Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

27 utente(i) online
(6 utente(i) in News)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Redazione di Dimensione Notizia
Carnevali dal mondo!
Calciatori quasi nudi di tutte le squadre del mondo
Il comandante VVUU Vincenzo Piccolo, don Raffaele, mons Coppola, Luigi Iorio Volla (NA) 20/01/1963
La perversità è uno fra gli impulsi più primitivi del cuore umano
L'uomo medio è più interessato a una donna interessata a lui che a una donna con delle belle gambe
L'uomo per corrompere usa i soldi, la donna il suo corpo
Che ne sai della vita se non hai mai lavorato...
FOTO STORICHE
I richiedenti asilo del Cat Hotel Sammartino al lavoro per raccogliere i rifiuti ad Agnone - IS
News : Le odalische: Ragazze accuratamente scelte, non comuni per bellezza e altre doti
Inviato da Lucia Fiorello il 9/10/2021 8:20:00 (3249 letture)

Odalisca con schiava di Jean Auguste Dominique Ingres, dipinto nel 1842Negli harem ottomani, ogni componente femminile proveniva dal mercato degli schiavi o da un territorio conquistato, quale preda di guerra; oppure era un dono fatto al sultano da sua madre (validè sultàn), dalle sue sorelle o da un alto funzionario dello Stato, che solitamente provvedevano a una prima educazione della ragazza.




OdalischeDi norma si trattava di ragazze accuratamente scelte, non comuni per bellezza e altre doti.  Ve ne erano di tre tipi: quelle relativamente anziane, adibite al basso servizio; altre acquistate ancora bambine, all'età di cinque o sei anni, alle quali nel Palazzo venivano insegnate musica, danza, etichetta e letteratura; e infine le più belle, con un’età compresa fra i quindici e i vent'anni. Giunte a Palazzo, ricevevano un nuovo nome e una ulteriore istruzione. Tutte dovevano studiare bene il turco, saper leggere il Corano e conoscere storia turca e religione islamica. A questo punto diventavano  "novizie" poi, con il  passare del tempo potevano diventare  kalfa, e semmai alla fine usta. 




Le usta  (dall'arabo ustaz= professore, maestro) erano le odalische di più alto grado, servivano di persona il sultano, ricevev
Odalische3ano stipendi consistenti e potevano dimettersi quando lo desideravano.

Tutte le odalische,("odalisca" significa "cameriera" da oda= stanza) dall'ultima novizia alla tesoriera in capo, percepivano un salario giornaliero in aspri d'argento, a seconda delle rispettive mansioni, mentre il loro abbigliamento era pagato dal Tesoro del Palazzo; in occasioni di feste e di nascite ricevevano ricchi doni.

Tutte le domestiche, dopo nove anni di servizio, se lo desideravano, potevano lasciare il Palazzo e anche sposarsi; veniva rilasciato loro un "certificato di liberazione".




A quelle che si sposavano, oltre ai doni delle amiche e della validè, venivano dati un anello di diamanti, orecchini di diamanti, un orologio d'oro, porta bicchieri d'argento, due cucchiai e il corredo per la casa; ma quando se ne andavano dopo un servizio più prolungato (diciotto anni e più) ricevevano anche case e terreni, oppure pensioni. 




Le odalische vergini, o apprendiste, vivevano in due appartamenti separati dal resto dell'harem, dove cucivano, ricamavano, e studiavano. Imparavano musica, danza o canto e le regole dell'etichetta di corte. La validè sultàn sceglieva fra queste il proprio seguito.

Divenute più abili nelle rispettive mansioni, venivano chiamate kalfa. A seconda delle loro qualità e della loro bellezza venivano destinate al servizio negli alloggi del sultano, delle "signore" del sultano, della validè, dei prìncipi, delle favorite. Vi erano tre gradi di kalfa; e di solito il sultano stesso sceglieva quelle di primo grado,
Odalischeche sapevano suonare, cantare, scrivere poesie e istruire le apprendiste.




Quelle di secondo grado dirigevano le novizie e le cameriere comuni. Quelle di terzo grado servivano le prime e le seconde.

Le odalische alternavano una settimana di lavoro ad una di riposo, con turni rigidamente fissati che iniziavano ogni venerdì. Ogni notte un gruppo di kalfa, dalle 15 alle 20, sorvegliava gli alloggi e pattugliava tutte le stanze e i giardini.




Ogni giovedì si procedeva alle pulizie comuni, e all'inizio di ogni mese le cameriere comuni si dedicavano alle pulizie generali.




In definitiva la vita nell'harem era si una vita di lusso, di agi, ma non di stravizi, dissolutezze e snervanti piaceri come hanno fatto credere i molti viaggiatori dei secoli passati.




 




 




 




Altre news
23/10/2021 9:10:00 - L'ANSIA DA ABBANDONO: L'AMORE NON-AMORE
23/10/2021 9:00:00 - Come fare sport per dimagrire
23/10/2021 8:50:00 - La bulimia nervosa, chi ne soffre? - Le persone che ne sono affette tendono ad ingerire grandi quantità di cibo
23/10/2021 8:40:00 - Banane e legumi per tenere la pressione bassa
23/10/2021 8:30:00 - Pere: Si trovano tutto l'anno poiché le diverse varietà maturano in periodi diversi. Di seguito descriviamo le varietà più diffuse
23/10/2021 8:20:00 - Problemi di coppia: perché si trascinano le relazioni?
23/10/2021 8:10:00 - Cane previene obesita' infantile - Cancro intestino, nuovo esame genetico - Firenze, staminali cura tumori ossa bimbi - Cervello usa neuroni-orologio per tempo
23/10/2021 8:00:00 - Scoperto nuovo killer del cuore
23/10/2021 8:00:00 - Qualità nutrizionali delle mele
9/10/2021 10:00:00 - Curare l’ansia: imparare ad essere sereni ogni giorno
9/10/2021 9:50:00 - Mangiare meno previene gli 'acciacchi' e allunga la vita
9/10/2021 9:40:00 - Disturbi Psicologici - Sonnambulo - Sonnambulismo - Disturbo del sonno - POSSIBILI CAUSE - A COSA PUO' PORTARE
9/10/2021 9:40:00 - Lamponi - Valori Nutrizionali & Calorie
9/10/2021 9:30:00 - Malattie autoimmuni: tendono ad associarsi nello stesso soggetto
9/10/2021 9:20:00 - COME CURARE L’ANSIA… PER SEMPRE!
9/10/2021 9:10:00 - IN BREVE: Verdura diminuisce rischio tumori a seno - Meno ricoveri per aritmie bevendo più caffè al di' - Cuore ok con 40 min. esercizi settimana - Alcol causa piu' morti di Hiv
9/10/2021 9:00:00 - Sopravvivere alla separazione e al divorzio - Il paradosso del divorzio: con te sto male ma senza di te sto ancora peggio
9/10/2021 9:00:00 - Imparare ad amare... Amore e comprensione...
9/10/2021 8:50:00 - Il bisogno di alimentazione - La fame è un bisogno essenziale e fisiologicodi di cibo
9/10/2021 8:50:00 - Due cassaforti si incontrano... che combinazione!
9/10/2021 8:50:00 - Disturbo da attacchi di panico
9/10/2021 8:50:00 - PERCHE’ SI TRADISCE?
9/10/2021 8:40:00 - IN BREVE: Alt ai danni da ictus, se si mette ko un'enzima - Disturbi mentali, colpito 20% americani - Dolore cronico, 7 su 10 non informati - Sviluppato vaccino Meningite B
9/10/2021 8:40:00 - Il declino della memoria non è il primo tra i segnali dell’insorgere della demenza senile o dell’ Alzheimer
9/10/2021 8:20:00 - Il Menù per lo sportivo - Il sudore è composto per il 99 % da acqua, meno dell’1% da sali



Segnala questa news

                   

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

ItaliaPer determinare l'eventuale plusvalenza generata dalla vendita dell'immobile per il quale nuda proprietà e usufrutto sono stati acquistati in momenti distinti, occorre valutare separatamente i due diritti. In particolare, il valore della nuda proprietà e dell'usufrutto sarà calcolato applicando al prezzo di vendita gli appositi coefficienti, mentre il giorno a partire da cui scatta la decorrenza dei cinque anni tra la data di acquisto e la data di rivendita, prevista a fini anti-speculativi dall'articolo 67 del Tuir, sarà individuato tenendo conto, rispettivamente, della data di acquisto della nuda proprietà e dell'usufrutto.

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso