Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

7 utente(i) online
(1 utente(i) in News)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Benigni in mutande per Allen a via Veneto -
Foto divertente
Podio al femminile a Sanremo. Emma con il brano ''Non e' l'inferno'' vince il 62.mo festival
A Rio il red carpet per calendario Pirelli 2013
Le quarantenni sono le piu affascinante
Sex symbol e diva assoluta: cinquant'anni senza Marilyn Monroe
In amore chi più ama meno può
Sesso in strada la vergogna degli stupidi
Di politicanti è pieno il mondo e la rete è il mondo del mondo - Giuseppe
Il razzismo è la più grave minaccia dell’uomo verso l’uomo, il massimo odio con minima ragione
Curiosità : Perché vado a letto con uomini che non mi piacciono? - Molte ragazze vorrebbero dire di no, ma non riescono a dirlo
Inviato da Lucia Iorio il 14/1/2024 7:30:00 (2381 letture)
Curiosità

Donna8Avete appena finito di fare l'amore e tu ti senti vuota e confusa. Non è stato bello ma questo non ti sorprende... Quello che non riesci a capire è come tu sia potuta finire a letto con un tipo che neanche ti piaceva ... Se ti riconosciuta in questa descrizione, sappi che si tratta di una problematica molto più comune di quanto non si pensi, specialmente fra le ragazze più  giovani.




Donna9




Infatti, non sono poche le donne che finiscono, quasi contro la loro volontà, per lasciarsi coinvolgere in relazioni sessuali con uomini verso cui non provano nessun tipo di attrazione né a livello fisico né a livello psicologico.




Queste ragazze  hanno l'impressione di non riuscire a dire di no, e finiscono per cedere alle insistenti advances dei loro corteggiatori più "per pigrizia" o per paura di essere giudicate delle "bigotte" che per un reale desiderio sessuale.




E' questo il caso di Chiara (nome di fantasia), una ragazza di 21 anni che è stata con 36 ragazzi, la maggioranza dei quali  appena conosciuti. Quando un ragazzo  ci prova, Chiara si sente come ipnotizzata: anche se vorrebbe tirarsi indietro, non ci riesce e finisce per fare tutto quello che le viene proposto. Addirittura, Chiara non riesce a rifiutarsi nemmeno se le vengono chieste delle pratiche sessuali che lei considera umilianti e disgustose. Nel piccolo paese in cui abita, Chiara  ha la reputazione di essere una "facile",  persino molti dei ragazzi con cui è stata quando la incontrano per strada non la salutano  e fingono di non conoscerla. Chiara soffre moltissimo per questa situazione ma sebbene da questi incontri casuali non ricavi nessun piacere a livello fisico e psicologico, per qualche ragione non riesce a rifiutarsi.



Sesso senza attrazione

Apparentemente questo tipo di relazione disinibita  ha a che fare con il sesso, ma in realtà non c'entra nulla con una vivace sessualità. Anzi, il rapporto sessuale in una relazione di questo tipo non è mai appagante. Il piacere quando c'è è ridotto al minimo; spesso le ragazze che fanno l'amore con un uomo verso cui provano indifferenza, durante l'atto sessuale si sentono come anestetizzate e non riescono a sentire nulla. Molte volte hanno l'impressione di guardare un film di cui sono al tempo stesso attrici e spettatrici. Il "dopo" non è mai appagante: confusione, vergogna e depressione e disprezzo verso se stesse sono alcuni sentimenti comunemente provati dopo un rapporto sessuale senza amore e senza attrazione. Nei casi più gravi, la donna si vergogna di chiedere al suo partner appena conosciuto l'uso del preservativo esponendosi a  grossi rischi per la sua salute.  




Ma che cosa spinge una donna a fare l'amore con un uomo che non la attrae da nessun punto di vista (fisico, intellettuale, emotivo, ecc ..) ,  non ricavandone nessun piacere?  



Quando le motivazioni inconsce giocano un ruolo dominante 

Molte ragazze reagiscono allo scarso trasporto provato durante l'atto sessuale, colpevolizzandosi e pensando di essere frigide o "di avere qualcosa che non va". Tali modi di pensare  sono incoraggiati da una filosofia predominante nella nostra società che vede l'atto sessuale in chiave esclusivamente materialistica e che incoraggia la separazione fra il rapporto fisico e le emozioni, il desiderio e i sentimenti. Ma colpevolizzarsi per non aver provato piacere facendo l'amore con uomo che non si desidera è come chiedersi perché non si è soddisfatte di aver mangiato un cibo che si detesta.




Altre donne, invece, cercano di vedere nella loro assenza di reazioni fisiche ed emotive un "progresso"  ed interpretano la loro freddezza come la prova che sono riuscite ( finalmente!)  a sbarazzarsi di vecchi tabù, diventando delle signore sofisticate che usano gli uomini come oggetti sessuali.




Sia in un caso come nell'altro, la mancanza di orgasmo non è indice di problemi sessuali.  Quello che è problematico in questo tipo di rapporti, è la mancanza di autostima e di fiducia nelle proprie sensazioni che porta queste donne a vivere situazioni umilianti e potenzialmente pericolose.



Perché non so dire di no?

Molte ragazze vorrebbero dire di no, ma per qualche ragione non riescono a dirlo. Anche se non vogliono, anche se sanno che subito dopo si pentiranno, anche se rischiano una gravidanza, finiscono per dire di sì quasi controvoglia e "lasciarsi fare" l'amore. Un comportamento così autodistruttivo non nasce, come  potrebbe sembrare a prima vista, da superficialità, debolezza o da una predisposizione alla promiscuità, quanto da potenti motivazioni inconsce.




Ovviamente, non è possibile analizzare in modo dettagliato le dinamiche psicologiche che possono portare una donna ad accettare di diventare un "oggetto sessuale". Le ragioni di questo comportamento sintomatico vanno ricercate , infatti, alla luce delle esperienze e della storia della persona. Tuttavia nelle storie delle ragazze che vivono un affettività e una sessualità insoddisfacente ci sono molti elementi in comune.



Un enorme bisogno d'amore

La maggioranza delle ragazze che non sa di dire di no, ha un enorme bisogno d'amore unito alla convinzione inconscia di non meritarsi l'amore.  Questa fame d'amore risale ai tempi dell'infanzia: chi ha problemi affettivi non si è  sentito, da piccolo, abbastanza amato e apprezzato dai genitori, specialmente dalla madre. Quindi, si porta dietro un bisogno inappagato di riconoscimento, coccole e carezze che può portare ad un comportamento promiscuo.




Queste ragazze sognano  di trovare un amore travolgente e totalizzante, ma la loro fame d'affetto è talmente grande che finiscono a letto con chiunque dimostri loro  un minimo di interesse e di apprezzamento. 




Un'altra caratteristica comune alle ragazze che non sanno dire di no è la scarsa autostima. Molte di loro hanno la sensazione di poter essere apprezzate dagli altri solo per il loro aspetto fisico e/o per il loro essere disponibili e compiacenti verso i desideri degli altri.




E dal momento che disperano di poter essere amate per quello che sono, si accontentano di essere desiderate. A causa della loro insicurezza, non credono di potersi meritare una relazione d'amore con un uomo che le ama e che loro amano e si accontentano di stare con un tizio qualsiasi a patto che le faccia sentire  volute e desiderate anche solo per una sera.




Molte ragazze con questo tipo di problematica usano il sesso alla stregua di  una merce di scambio. Quando una ragazzo presta loro delle attenzioni che non sentono di meritare , si sentono in " debito" e ricambiano , soddisfacendo i suoi desideri erotici.




I desideri degli altri, comunque sono vengono percepiti come molto più importanti dei propri :  le donne che hanno delle problematiche affettive non hanno una chiara consapevolezza delle proprie esigenze, bisogni e desideri. Sul piano comportamentale questa mancanza di consapevolezza si traduce in una grossa difficoltà di dare agli altri dei limiti..



Gli altri come specchio del mio valore

Le ragazze che vivono una sessualità promiscua senza ricavarne piacere hanno di solito un identità piuttosto fragile: solo se qualcuno le nota, le cerca e  le apprezza, possono sentire di valere qualcosa. E' il caso di Simona (nome di fantasia), una ragazza di 25 anni, che ha un bisogno compulsivo di sedurre uomini sempre diversi. Simona cura il suo corpo in modo maniacale, persino quando è sola in casa, è perfettamente truccata, pettinata e sistemata come se dovesse uscire. Tutta questa attenzione all' aspetto fisico rivela una profonda insicurezza : Simona odia il suo corpo e il suo viso e non sopporta di vedersi al naturale, senza trucco. Gli unici momenti in cui Simona si sente meno a disagio con se stessa sono quando riesce a rimorchiare un uomo nuovo. Soltanto quando Simona è vista e desiderata da qualcuno, può sentire che c'è in lei qualcosa di positivo, soltanto ricevendo degli apprezzamenti può apprezzarsi, soltanto sentendosi guardata può sentire di esistere.



Una rassicurante freddezza.

Molte ragazze cercano inconsciamente degli uomini verso cui provano una scarsa attrazione. In altre parole, preferiscono essere la parte meno coinvolta della coppia perché la freddezza che sentono verso il partner è una difesa verso la paura di essere usate e abbandonate. Molte volte, in passato, si sono sentite respinte da un genitore anaffettivo o poco presente di cui hanno invano mendicato l'amore. Da adulte, scelgono inconsciamente di non essere più "l'anello debole" nei rapporti con gli altri e ricorrono alla freddezza per avere più potere nel rapporto.




Negandosi il piacere sessuale, da un lato controllano il loro coinvolgimento nella relazione, dall'altro umiliano  il partner, facendolo sentire incapace ed inadeguato. A volte, infatti, queste avventure occasionali diventano un modo inconsapevole per vendicarsi delle umiliazioni affettive subite in passato: chi è sentita abbandonata  dal padre o da altra figura importante respinge gli altri con la sua freddezza e abbandona per non essere abbandonata.



Ricomincia da te.

Per avere una vita sentimentale e affettiva soddisfacente bisogna imparare a volersi bene. In questo paragrafo troverai qualche sintetico suggerimento per migliorare la tua autostima:



  • 1) Intraprendi una psicoterapia

    La psicoterapia può aiutarti a capire meglio le motivazioni profonde del tuo comportamento e ad aiutarti nel fare delle scelte più in sintonia con i tuoi bisogni..

  • 2) Non puntare tutto sull'aspetto fisico

    Molte ragazze con questo tipo di problematiche ritengono di poter offrire agli altri solo un bel viso e/o un bel corpo. Ma tu sei molto di più di un bel faccino! Cerca degli interessi che esulino dall'estetica e dalla cura della tua persona e impegnati per individuare e far fruttare i tuoi talenti. Quando lo farai, anche la tua autostima migliorerà e avrai meno bisogno di conferme esterne.

  • 3) Coltiva le amicizie

    Nella maggioranza dei casi, le ragazze che non sanno dire di no hanno un grande bisogno d'amore ma lo cercano nel modo sbagliato. E'importante cercare di impostare dei rapporti con gli altri autentici in cui ci si mostra per quello che si è, invece che dei rapporti basati sulla seduzione e sul bisogno di piacere a tutti i costi.

  • 4) Fai del volontariato

    Le donne con problematiche affettive si sentono vuote, fragili e bisognose d'amore. Fare del volontariato ti permette di sentire che hai qualcosa di buono da dare agli altri e quindi ti aiuta a sviluppare l'autostima.

  • 5) Diventa protagonista della tua vita.

    Non aspettarti che sia un uomo a dare senso alla tua vita. Cerca invece di rendere la tua vita il più soddisfacente possibile con o senza un uomo.








 




Altre news
25/2/2024 10:40:00 - La Depressione
25/2/2024 10:30:00 - Liti genitori fanno male cervello bebe' - Chiusura forame ovale meglio di farmaci - Ragazzi ossessionati da immagine corpo - Pressione alta per 15 mln italiani
25/2/2024 10:20:00 - Vivremo sempre più a lungo - I cibi che possono fermare il tempo - Quali controlli medici, per vivere a lungo
25/2/2024 10:10:00 - Pectina: Si ricava da frutta e verdura, in particolare da mele, prugne, agrumi, mele cotogne ed uva
25/2/2024 10:00:00 - Differenza tra etica e morale
25/2/2024 9:50:00 - Zucchero o dolcificante? - Davvero eliminare lo zucchero dalla dieta di ogni giorno può aiutare a perdere qualche odiatissimo kg in più?
25/2/2024 9:40:00 - Abbassare i trigliceridi e colesterolo nel sangue
25/2/2024 9:30:00 - IL SONNO: Dormire e riposare sono condizioni essenziali per una buona qualità della vita
25/2/2024 9:20:00 - La candeggina disinfetta, come e perchè si usa
25/2/2024 9:10:00 - Web, anche conosciuto come Grande Rete Mondiale - Storia - La nascita - Funzionamento - Significati
25/2/2024 9:00:00 - Presidente della Chiesa "Mormone"
25/2/2024 8:50:00 - Joseph Smith Papers: i libri manoscritti delle rivelazioni
25/2/2024 8:40:00 - La tecnologia ci ha reso tutti bambini
25/2/2024 8:40:00 - Il fondatore del mormonismo, Joseph Smith (1805-1844) e il Mormonismo
25/2/2024 8:40:00 - Quando si decide di contrarre un mutuo, cosa bisogna assolutamente tenere presente
25/2/2024 7:50:00 - Il sesso non e' cosa per intelligenti? - Per uno studio, chi ha un QI maggiore 'si dedica' meno alla attivita' sessuale
25/2/2024 7:40:00 - Come amare. Perché gli uomini e le donne, non sono corredati da istruzioni dettagliate per l'uso?
21/2/2024 9:00:00 - Cena leggera? - Si legge spesso che a cena è opportuno moderare l'assunzione di calorie
21/2/2024 8:50:00 - IN BREVE: 'Grilletto' molecolare contro infezioni - Dal cibo spazzatura dipendenti come dal fumo - Tumori: Toscana adotta test Hpv - Con nanoparticelle tessuti autopulenti
19/2/2024 8:50:00 - Dentista low cost in Asl e ospedali - Ecco dove si risparmia
19/2/2024 8:40:00 - Tradimento, si può essere infedeli anche amando - C’è differenza tra scappatella e tradimento?
19/2/2024 8:30:00 - PREVENZIONE DI MASSA CON ASPIRINA
19/2/2024 8:20:00 - Inno alla Vita - Madre Teresa di Calcutta
19/2/2024 8:10:00 - Viva le donne a pera - I fianchi larghi finirebbero per aiutare la salute
19/2/2024 8:00:00 - CENNI STORICI SUL COMUNE DI VOLLA (NA)



Segnala questa news

                   

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

Continuo io a raccontare la serata, anche se mi scuso fin d’ora per il post un po’ lungo, ma francamente non è possibile essere più sintetici.

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso

Donne nell'Olio
(Sun, 02-Nov-2008)
Donne nell'Olio
INSEMINACION ARTIFICIAL EQUIN...
(Thu, 11-Dec-2008)
INSEMINACION ARTIFICIAL EQUIN...
Programa Silvio Santos 09.03....
(Sun, 05-Oct-2014)
Programa Silvio Santos 09.03....
Viaggio in Italia, Molise - 4...
(Wed, 17-Jun-2015)
Viaggio in Italia, Molise - 4...
Dedica a mia figlia
(Mon, 11-Jul-2011)
Dedica a mia figlia
breeding horse
(Sun, 17-Aug-2008)
breeding horse
Il pizzaiolo dell'Hotel Samma...
(Sun, 06-Jan-2013)
Il pizzaiolo dell'Hotel Samma...
Alessandro Siani - Per tutti ...
(Sun, 19-Jul-2015)
Alessandro Siani - Per tutti ...
RENATO ZERO - Fuori Tempo
(Tue, 01-Apr-2014)
RENATO ZERO - Fuori Tempo
IL Sesso nel Medioevo DOCU IT...
(Thu, 05-Jul-2018)
IL Sesso nel Medioevo DOCU IT...