Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

27 utente(i) online
(2 utente(i) in News)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Santo domingo, sfilano le creazioni di Nailuj Villarroel -
Rihanna -
La Bella d'Italia 2013 - SKY - Hotel Sammartino - Agnone - IS
Fammi sognare. Ora mi servono imprudenza, incertezze e tutta la pazzia che c'è
Nabilla Benatta, è la più cliccata di Francia
Napoli ieri
Il sesso è sporco solo quando non ti lavi
L'invidia è quel sentimento che nasce in cui ci si assume la consapevolezza di essere dei falliti
L'invidia è il sentimento dei falliti
Dott. Guido Navarra

27/9/2021 10:00:00 - Salute e Benessere - Nel 2050 i superbatteri uccideranno più del cancro - 27/9/2021 9:50:00 - Salute e Benessere - Nanofuturo d'oro nella cura dei tumori - 27/9/2021 9:40:00 - Agenzia DN - Notizie in breve - 27/9/2021 9:20:00 - News - Il cervello lavora meglio con la pausa caffe' - 27/9/2021 9:20:00 - Salute e Benessere - Agrumi e diabete tipo 2 -
Salute e Benessere : Mangia pane alle alghe e peperoncino, cura il tuo fegato
Inviato da Antonella Ianniello il 13/8/2021 9:00:00 (759 letture)

Insieme al cardo mariano ecco gli alimenti che aiutano a prevenire le malattie epatiche. Gli studi presentati all’International Liver Congress in corso a Vienna.



PeperoncinoQual è la ricetta per un fegato in salute?

Semplice, basta consumare un po’ pane arricchito con alghe, peperoncino e una buona dose di estratto di cardo mariano. Quello che a prima vista può sembrare uno scherzo in realtà non lo è: mettere in tavola questi alimenti può aiutare a prevenire molte malattie epatiche dovute a cattive abitudini alimentari. Ad affermarlo sono alcuni studi presentati in questi giorni a Vienna all’International Liver Congress 2015, uno dei più importanti appuntamenti a livello mondiale - oltre 10 mila i partecipanti - dedicato alle malattie epatiche.
Pane e alghe per assorbire meno grassi
Volgarmente viene definito “fegato grasso”, i medici la chiamano steatosi epatica.

Il distrubo, spesso associato a diabete e obesità, può in alcuni casi evolvere e compromettere la funzione dell’organo. Cattive abitudini alimentari e alcol sono tra le principali cause della patologia. Un modo per contrastarla viene direttamente dal cibo: secondo uno studio presentato al congresso dagli scienziati della University of Bristol (Inghilterra) il consumo di pane arricchito con alginato è in grado di ridurre l’assorbimento dei grassi migliorando i sintomi di chi soffre di steatosi epatica non alcolica, una variante della classica malattia. Dalle analisi preliminari, effettuate su un gruppo ristretto di persone, emerge una riduzione di grasso assorbito pari al 31%. Il merito è di un componente contenuto nelle alghe bruno -l’acido alginico appunto- utilizzato ormai da anni come additivo alimentare in alcuni prodotti.
Il peperoncino previene i danni epatici
Buone notizie giungono anche per gli amanti del sapore piccante. Lo studio, ad opera dei ricercatori della Vrije Universiteit di Bruxelles (Belgio) ha dimostrato gli effetti benefici della capseicina nella riduzione dei danni al fegato. Utilizzata anche nella fabbricazione dei gas lacrimogeni, la molecola è presente nella maggior parte delle piante del genere Capsicum ed è la responsabile del sapore piccante. La ricerca ha evidenziato che la capsaicina è stata in grado di ridurre l’attività di alcune particolari cellule del fegato coinvolte nella formazione della fibrosi epatica che si manifesta in risposta a un danno dell’organo. Pur essendo effettuato in topo lo studio apre ora la possibilità di considerare gli estratti del peperoncino come supporto nutrizionale nei casi di lesioni del fegato.
Cardo mariano utile per il fegato grasso
Infine, tra le varie novità in tema di alimentazione nella prevenzione dei danni epatici, c’è la conferma della bontà di alcune molecole presenti nell’estratto di cardo mariano. Nello studio, condotto su 60 pazienti affetti da steatoepatite non alcolica -l’evoluzione del “fegato grasso”-, è stato dimostrato che la silimarina contenuta nella pianta -dopo 48 settimane di trattamento- è in grado di migliorare in maniera significativa la severità della malattia rispetto ai pazienti non trattati. Ciò è stato possibile attraverso le biopsie dei tessuti epatici dei partecipanti allo studio.
Il merito della silimarina, secondo i i ricercatori della Univeristy of Malaya di Kuala Lumpur (Malesia), è da ascriversi alle capacità antiossidanti e anti-infiammatorie della molecola. Una buona notizia che si va ad aggiungere a quella di un altro studio, sempre relativo alla cura della steatoepatite non alcolica, che vede nella vitamina E un ottimo alleato per contrastare i danni della malattia. Un dato che conferma ancora una volta quanto la salute del fegato inizi dalla tavola.



 



 





Altre news
27/9/2021 10:00:00 - Nel 2050 i superbatteri uccideranno più del cancro
27/9/2021 9:50:00 - Nanofuturo d'oro nella cura dei tumori
27/9/2021 9:40:00 - Notizie in breve
27/9/2021 9:20:00 - Il cervello lavora meglio con la pausa caffe'
27/9/2021 9:20:00 - Agrumi e diabete tipo 2
27/9/2021 9:10:00 - IL VOLTO DI GESU'
27/9/2021 9:00:00 - Antologia pensieri: Quando il saggio indica la luna l'imbecille osserva il dito
27/9/2021 8:50:00 - IN BREVE: Frutta e verdura, anti-infiammatori, possono allungare la vita e di molto - Vaccino eptatie C ideato da italiani - Usa, tastiera pc si autodisinfetta
27/9/2021 8:40:00 - Proprietà fitoterapiche del Biancospino
27/9/2021 8:30:00 - La Morte
27/9/2021 8:20:00 - Ricostruito il genoma dell'uomo di Neandertal - Gli esperti hanno anche isolato dal Dna delle 5 persone
27/9/2021 8:10:00 - Cos'è il tumore al polmone - In aumento tra le donne - Chi è a rischio - Prevenzione
27/9/2021 8:10:00 - DESIDERIO - COMPLESSO - PSICOANALISI - ORGANO - FUNZIONALE
25/9/2021 10:10:00 - Non è mai troppo tardi per cominciare a cambiare le cose...
25/9/2021 10:00:00 - Come combattere l'insonnia
25/9/2021 9:50:00 - Malattie della tiroide sintomi: 1 italiano su 5 non le conosce
25/9/2021 9:40:00 - Fobie: sintomi e cura
25/9/2021 9:30:00 - La dieta italiana è una versione scientifica della dieta mediterranea.
25/9/2021 9:20:00 - La depressione bipolare è un disturbo dell'umore caratterizzato da un alternarsi di fasi di profonda depressione
25/9/2021 9:10:00 - LE LEGGI FONDAMENTALI DELLA STUPIDITA’ UMANA
25/9/2021 9:10:00 - Selenio e vitamina E non bastano
25/9/2021 9:00:00 - IL DISTURBO DI PERSONALITÀ EVITANTE: IL PESO DELLO SGUARDO DELL'ALTRO
25/9/2021 8:50:00 - Medicina psicosomatica
25/9/2021 8:40:00 - Perché s'ingrassa? Quando s'incamerano più calorie di quante se ne bruciano
25/9/2021 8:40:00 - Anisakis è un genere di nematodi parassiti di diversi animali marini



Segnala questa news

                   

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

E’ ovvio che la paura di un nuovo attacco di panico diventa immediatamente forte e Diamantedominante. Tachicardia, sudorazione improvvisa, tremore, sensazione di soffocamento, dolore al petto, nausea, paura di morire o di impazzire, brividi o vampate di calore, sono solo alcuni dei sintomi che caratterizzano un attacco di panico. Chi l’ha provato la descrive come un esperienza terribile, spesso improvvisa ed inaspettata, almeno la prima volta. E’ ovvio che la paura di un nuovo attacco di panico diventa immediatamente forte e dominante.

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso

Francesco De Gregori - La Don...
(Sat, 05-Jul-2008)
Francesco De Gregori - La Don...
Parte 3/10 Ragione, scienza e...
(Mon, 29-Jun-2009)
Parte 3/10 Ragione, scienza e...
Tinto Brass sulle sue attrici
(Thu, 11-Dec-2008)
Tinto Brass sulle sue attrici
LA CAMORRA ABITA QUI 1 parte
(Thu, 21-May-2009)
LA CAMORRA ABITA QUI 1 parte
Malore Senatore Andreotti in ...
(Mon, 03-Nov-2008)
Malore Senatore Andreotti in ...
Nada - Ma Che Freddo Fa
(Tue, 29-Apr-2014)
Nada - Ma Che Freddo Fa
Ha scoperto che il suo fidanz...
(Tue, 04-Nov-2014)
Ha scoperto che il suo fidanz...
L'ORA DELL'AMORE I CAMALEONTI
(Sat, 21-Mar-2015)
L'ORA DELL'AMORE I CAMALEONTI
Box Mozzi: telefono aperto
(Tue, 18-Nov-2008)
Box Mozzi: telefono aperto
Totò & Peppino - Veniamo noi ...
(Fri, 27-Dec-2013)
Totò & Peppino - Veniamo noi ...