Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

25 utente(i) online
(5 utente(i) in News)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Calendari di Carolina Marconi -
In Germania: Monaco di Baviera, Al via Oktoberfest, oltre 6 milioni di persone da tutto il mondo -
 La Bella d'Italia all' HOTEL SAMMARTINO il 17.03.2013 - Agnone - IS -
Panico: Una «bugia» del cervello che può rovinarci la vita
Testimoni di Geova
Principe del Belgio sposa giornalista italiana
Anche le star restano in mutande
I soldi non fanno la felicità e beh beh beh, chiedilo a loro
Quando avrò un bambino, vorrei che avesse i miei occhi, la mia bocca e le tue corna
Tempi d'oro

27/9/2021 10:00:00 - Salute e Benessere - Nel 2050 i superbatteri uccideranno più del cancro - 27/9/2021 9:50:00 - Salute e Benessere - Nanofuturo d'oro nella cura dei tumori - 27/9/2021 9:40:00 - Agenzia DN - Notizie in breve - 27/9/2021 9:20:00 - News - Il cervello lavora meglio con la pausa caffe' - 27/9/2021 9:20:00 - Salute e Benessere - Agrumi e diabete tipo 2 -
Nutrizione : Dieta: Il temperamento può essere modificato dall’esperienza, è importante essere ottimisti!
Inviato da Luisa De Micco il 29/6/2021 8:20:00 (1544 letture)

Per far funzionare anche una dieta tra le tante altre cose della vita forse può essere utile sapere (o magari ricordare) che è importante essere ottimisti! Essere ottimisti siginfica nutrire forti aspettative  che,  in generale,  gli eventi della vita volgeranno al meglio nonstante i fallimenti e le frustrazioni. L’ottimismo è un atteggiamento che impedisce all’individuo di sprofondare  nella depressione e di scivolare nell’apatia di fronte a situazioni difficili.






Per far funzionare anche una dieta tra  le tante altre cose della vita, forse può essere utile sapere (o magari ricordare) che è importante
essere ottimisti!

Molte volte nel corso del mio lavoro mi sono trovata di fronte  a persone  che intraprendevano l’ennesimo tentativo di dieta senza alcuna speranza negli occhi, sapendo già che anche stavolta sarebbe andata male nel giro di poco tempo… e alla mia domanda :” Ma la sua motivazone a cambiare da 1 a 10 quant’è?” La risposta spesso era: “Per ora quasi 10 ma non posso garantire per  giorni che verranno…”. E capite bene che con queste premesse non si va molto lontano…ci si predispone già al fallimento…




Martin Seligman, psicologo della Pennsylvania University, definisce l’ottimismo sulla base del modo in cui gli individui spiegano a se stessi  i propri insuccessi e i propri fallimenti. Gli ottimisti attribuiscono il fallimento a dettagli che possono essere modificati in modo da garantirsi buoni o migliori risultati nei tentativi futuri, mentre i pessimisti si assumono di persona la colpa dell’insuccesso… ad esempio, di fronte a una delusione (come assistere al fallimento di una dieta) gli ottimisti  tendono a reagire attivamente e con un atteggiamento pieno di speranza, formulando un piano di azione o cercando l’ aiuto e il consiglio di qualcuno; essi in sintesi cosiderano l’insuccesso  come qualcosa a cui si può porre rimedio. 




I pessimisti, invece, reagiscono al fallimento dando per scontato  il fatto di non poter far nulla perchè le cose vadano meglio la volta successiva; costoro non fanno nulla per risolvere il problema  e si predisporranno al nuovo tentativo con la medesima rassegnazione perchè dentro di loro  lo attribuiscono in realtà ad una carenza personale che li affliggerà per sempre.




E allora? Nessuna soluzione? In realtà la forma mentis positiva o negativa può benissimo dipendere dal temperamento innato; alcune  persone quindi tendono naturalmente verso l’uno o l’altro atteggiamento.




