Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

31 utente(i) online
(3 utente(i) in Rubriche)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Baci e saluti dalla Corsica dalla dott.ssa Olimpia Ciano -
Bmw, con nuove M6 Coupe' e Cabrio. Versioni al top della gamma M con V8 Twin Turbo da 560 Cv
Star: Incidenti sexy quando il vestito troppo mini
Stuprarono due prostitute romene, tre poliziotti condannati a 6 anni
Il novanta per cento dei politici rovina la reputazione del restante dieci per cento
Le città portano le stigmate del passato
Vivere è la cosa più rara al mondo. La maggior parte della gente esiste, ecco tutto
Nessuno conosce le proprie possibilita’ finche’ non le mette alla prova
LA FESTA DEI POPOLI AD AGNONE - IS - GRANDE SUCCESSO
Ex Ospedale Psichiatrico Santa Maria Maddalena di Aversa, è fondato da Gioacchino Murat nel 1813
SmartSection is developed by The SmartFactory (http://www.smartfactory.ca), a division of INBOX Solutions (http://inboxinternational.com)
Rubriche > SOTTO VOCE > Il prof mi invitò a casa sua, lui era divorziato, con la sua galanteria e gentilezza gli donai la mia verginità, fu bellissimo, avevo 11 anni lui 40
Il prof mi invitò a casa sua, lui era divorziato, con la sua galanteria e gentilezza gli donai la mia verginità, fu bellissimo, avevo 11 anni lui 40
Articolo di Anonimi pubblicato il 16/4/2011 (2020 Letture)
Salve, ho letto con interesse le confessioni delle vostre lettrici, invio la mia. Alle elementari i ragazzini già dalla prima mi facevano il filo, alla seconda elementare in bagni alcuni ragazzini si esibivano tirando fuori il loro cosetto. Alla terza nel bagno i cosetti aumentavano e io non sapevo che fare, alla quarta incominciavo a toccarli ero troppo incuriosita, più li toccavo e più si allungavano senza succedere niente, alla quinta qualcuno appena lo toccava facevo uscire il bianco, nemmeno sapevo che cosa era, ma mi divertivo, essere desiderata, era bello.

Donna66Alla prima media, avevo la folla, i bagni erano grandi e molte di noi toccavamo i ragazzi, a volte anche cinque o sei insieme, il problema è che mi sporcavano il pantalone, tutti erano egoisti nessuno pensava a soddisfare anche me. Un giorno il mio professore senti delle voci, io stavo con otto ragazzini, seduta sul gabinetto che mi divertivo, appena il professore apri la porta del bagno tutti scapparono ed io rimasi seduta tutta sporca, il professore mi accompagnò alla medicheria della scuola, voleva chiamare la polizia, io lo fermai, spiegandogli che ero consenziente a quel punto lui si sedette e guardarmi con degli occhi scandalizzati. Mi disse: eri con otto ragazzini nel bagno, facevate sesso, e tu eri consenziente? Si risposi, avevo i pantaloni non potevano entrare dentro di me, lui a testa bassa andò via.

All'uscita della scuola il professore mi stava aspettando, mi chiese se nel pomeriggio potevamo parlare un po' accettai.

Andammo alle centro commerciale di Volla, al bar prendemmo un caffè lui mi chiese: Sei ancora vergine? Certo, risposi, ed era vero, io riuscivo ad arrivare all'orgasmo usando i ragazzi della scuola solo con le mani e la bocca, senza perdere la mia verginità.

In poche parole il prof mi invitò a casa sua, lui era divorziato, con la sua galanteria e gentilezza gli donai la mia verginità, fu bellissimo, avevo 11 anni, adesso ne ho 24.

Da quel giorno la mia vita cambiò mi ero davvero innamorata del mio professore, era bello e gentile, facevamo sesso quasi tutti i giorni, sempre a casa sua, lui usava tutti e tre i miei canali.

A fine anno il prof scomparve, da allora non l'ho più visto, rimasi male delusa, il mio amore mi aveva lasciato.

Adesso penso che lui era terrorizzato dal nostro rapporto, io 11 anni lui 40.

Alla seconda media mettevo in fila sia i ragazzi che gli uomini, che appena vedono una minigonna vanno in estasi, senza falsa modestia sono molto belle.

Ogni giorno i ragazzini o prof mi dovevano pagare per stare con me, e vi posso assicurare che i alcuni prof dell'istituto erano molto generosi.

Il sesso è l'unica cosa che fa muovere un uomo.

Appena diplomata un prof importante mi fece prendere un posto importante, quanto siamo potente noi donne, con il nostro corpo possiamo ottenere di tutto dagli uomini.

Adesso lavoro al comune, alle due finisco, la sera a Napoli con gli amici importanti mi diverto.

Un giorno mi fecero conoscere una coppia di gemelli avevano 20 anni, erano uguali e belli, non mi feci scappare l'occasione, al sera me li portai a letto, tutte e due, fu fantastico, avere due persone uguali dentro, davvero fantastico, anche le misure intime erano uguali, ben dotati ma uguali, la cosa bella è che mi divertivo da morire e mi riempivano di regali, si perché io sono molto spregiudicata con il sesso, mi piace sempre diverso con persone diverse, i gemelli sono stati le uniche persone che sono state dentro di me per un anno.

Confesso il mio peccato, da quando o conosciuto i gemelli un uomo solo non mi basta più ne voglio almeno due alla volta dentro di me, con le persone giuste si va in paradiso.

Angela – Napoli -


N.B. La posta della rubrica " Sotto Voce " viene pubblicata integralmente, senza correzioni ne tagli, cestinando solo le storie ritenute troppo forti o di contenuto volgare.


Naviga negli articoli
Precedente articolo Mi sono comportata male, facevo sesso con il suo migliore amico - Ho riscoperto le farfalle nello stomaco, l'ebollizione tra le gambe La parrucchiera a domicilio 14 anni - I mariti delle mie cliente volevano fare sesso con me ed io mi facevo strapagare prossimo articolo

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

La donna leggera, quando si innamora, diventa pesantissima - La donna è l’amante dell’uomo giovane, la sua compagna nella mezza età, la sua infermiera nella vecchiaia - La donna è come Giove, lei sta al centro e gli uomini le girano attorno

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso

Michael Jackson - Beat It
(Fri, 10-Jan-2014)
Michael Jackson - Beat It
Western Music Mix
(Fri, 28-Mar-2014)
Western Music Mix
Giornalista preso a schiaffi ...
(Fri, 06-Feb-2009)
Giornalista preso a schiaffi ...
Claudio Baglioni & Riccardo C...
(Sun, 20-Jul-2008)
Claudio Baglioni & Riccardo C...
Ida Corr vs. Fedde Le Grand -...
(Fri, 31-Oct-2008)
Ida Corr vs. Fedde Le Grand -...
Totò & Peppino - Veniamo noi ...
(Fri, 27-Dec-2013)
Totò & Peppino - Veniamo noi ...
Tango nuevo - Roxanne
(Sat, 18-Jan-2014)
Tango nuevo - Roxanne
Lite Mara Carfagna - Luisella...
(Sun, 11-Mar-2012)
Lite Mara Carfagna - Luisella...
LE IENE (hard)
(Sun, 17-Aug-2008)
LE IENE (hard)
Babbo Natale Nel Mondo
(Tue, 18-Nov-2008)
Babbo Natale Nel Mondo