Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

26 utente(i) online
(2 utente(i) in News)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

'Gigante George', in Arizona il cane piu' alto del mondo -
Belen sfilate, amori e gossip -
Lira del periodo bellico alla sua fine 28.02.2002 -
Le testimonial dei decenni passati - Rita Levi Montalcini - Anni Ottanta
Nuova Clio, sfida al mercato con stile e innovazione. Motori energy e prezzi da 13.500 a 17.500 euro
La Bella d'Italia - SKY - all' HOTEL SAMMARTINO - Agnone IS - il 17.03.2013
A chi possiede una grande bellezza, siamo pronti a giustificare qualunque cosa
Foto Pitt Art
Ristorante HATOR: Vincenzo, Giuseppe, Priscilla
Simona Ventura: "Mai andata a letto per la carriera. Chi lo fa? Non arriva lontano"

15/6/2018 9:20:00 - Salute e Benessere - FICHI D'INDIA: LE STRAORDINARIE PROPRIETÀ, USI E CALORIE - 15/6/2018 8:40:00 - Problemi di coppia - IO PROPRIO NON TI CAPISCO! - Non sò più cosa fare! - Ti lamenti sempre! - 15/6/2018 8:30:00 - Salute e Benessere - Come Curare Velocemente un Mal di Gola - 15/6/2018 8:20:00 - Salute e Benessere - Ictus dal latino colpo - La cura dell'ictus cerebrale - 15/6/2018 8:10:00 - Salute e Benessere - Dieci cibi anti-glicemici per tornare in forma -
Salute e Benessere : La sifilide è una malattia infettiva a trasmissione sessuale diffusa in tutto il mondo
Inviato da Pino Cecere il 19/1/2018 8:10:00 (12688 letture)

gif56Sifilide: Secondo la tradizione, fu introdotta in Europa dai marinai di Cristoforo Colombo di ritorno dall'America e, in Italia, dalle armate dei soldati di Carlo VIII nel '400 che causarono un'epidemia.  L'infezione è causata dall'agente Treponema pallidum, una spirocheta (dal greco speira, spirale) lunga 6-15 m, ovvero un batterio dalla caratteristica forma di bastoncino ricurvo elicoidale. Nel 2001 è stata completata l'intera sequenza del genoma di questo batterio. Si contrae quando c'è un'erosione cutanea o di mucosa, quasi sempre attraverso il rapporto sessuale, ma anche tramite l'utilizzo di oggetti contagiati, come bicchieri, rasoi ecc., mediante trasfusione di sangue o plasma infetto e per via transplacentare - Attenzione: si raccomanda la visione ad un pubblico adulto, data la natura delle immagini contenute.




 


Introduzione




La sifilide, una malattia a trasmissione sessuale, è una grave patologia che se non curata può comportare seri problemi di salute ed aum
sifilide secondaria1entare il rischio di contrarre l’HIV, il virus che causa l’AIDS.

Un’infezione da sifilide può essere curata agli stadi iniziali con antibiotici e si può prevenire evitando rapporti sessuali con chi ne è infetto. Poichè è possibile non essere a conoscenza di un’eventuale infezione in atto sarebbe opportuno, in caso di rapporti sessuali occasionali (orali, anali o vaginali), prendere delle precauzioni in modo da prevenire le malattie a trasmissione sessuale.


Sintomi




La sifilide, causata dai batteri Treponema pallidum, spesso agli stadi iniziali non causa nessun sintomo. Se l’infezione non viene curata può progredire infettando tutto il corpo.




Tipicamente la sifilide evolve in 3 stadi ed ognuno di essi è caratterizzato da sintomi diversi.


La sifilide primaria




I sintomi del primo stadio dell’infezione, che è chiamata sifilide primaria, compaiono di solito da 2 a 12 settimane dopo il rapporto sessuale con una persona infetta; una piaga rossa indolore chiamatasifiloma iniziale potrebbe comparire sui genitali, sull’area dove si trova l’infezione.


La sifilide secondaria



 





Il secondo stadio inizia di norma settimane o mesi dopo
sifilide secondaria2che il sifiloma iniziale è apparso. I batteri della sifilide entrano nel sangue e questa si estende a tutto il corpo, causando sintomi molto diversi, che potrebbero essere:



  • esantema fugace di natura congestizia (piccole ombre rosse),

  • febbre,

  • mal di testa,

  • inappetenza,

  • perdita di peso,

  • mal di gola,

  • dolore ai muscoli,

  • dolore alle articolazioni,

  • spossatezza generale,

  • ingrandimento dei linfonodi,

  • alopecia (perdita dei capelli).




L’esantema della sifilide secondaria potrebbe manifestarsi sulle palme e sulle piante dei piedi, sulle braccia e sulle gambe. Macchie della pelle verdi o bianche simili a una verruca, chiamate sifilodermi, potrebbero apparire nelle aree umide intorno alla bocca, all’ano e alla vagina. Queste lesioni sono piene di batteri e molto contagiose. Nel secondo stadio, la sifilide potrebbe colpire, anche il fegato, i reni e gli occhi, o causare la meningite.




I sintomi della sifilide secondaria scompaiono spontaneamente dopo
sifilide primaria poche settimane ma, senza cure, l’infezione potrebbe avanzare al terzo stadio.




In alcuni casi, sia il primo che il secondo stadio, possono essere del tutto asintomatici.