Ma il temperamento può essere modificato dall’esperienza… cioè l’ottimismo e l’entusiasmo possono essere appresi, e per questo esiste una  “ginnastica” un allenamento preciso… dobbiamo impostare un miglior  dialogo interiore. Tuttavia,  a volte questo dialogo interiore è talmente veloce e automatico che, senza esserne consapevoli, invece di potenziarci, spesso, ci deprime. E questo accade perché la comunicazione con noi stessi ha una sua specifica «grammatica», diversa da quella che usiamo normalmente per esprimerci con gli altri.



Nel preciso istante in cui pronunciamo  una parola dentro di noi, creiamo  nella mente l’immagine del significato della parola che volevamo  comunicare e ciò suscita dentro di noi  sensazioni ed emozioni; che possono essere positive o negative, a seconda di come si comunichi.




Analizziamo allora qualche stratagemma utile al miglioramento della nostra comunicazione interiore.

La grammatica interna

1. Utilizzare parole come «no, non …». Se nel tuo dialogo interiore ti esprimi con espressioni di questo tipo («Non devo mangiare troppo altrimenti ingrasso». «Non posso pensare sempre a quell’individuo, perché altrimenti continuerò a rodermi il fegato», ecc.), vuol dire che stai programmando la tua mente su ciò che non vuoi e, paradossalmente, otterrai proprio le cose di cui ti lamenti. Ecco perché molte persone continuano a ripetere nella loro vita sempre lo stesso errore. Ricordati che il dialogo interiore condiziona la tua mente inconscia e che quest’ultima non sa leggere la negazione. Una prova? Prova a non pensare a un gatto nero. Come è andata? Ci sei riuscito? Impossibile, perché nell’istante stesso in cui hai letto o pronunciato la parola «gatto», la tua mente avrà, comunque, creato un’immagine di quell’animale.

Quindi, se mentre parli con te stesso ti imponi, anche involontariamente, di cercare difficoltà, dispiaceri o delusioni, inevitabilmente le troverai. Ora che lo sai, devi imparare a focalizzare i tuoi pensieri con più sapienza e saggezza. Ogni volta che ti accorgerai di sentirti dire «no», «non voglio» o «non posso», poniti questa domanda: «E allora, cosa voglio esattamente?». Un quesito che ti spingerà a ricercare nuove parole più stimolanti e a focalizzarti su ciò che vuoi e non più su ciò che non vuoi. In questo modo avrai fatto il primo passo verso una migliore comunicazione con te stesso.

2. Uso del condizionale. È incredibile con quanta facilità si usa il condizionale per imprimere al cervello gli obiettivi ai quali aspiriamo («Dovrei trovare una soluzione a questo problema perché così non si può andare avanti»; «Dovrei cambiare lavoro»; «Dovrei smettere di fumare»; ecc.). Se vuoi migliorare, devi parlarti al tempo presente e trasformare i «dovrei» in «devo»Devo trovare una soluzione a questo problema»; «Devo cambiare lavoro»; «Devo smettere di fumare»).

3. Usare il futuro. Come affermano Smith e Assaraf, «la nostra mente inconscia percepisce ogni cosa come se accadesse al presente. Non possiede il 
concetto di un futuro che diventerà presente; poiché per lei tutto è presente». Per questo motivo, se dici a te stesso: «Quando perderò i miei chili di troppo mi sentirò un’altra persona», per il tuo inconscio quest’azione accadrà sempre nel futuro, quindi mai. Per comunicare meglio con te stesso, parlati al presente («Quando perdo i miei chili di troppo sono una persona migliore»).

4. Imprimere incertezze. Ciascuno di noi, prima di compiere diciassette anni, ha sentito mediamente la frase: «No, non puoi» circa 150 mila volte. Al contrario, l’espressione «sì, puoi» solamente 5.000 volte. Trenta no per ogni sì. Ecco perché, spesso, molte persone sono programmate per affermare: «Io non posso!».




Le convinzioni che le persone  nutrono  sulle  proprie capacità  hanno un profondo effetto su queste ultime quindi seminiamole bene e avremo un raccolto emozionante.




 




 




 





Altre news
27/9/2021 10:00:00 - Nel 2050 i superbatteri uccideranno più del cancro
27/9/2021 9:50:00 - Nanofuturo d'oro nella cura dei tumori
27/9/2021 9:40:00 - Notizie in breve
27/9/2021 9:20:00 - Il cervello lavora meglio con la pausa caffe'
27/9/2021 9:20:00 - Agrumi e diabete tipo 2
27/9/2021 9:10:00 - IL VOLTO DI GESU'
27/9/2021 9:00:00 - Antologia pensieri: Quando il saggio indica la luna l'imbecille osserva il dito
27/9/2021 8:50:00 - IN BREVE: Frutta e verdura, anti-infiammatori, possono allungare la vita e di molto - Vaccino eptatie C ideato da italiani - Usa, tastiera pc si autodisinfetta
27/9/2021 8:40:00 - Proprietà fitoterapiche del Biancospino
27/9/2021 8:30:00 - La Morte
27/9/2021 8:20:00 - Ricostruito il genoma dell'uomo di Neandertal - Gli esperti hanno anche isolato dal Dna delle 5 persone
27/9/2021 8:10:00 - Cos'è il tumore al polmone - In aumento tra le donne - Chi è a rischio - Prevenzione
27/9/2021 8:10:00 - DESIDERIO - COMPLESSO - PSICOANALISI - ORGANO - FUNZIONALE
25/9/2021 10:10:00 - Non è mai troppo tardi per cominciare a cambiare le cose...
25/9/2021 10:00:00 - Come combattere l'insonnia
25/9/2021 9:50:00 - Malattie della tiroide sintomi: 1 italiano su 5 non le conosce
25/9/2021 9:40:00 - Fobie: sintomi e cura
25/9/2021 9:30:00 - La dieta italiana è una versione scientifica della dieta mediterranea.
25/9/2021 9:20:00 - La depressione bipolare è un disturbo dell'umore caratterizzato da un alternarsi di fasi di profonda depressione
25/9/2021 9:10:00 - LE LEGGI FONDAMENTALI DELLA STUPIDITA’ UMANA
25/9/2021 9:10:00 - Selenio e vitamina E non bastano
25/9/2021 9:00:00 - IL DISTURBO DI PERSONALITÀ EVITANTE: IL PESO DELLO SGUARDO DELL'ALTRO
25/9/2021 8:50:00 - Medicina psicosomatica
25/9/2021 8:40:00 - Perché s'ingrassa? Quando s'incamerano più calorie di quante se ne bruciano
25/9/2021 8:40:00 - Anisakis è un genere di nematodi parassiti di diversi animali marini



Segnala questa news

                   

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

gif77In Italia il giornalista pubblicista è un giornalista iscritto all'apposito elenco dell'albo dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti con sede centrale a Roma e con sedi regionali nei capoluoghi di regione. La legge italiana distingue chiaramente l'attività del giornalista pubblicista da quella del giornalista professionista. Cioè "il pubblicista svolge l'attività giornalistica pur esercitando altre professioni o impieghi". Invece "il professionista esercita in modo esclusivo e continuativo la professione di giornalista".

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso

EUROPA - Santana
(Tue, 27-Feb-2018)
EUROPA - Santana
Un giorno in Pretura Il calan...
(Thu, 02-Jan-2014)
Un giorno in Pretura Il calan...
Carmine Schiavone a SkyTG24: ...
(Thu, 21-Nov-2013)
Carmine Schiavone a SkyTG24: ...
James Last - Abide With Me -
(Mon, 12-Sep-2011)
James Last - Abide With Me -
Tutto per Eva solo per Eva
(Sun, 02-Sep-2012)
Tutto per Eva solo per Eva
Claudia Mori ♪ Buonaser...
(Fri, 15-Jul-2011)
Claudia Mori ♪ Buonaser...
Corale Canepa: ASTRO DEL CIEL
(Mon, 23-Feb-2009)
Corale Canepa: ASTRO DEL CIEL
LATIN HITS 2015
(Wed, 11-Feb-2015)
LATIN HITS 2015
Pacco, Doppiopacco E Contropa...
(Sun, 11-Dec-2016)
Pacco, Doppiopacco E Contropa...
OSTIA BEACH Max Animazione ra...
(Sun, 04-Sep-2011)
OSTIA BEACH Max Animazione ra...