Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

22 utente(i) online
(2 utente(i) in News)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

F1: Grid girls, protagoniste in pista
Miss mondo: e' cinese la piu' bella della Terra. Ha 23 anni, ha battuto 115 agguerrite concorreti
Vi invio la foto della mia dolce moglie e del nostro tesoro siete bravi, Alex MI
Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore
Le ferite d'amore cicatrizzano male
Nico agosto 2000
Papa: in Terrasanta per testimoniare unità e pace
L'erotismo a fumetti sbarca a Milano con le pin-up sexy
L'erotismo a fumetti sbarca a Milano con le pin-up sexy
Se i soldi non fanno la felicità, figuriamoci la miseria!
Salute e Benessere : La sifilide è una malattia infettiva a trasmissione sessuale diffusa in tutto il mondo
Inviato da Pino Cecere il 27/6/2018 8:10:00 (12844 letture)

gif56Sifilide: Secondo la tradizione, fu introdotta in Europa dai marinai di Cristoforo Colombo di ritorno dall'America e, in Italia, dalle armate dei soldati di Carlo VIII nel '400 che causarono un'epidemia.  L'infezione è causata dall'agente Treponema pallidum, una spirocheta (dal greco speira, spirale) lunga 6-15 m, ovvero un batterio dalla caratteristica forma di bastoncino ricurvo elicoidale. Nel 2001 è stata completata l'intera sequenza del genoma di questo batterio. Si contrae quando c'è un'erosione cutanea o di mucosa, quasi sempre attraverso il rapporto sessuale, ma anche tramite l'utilizzo di oggetti contagiati, come bicchieri, rasoi ecc., mediante trasfusione di sangue o plasma infetto e per via transplacentare - Attenzione: si raccomanda la visione ad un pubblico adulto, data la natura delle immagini contenute.




 


Introduzione




La sifilide, una malattia a trasmissione sessuale, è una grave patologia che se non curata può comportare seri problemi di salute ed aum
sifilide secondaria1entare il rischio di contrarre l’HIV, il virus che causa l’AIDS.

Un’infezione da sifilide può essere curata agli stadi iniziali con antibiotici e si può prevenire evitando rapporti sessuali con chi ne è infetto. Poichè è possibile non essere a conoscenza di un’eventuale infezione in atto sarebbe opportuno, in caso di rapporti sessuali occasionali (orali, anali o vaginali), prendere delle precauzioni in modo da prevenire le malattie a trasmissione sessuale.


Sintomi




La sifilide, causata dai batteri Treponema pallidum, spesso agli stadi iniziali non causa nessun sintomo. Se l’infezione non viene curata può progredire infettando tutto il corpo.




Tipicamente la sifilide evolve in 3 stadi ed ognuno di essi è caratterizzato da sintomi diversi.


La sifilide primaria




I sintomi del primo stadio dell’infezione, che è chiamata sifilide primaria, compaiono di solito da 2 a 12 settimane dopo il rapporto sessuale con una persona infetta; una piaga rossa indolore chiamatasifiloma iniziale potrebbe comparire sui genitali, sull’area dove si trova l’infezione.


La sifilide secondaria



 





Il secondo stadio inizia di norma settimane o mesi dopo
sifilide secondaria2che il sifiloma iniziale è apparso. I batteri della sifilide entrano nel sangue e questa si estende a tutto il corpo, causando sintomi molto diversi, che potrebbero essere:



  • esantema fugace di natura congestizia (piccole ombre rosse),

  • febbre,

  • mal di testa,

  • inappetenza,

  • perdita di peso,

  • mal di gola,

  • dolore ai muscoli,

  • dolore alle articolazioni,

  • spossatezza generale,

  • ingrandimento dei linfonodi,

  • alopecia (perdita dei capelli).




L’esantema della sifilide secondaria potrebbe manifestarsi sulle palme e sulle piante dei piedi, sulle braccia e sulle gambe. Macchie della pelle verdi o bianche simili a una verruca, chiamate sifilodermi, potrebbero apparire nelle aree umide intorno alla bocca, all’ano e alla vagina. Queste lesioni sono piene di batteri e molto contagiose. Nel secondo stadio, la sifilide potrebbe colpire, anche il fegato, i reni e gli occhi, o causare la meningite.




I sintomi della sifilide secondaria scompaiono spontaneamente dopo
sifilide primaria poche settimane ma, senza cure, l’infezione potrebbe avanzare al terzo stadio.




In alcuni casi, sia il primo che il secondo stadio, possono essere del tutto asintomatici.


La sifilide terziaria




Dopo il secondo stadio in alcune persone la sifilide progredisce ad uno stadio latente, in cui non si  manifestano più sintomi pur essendo ancora presente l’infezione. A questo punto i sintomi del terzo stadio potrebbero comparire anche anni dopo; i sintomi di questo stadio avanzato della sifilide possono comprendere:



  • perdita di memoria,lesioni-sifilide

  • problemi mentali,

  • difficoltà di deambulazione, di equilibrio,

  • scarso controllo della vescica,

  • problemi di vista,

  • impotenza,

  • perdita di sensibilità, specialmente alle gambe.



     




Trasmissione




La sifilide si diffonde attraverso rapporti anali, orali o vaginali e, come già detto, queste infezioni spesso non hanno sintomi, quindi il proprio partner potrebbe essere portatore della malattia senza saperlo.


Pericoli




La sifilide, se non adeguatamente curata, può comportare gravi problemi di salute e danni, anche permanenti, a:



  • occhi,



     



  • ai grandi vasi sanguigni,

  • al cuore,

  • alle ossa,

  • al sistema nervoso centrale (neurosifilide).




Una donna incinta che ha una malattia sessualmente trasmissibile potrebbe trasmetterla al suo bambino, anche se non presenta sintomi. Uno screening fa parte della routine di cure prenatali.


Cura e rimedi




Un medico è in grado di diagnosticare la sifilide con una visita medica ed un esame del sangue; la cura consiste nella somministrazione di antibiotici.




Chi ha avuto rapporti con una persona che ha la sifilide o ha qualche sintomo della malattia, dovrebbe andare dal dottore per fare delle analisi e per la prescrizione della cura al più presto possibile: la terapia è infatti più efficace se iniziata negli stadi precoci.




Gli schemi terapeutici variano in rapporto alla durata della malattia, al termine del trattamento tutti i pazienti devono sottoporsi a periodici controlli per almeno un anno.




Oltre a seguire il trattamento farmacologico, il paziente dovrà astenersi dall’avere rapporti sessuali finché non si sia verificata la completa guarigione delle lesioni causate dall’infezione.


Prevenzione




Poiché la sifilide è una malattia a trasmissione sessuale, il miglior modo per evitare di contrarla è di astenersi dai rapporti sessuali. L’attività sessu
donnasexale con più di un partner o con con qualcuno che ha rapporti sessuali con più partner può aumentare il rischio di venire a contatto con l’infezione.




I preservativi, quando usati correttamente e costantemente, diminuiscono il rischio di contrarre malattie sessualmente trasmesse.




Poiché spesso la sifilide non presenta sintomi evidenti, spesso non ci si rende conto di essere infetti, quindi chi è sessualmente attivo dovrebbe proteggersi regolarmente in modo da non evitare problemi di salute più seri.




Un paziente che ha curato la sifilide viene spesso invitato a fare ulteriori analisi per altre malattie sessualmente trasmesse.




 




 




Altre news
10/12/2018 9:00:00 - Obesità, mele verdi efficaci
10/12/2018 8:50:00 - La NATO: La forza dell'unione - Questo organismo è nato, dopo la Seconda Guerra Mondiale, soprattutto perché gli Stati Uniti temevano attacchi dal grande nemico che era ancora la Russia
10/12/2018 8:40:00 - Reflusso gastrico: Scoperti i modi per prevenirlo e curarlo. Basta un bicchiere d’acqua e …
10/12/2018 8:30:00 - COME RENDERE FELICE UNA DONNA? COSA STO SBAGLIANDO?
10/12/2018 8:20:00 - Allattamento al Seno - Il Codice Internazionale sulla Commercializzazione dei Sostituti del latte materno
10/12/2018 8:10:00 - PERCHE' GLI EBREI FURONO PERSEGUITATI DALL'ANTICHITA'? ECCO UNA DELLE CAUSE TRA TANTE
10/12/2018 7:50:00 - Chi è il sindaco - Mandato - Funzioni - Notizie storiche
24/11/2018 10:10:00 - Trigliceridi alti
24/11/2018 10:00:00 - Dieta per Ipertrigliceridemia - Eccesso di trigliceridi nel sangue
24/11/2018 9:50:00 - Frutta per Diabetici
24/11/2018 9:40:00 - Cibi per Diabetici
24/11/2018 9:30:00 - Fruttosio e diabete
24/11/2018 9:20:00 - Il diabete mellito
24/11/2018 9:10:00 - Disturbi della personalità: Il narcisista: colui che ha difficoltà ad amare
24/11/2018 9:00:00 - Gli abiti condizionano pensieri e personalita'. Lo dice un test americano di attenzione selettiva
24/11/2018 8:50:00 - Fagioli e piselli amici della linea - Epatiti: infetti 2,5 milioni di italiani - Sla, scoperto ruolo cellule muscolari - Consuma pesce abbassa rischio Alzheimer
24/11/2018 8:40:00 - Se il Neanderthal si scopre vanitoso
24/11/2018 8:30:00 - La cirrosi epatica
24/11/2018 8:20:00 - Che cos’è l’aspartame? - L’aspartame è sicuro? - Benefici dell’aspartame - In che forma si trova?
24/11/2018 8:10:00 - Bomba vitaminica per il cuore, contro ictus, pressione e glicemia
24/11/2018 8:00:00 - Il limone ti fa bella e, soprattutto, magra
24/11/2018 8:00:00 - LA FIMOSI
24/11/2018 7:50:00 - Disturbo da deficit d'attenzione e Iperattività: come riconoscerlo?
24/11/2018 7:40:00 - Diete, quando i kg persi tornano indietro
24/11/2018 7:40:00 - L’epispadia è una malformazione congenita dei genitali esterni e del basso apparato urinario



Segnala questa news

                   

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

Conobbi una donna molto bella mi fece rinascere, io avevo 17 anni lei 40 anni, era di fuoco, stare con lei sembrava di stare in paradiso. Lei mi disse che era sposata ma che si stava separando dal marito ecc ecc. Eravamo di paesi vicini nella provincia di Napoli e ci vedavamo due volte a settimana, lei lavorava e lavora in un grande centro commerciale.

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso

James Last - Moon River -
(Tue, 13-Sep-2011)
James Last - Moon River -
Cani divertenti...
(Tue, 24-Jun-2008)
Cani divertenti...
Deep Purple - Highway Star
(Fri, 10-Jan-2014)
Deep Purple - Highway Star
Costanzo Show: Totò Cuffaro a...
(Sat, 19-Jul-2008)
Costanzo Show: Totò Cuffaro a...
FFSS
(Tue, 31-Dec-2013)
FFSS
Our Lady of Fatima - the movi...
(Wed, 09-Jul-2008)
Our Lady of Fatima - the movi...
Amazing Photos
(Sat, 05-Jul-2008)
Amazing Photos
Nino D'Angelo al concerto di ...
(Thu, 10-Jul-2008)
Nino D'Angelo al concerto di ...
breeding horse
(Sun, 17-Aug-2008)
breeding horse
Giovanni Franzoni: Int. sul d...
(Sun, 05-Jul-2009)
Giovanni Franzoni: Int. sul d...