La sifilide terziaria




Dopo il secondo stadio in alcune persone la sifilide progredisce ad uno stadio latente, in cui non si  manifestano più sintomi pur essendo ancora presente l’infezione. A questo punto i sintomi del terzo stadio potrebbero comparire anche anni dopo; i sintomi di questo stadio avanzato della sifilide possono comprendere:



  • perdita di memoria,lesioni-sifilide

  • problemi mentali,

  • difficoltà di deambulazione, di equilibrio,

  • scarso controllo della vescica,

  • problemi di vista,

  • impotenza,

  • perdita di sensibilità, specialmente alle gambe.



     




Trasmissione




La sifilide si diffonde attraverso rapporti anali, orali o vaginali e, come già detto, queste infezioni spesso non hanno sintomi, quindi il proprio partner potrebbe essere portatore della malattia senza saperlo.


Pericoli




La sifilide, se non adeguatamente curata, può comportare gravi problemi di salute e danni, anche permanenti, a:



  • occhi,



     



  • ai grandi vasi sanguigni,

  • al cuore,

  • alle ossa,

  • al sistema nervoso centrale (neurosifilide).




Una donna incinta che ha una malattia sessualmente trasmissibile potrebbe trasmetterla al suo bambino, anche se non presenta sintomi. Uno screening fa parte della routine di cure prenatali.


Cura e rimedi




Un medico è in grado di diagnosticare la sifilide con una visita medica ed un esame del sangue; la cura consiste nella somministrazione di antibiotici.




Chi ha avuto rapporti con una persona che ha la sifilide o ha qualche sintomo della malattia, dovrebbe andare dal dottore per fare delle analisi e per la prescrizione della cura al più presto possibile: la terapia è infatti più efficace se iniziata negli stadi precoci.




Gli schemi terapeutici variano in rapporto alla durata della malattia, al termine del trattamento tutti i pazienti devono sottoporsi a periodici controlli per almeno un anno.




Oltre a seguire il trattamento farmacologico, il paziente dovrà astenersi dall’avere rapporti sessuali finché non si sia verificata la completa guarigione delle lesioni causate dall’infezione.


Prevenzione




Poiché la sifilide è una malattia a trasmissione sessuale, il miglior modo per evitare di contrarla è di astenersi dai rapporti sessuali. L’attività sessu
donnasexale con più di un partner o con con qualcuno che ha rapporti sessuali con più partner può aumentare il rischio di venire a contatto con l’infezione.




I preservativi, quando usati correttamente e costantemente, diminuiscono il rischio di contrarre malattie sessualmente trasmesse.




Poiché spesso la sifilide non presenta sintomi evidenti, spesso non ci si rende conto di essere infetti, quindi chi è sessualmente attivo dovrebbe proteggersi regolarmente in modo da non evitare problemi di salute più seri.




Un paziente che ha curato la sifilide viene spesso invitato a fare ulteriori analisi per altre malattie sessualmente trasmesse.




 




 




Altre news
15/6/2018 9:20:00 - FICHI D'INDIA: LE STRAORDINARIE PROPRIETÀ, USI E CALORIE
15/6/2018 8:40:00 - IO PROPRIO NON TI CAPISCO! - Non sò più cosa fare! - Ti lamenti sempre!
15/6/2018 8:30:00 - Come Curare Velocemente un Mal di Gola
15/6/2018 8:20:00 - Ictus dal latino colpo - La cura dell'ictus cerebrale
15/6/2018 8:10:00 - Dieci cibi anti-glicemici per tornare in forma
15/6/2018 8:00:00 - Stress: cause sintomi e cura
15/6/2018 8:00:00 - Farro: proprieta', benefici e controindicazioni
15/6/2018 7:50:00 - Cervello: Ci specchiamo negli altri
15/6/2018 7:40:00 - Esiste una tradizione anche circa le posizioni in cui si fa l'amore
15/6/2018 7:40:00 - Come si sceglie il dentista
15/6/2018 7:30:00 - Il fumo della gestante manda in tilt la pressione del bebe'
15/6/2018 7:20:00 - Anatomia e funzionalità del pene
15/6/2018 7:10:00 - La Zia: Sono ragazzi che ancora oggi mi ringraziano, sono uomini maturi e sicuri di sé, dovresti vedere come le ragazze gli corrono dietro, grazie a me che li ho istruiti bene
11/6/2018 8:50:00 - IL SISTEMA RESPIRATORIO
11/6/2018 8:40:00 - LE PROPRIETÁ BENEFICHE DELLA BANANA
11/6/2018 8:30:00 - Dimagrimento e frequenza cardiaca
11/6/2018 8:20:00 - Sclerosi multipla
11/6/2018 8:10:00 - Niccolò Machiavelli - Nato a Firenze nel 1469 - Muore il 21 Giugno del 1527
11/6/2018 8:00:00 - Influenza e' pericolosa per il cuore, vaccino dimezza infarti - Tumori: migliorano servizi, risonanze in 9 centri su 10
11/6/2018 7:50:00 - Fimosi e prepuzio
11/6/2018 7:50:00 - Nigeria
11/6/2018 7:40:00 - Ginnastica a casa, combattere le zone difficili: interno coscia
11/6/2018 7:40:00 - Arrivano i robot camaleonte. Cambiano colore e si mimetizzano, ma sanno anche brillare al buio
11/6/2018 7:30:00 - Virus - Attacco, penetrazione e replicazione dei virus - Infezioni del Pene e del Glande
11/6/2018 7:30:00 - Veronesi “La carne è cancerogena”



Segnala questa news

                   

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

Caro editore mi può spiegare come avviene il terremoto? -  In geofisica i terremoti (dal latino terrae motus), detti anche sismi o scosse telluriche (dal latino Tellus, dea romana della Terra), sono vibrazioni o oscillazioni improvvise, rapide e più o meno potenti, della crosta terrestre, provocate dallo spostamento improvviso di una massa rocciosa nel sottosuolo.

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso