nostre difese immunitarie a tavola - Arance rosse alleate della salute
9/9/2020 8:30:00 - La FEBBRE rappresenta uno dei sintomi più comuni di un'alterazione dei parametri fisiologici dell'organismo
5/9/2020 9:40:00 - Il Disturbo d'Ansia Generalizzato
5/9/2020 9:30:00 - Agrumi e diabete tipo 2
5/9/2020 9:20:00 - Parkinson, la vera sfida e' una diagnosi precoce
5/9/2020 9:10:00 - Il virus del papilloma umano o HPV - Quali la maggior parte causa malattie - META' DEGLI UOMINI A RISCHIO INFEZIONE DA HPV
5/9/2020 9:00:00 - Test di paternità: ora sarà possibile eseguirlo sul feto di 12 settimane
5/9/2020 8:50:00 - IN BREVE: Leggere ad alta voce a bimbi da 6 mesi - Trapianto 'baby' neuroni anti-obesita' - Forte stress, cervello va in 'standby' - Anziani: 67% a pronto soccorso per farmaci
2/9/2020 9:30:00 - Come riconoscere un'anguria matura „Estate, tempo di anguria: ecco come riconoscerne una dolce e succosa“
2/9/2020 9:20:00 - ANGURIA: 7 PROPRIETA’ BENEFICHE
2/9/2020 9:10:00 - AIDS, SCOPERTI DUE SUPERANTICORPI - Individuato pianeta simile alla Terra - Biomarker per diagnosi malattie mente - Problemi di erezione: cosa sono e come risolverli?
2/9/2020 9:10:00 - Proprietà terapeutiche del Biancospino
2/9/2020 9:00:00 - Cioccolato fondente, cura di 10 anni previene infarto e ictus. Disfunzione erettile (impotenza): sintomi e cura
2/9/2020 8:50:00 - Allattamento al seno: fino a quando?
2/9/2020 8:40:00 - La violenza psicologica: cos’è ?
2/9/2020 8:30:00 - QUANDO E' MORTO GESU' - Il periodo storico
2/9/2020 8:20:00 - IL BACIO, UN VERO TOCCASANA !
2/9/2020 8:10:00 - Italia settima in Europa per consumo caffe', prima la Finlandia
2/9/2020 8:10:00 - Cannabis, l'ultimo studio: fa male, ecco i disturbi mentali e fisici che provoca
2/9/2020 8:00:00 - Cerere: (dal latino Ceres e dall'osco Kerri, o Kerres o Kerria) era una divinità materna della terra e della fertilità
2/9/2020 7:50:00 - Come fare sport per dimagrire - L'uomo non è come un'auto che più va forte più i consumi aumentano: l'uomo spende per fare un km sempre la stessa energia, a prescindere dalla velocità
27/8/2020 9:00:00 - La vecchiaia: L'anziano ha la costante paura di essere indicato come inadeguato



Segnala questa news

                   

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

"ABBIAMO VISTO SPUNTARE LA SUA STELLA" - CHE COSA FU DAVVERO LA STELLA DI BETLEMME? 

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso