Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

26 utente(i) online
(2 utente(i) in News)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Un saluto da Donne e Uomini palestrati da Napoli
Mio Nonno Giuseppe amico eterno -
Ranieri a un passo dall'Inter, la carriera -
Carnevali dal mondo!
Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola
Mio marito è il mio fotografo personale, gli piace che io sia sex, un bacio Mary - Isernia
Matrimonio Romano 1970
Il novanta per cento dei politici sono dei ladri rovina la reputazione del restante dieci per cento
Corsica Agosto 2002
Io appartengo all'unica razza che conosco, quella UMANA !

30/11/2022 9:20:00 - Nutrizione - I dolcificanti - 30/11/2022 9:10:00 - Salute e Benessere - Donne incinta o bambini in casa? Meglio spegnere il wifi - 30/11/2022 9:00:00 - Nutrizione - Sale, potassio e controllo della pressione sanguigna - 30/11/2022 8:50:00 - News - Il Tradimento, perchè si Tradisce la persona amata? - 30/11/2022 8:40:00 - Stili di vita - L'ipocrisia e la doppia morale sessuale -
Salute e Benessere : Cibo come ossessione, colpiti 3 mln di giovani
Inviato da Kristina Bella il 23/4/2022 7:40:00 (2131 letture)

Disturbi alimentari: il centro Villa MiralagoEsordio gia' a 8 anni. Oltre 500 mila abusano anche di alcol, 8mila morti anno per anoressia.




Disturbi alimentari: il centro Villa Miralago Privarsi del cibo o abbuffarsi di ogni alimento commestibile, per 'punire' genitori disattenti o perché si associa "un corpo robusto ad una sensazione di fallimento". Comportamenti a rischio, accompagnati spesso dal consumo di alcol e droga, con alla base una comune "ossessione per il cibo" che compaiono sempre più precocemente: già a partire da 8 anni, quando si frequenta all'incirca la terza elementare. E che, nel caso dell'anoressia provoca 8 mila morti all'anno, il doppio dei decessi per incidenti stradali in Italia.




E' quanto rileva Laura Dalla Ragione, psichiatra e psicoterapeuta direttore di due centri per i disturbi del comportamento alimentare in Umbria e referente del Ministero della Salute per i disturbi alimentari.




"In Italia siamo di fronte ad una vera epidemia sociale - afferma all'ANSA Dalla Ragione - e stiamo parlando di tre milioni di persone ammalate che soffrono di anoressia, bulimia e disturbo da alimentazione incontrollata". I casi più precoci che "non sono più un eccezione", si registrano "tra i bambini di 8-10 anni". Ad essere più colpite sono le femmine ma "tra qualche anno non si potrà più parlare di disturbo di genere". Oggi, i maschi sono il 20% del totale e anche per loro "il corpo è espressione di grosso disagio". I disturbi alimentari non sono l'unico nemico contro cui questi giovani devono combattere: di tre milioni di ammalati, 500 mila fanno, contemporaneamente, uso di alcol e rientrano nel fenomeno, nuovo in Italia, chiamato drunkoressia.




"In soggetti già sottopeso - afferma Emanuele Scafato, ricercatore dell'Istituto Superiore di Sanità e direttore dell'Osservatorio Nazionale sull'alcol - la drunkoressia provoca un dimagrimento patologico e crea dipendenza da alcol, che, a sua volta, può portare nel lungo periodo a cirrosi epatica, tumori del fegato e lesioni cancerose al seno, oltre ad una grave sindrome psicologica in questi ragazzi". "L'alcol fa abbassare i battiti del cuore - racconta Pamela, una ragazza bulimica che ha avuto il primo attacco a 8 anni e ricoverata in un centro per disturbi alimentari - e poi si consumano hashish e antidepressivi per riuscire a dormire". La commistione tra alcol e stupefacenti è quasi la regola per alcune di queste giovani.




"Droghe, farmaci e alcol erano l'unico modo per riuscire ad uscire da una situazione di controllo costante del peso che mi ero imposta - dice Federica, 29 anni anoressica e già ricoverata cinque volte, anche in terapia intensiva - in cui mi controllavo freneticamente la circonferenza e toccavo tutte le ossa visibili. Da sola non ci riuscivo a lasciarmi andare e mi sono aiutata con queste sostanze". I centri per la cura dei disturbi alimentari sono pochi in Italia. In quello più grande, a Varese, Villa Miralago, sono ricoverati 46 tra ragazzi e ragazze (anche minorenni) che ci restano anche più di un anno, assistiti da un'equipe di 53 specialisti tra psicologi, nutrizionisti ed educatori. Le liste d'attesa sono lunghe mesi e nel frattempo la malattia può avere un esito fatale. "Di anoressia si muore, sia per suicidio che per effetti collaterali importanti. Oggi è la prima causa di morte psichiatrica, ancor più della depressione - dice Dalla Ragione - e ogni anno in Italia muoiono 7-8 mila persone".




 




Altre news
30/11/2022 9:20:00 - I dolcificanti
30/11/2022 9:10:00 - Donne incinta o bambini in casa? Meglio spegnere il wifi
30/11/2022 9:00:00 - Sale, potassio e controllo della pressione sanguigna
30/11/2022 8:50:00 - Il Tradimento, perchè si Tradisce la persona amata?
30/11/2022 8:40:00 - L'ipocrisia e la doppia morale sessuale
30/11/2022 8:30:00 - L’introduzione del divorzio in Italia, dal 1970 ad oggi
30/11/2022 8:20:00 - Metformina: migliore prognosi nei pazienti con diabete tipo 2 e patologie associate
30/11/2022 8:10:00 - I 5 TIPI DI UOMINI DA EVITARE COME LA PEST
30/11/2022 8:00:00 - Lei ti tradisce? - Perché lei ti tradisce? - Pensieri fissi maschili - La donna è più infedele dell'uomo - Sesso nei Sogni
30/11/2022 7:50:00 - Pedofilia autorizzata: Le spose bambine islamiche sono 60 milioni ed hanno meno di 13 anni
30/11/2022 7:40:00 - A CHI SI RIVOLGE AD UN’AGENZIA IMMOBILIARE
30/11/2022 7:40:00 - Napoli la città più bella e creativa del mondo. La Las Vegas d'Europa! Il paradiso in terra!
30/11/2022 7:30:00 - Operazioni di chirurgia plastica labbra (Labioplastica)
30/11/2022 7:20:00 - Come recuperare un alone di mistero - Le contromosse per non essere più un totale libro aperto agli occhi di lui
30/11/2022 7:20:00 - AMORE IN UFFICIO - Avventura o Pazzie? - Mi faccio bella tutti i giorni
30/11/2022 7:20:00 - Alla ricerca della gravidanza, il sesso può diventare un gesto monotono
30/11/2022 7:10:00 - Mia moglie ha perso la voglia di fare sesso
30/11/2022 7:00:00 - Vorrei un rapporto a tre con mia moglie
26/11/2022 8:20:00 - Tumori: cibi anti-cancro anche da piccoli, progetto Ieo - Alimentazione e tumori
20/11/2022 8:00:00 - Non credere ai maghi sono tutti imbroglioni, di un giro di affari stimato intorno ai 5 miliardi di euro
20/11/2022 7:50:00 - IL PAPATO DALLA PRIMA GUERRA MONDIALE AL XXI SECOLO da Benedetto XV (1922) a Papa Francesco
20/11/2022 7:40:00 - Breve storia del PAPATO
20/11/2022 7:30:00 - CRONOLOGIA DEI PAPI - Sono esclusi gli antipapi
20/11/2022 7:20:00 - IL PAPATO DALLA RIVOLUZIONE FRANCESE ALLA PRIMA GUERRA MONDIALE da Pio VII (1823) a Pio X (1914)
20/11/2022 7:10:00 - PAPATO ALL'EPOCA DELL'ASSOLUTISMO E DELL'ILLUMINISMO da Alessandro VII (1655) a Pio VI (1799)



Segnala questa news

                   

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

Luca scrisse il Vangelo che porta il suo nome e gli Atti degli Apostoli. Disse di aver “seguito con accuratezza ogni cosa dall’inizio”; tuttavia alcuni studiosi hanno messo in dubbio la sua descrizione degli eventi (Luca 1:3). Viene quindi da chiedersi: quanto fu accurato?

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso