Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

19 utente(i) online
(1 utente(i) in Rubriche)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Calendario di Costantino Vitagliano -
Gli obesi vivono di meno, però mangiano di più
PARIGI: FIERA DELL'INTIMO con le curve delle CICCIONE -
L'Euro l'ironia degli umoristi d'Europa
Alcuni politici fanno promesse... come una puttana che dice di non fare marchette
Volkswagen presenta concept Polo R WRC stradale
HOTEL SAMMARTINO - AGNONE - IS -
Vi invio alcune foto della mia dolce moglie Antonella, nel centro commerciale - Pescara
L'anima mia magnifica il Signore e il mio Spirito esulta in Dio, mio Salvatore
Zoccola: Topo di chiavica, Prostituta
SmartSection is developed by The SmartFactory (http://www.smartfactory.ca), a division of INBOX Solutions (http://inboxinternational.com)
Rubriche > RUBRICA MEDICA > Paternità e consanguineità Che cos'è il Test di paternità? DNA
Paternità e consanguineità Che cos'è il Test di paternità? DNA
Articolo di Dott. Gianni Fusco pubblicato il 19/4/2020 (159 Letture)
Il test di paternità si basa sul principio che ogni individuo eredità il proprio patrimonio genetico dai genitori, il 50% dal padre ed il 50% dalla madre, e consiste nel confrontare le caratteristiche genetiche del figlio oggetto di indagine di paternità con quelle del presunto padre e della madre. Il padre presunto, per essere considerato padre biologico, dovrà possedere metà del profilo genetico presente nel figlio/a.













Indagini di Paternità e consanguineità
 


Che cos'è il Test di paternità?



test paternitaOgni individuo presenta nel proprio DNA uno specifico codice che definisce la propria identità genetica. Infatti, ad eccezione dei gemelli monozigoti, il cui DNA è perfettamente uguale, il profilo genetico di ogni individuo è praticamente unico, come le impronte digitali. Questa caratteristica è alla base della metodologia utilizzata per determinare se due persone sono correlate geneticamente.



Il test di paternità si basa sul principio che ogni individuo eredità il proprio patrimonio genetico dai genitori, il 50% dal padre ed il 50% dalla madre, e consiste nel confrontare le caratteristiche genetiche del figlio oggetto di indagine di paternità con quelle del presunto padre e della madre. Il padre presunto, per essere considerato padre biologico, dovrà possedere metà del profilo genetico presente nel figlio/a.



La paternità viene ESCLUSA nel caso in cui le caratteristiche genetiche del padre putativo discordino con quelle del figlio oggetto di indagine.

La paternità viene, invece, ATTRIBUITA qualora le caratteristiche genetiche del padre e del figlio concordino.





Principio del test di paternità basato sull'analisi del DNAPrincipio del test di paternità basato sull'analisi del DNA


I cromosomi contengono il DNA (acido desossiribonucleico) che rappresenta il materiale genetico di ogni individuo.



Eccetto le cellule germinali (ovociti nelle donne e spermatozoi negli uomini), che contengono 23 cromosomi (corredo aploide), tutte le cellule somatiche nucleate di ogni individuo della specie umana contengono 46 cromosomi (corredo diploide). Al momento del concepimento, una cellula germinale maschile (spermatozoo con 23 cromosomi) si fonde con una cellula germinale femminile (uovo con 23 cromosomi) per originare un nuovo individuo con 46 cromosomi; questo DNA rimane invariato per tutta la vita. Quindi, ogni individuo è costituito da metà patrimonio genetico (23 cromosomi) ricevuto del padre biologico e da metà patrimonio genetico (23 cromosomi) ricevuto della madre biologica.



L'analisi del DNA si basa sul rilevamento di normali variazioni che sono presenti a livello di molte regioni del materiale genetico di ogni individuo (polimorfismi). Per ogni individuo, la determinazione contemporanea di queste variazioni permette di ottenere un profilo genetico. Ad eccezione dei gemelli monozigoti, che risultano perfettamente uguali, il PROFILO GENETICO di ogni individuo è praticamente unico, come le impronte digitali.



Questa caratteristica è alla base della metodologia utilizzata per determinare se due persone sono correlate geneticamente. Il profilo genetico di un figlio/a sarà costituito da metà profilo genetico materno e metà profilo genetico paterno. Quindi, il padre presunto per essere considerato padre biologico dovrà possedere metà del profilo genetico presente nel figlio/a.



test dnaLa paternità viene ESCLUSA nel caso in cui le caratteristiche genetiche del padre putativo discordino con quelle del figlio oggetto di indagine. La paternità viene, invece, ATTRIBUITA qualora le caratteristiche genetiche del padre e del figlio concordino.



In quest’ultimo caso, viene effettuata un’ analisi statistica dei risultati ed infine viene fornita una percentuale di attribuzione che sarà tanto più prossima al 100% quanto maggiore sarà il numero di regioni polimorfiche del DNA analizzate, e quanto meno frequenti sono le caratteristiche genetiche riscontrate.

Queste regioni polimorfiche del DNA investigate 
sono ereditate in maniera tra loro indipendente, e per la loro straordinaria variabilità interindividuale determinano la formazione di un numero molto elevato di combinazioni genotipiche.




La distribuzione di tale variabilità biologica nella popolazione fa si che solo pochissimi individui presi a caso possiedano caratteristiche genetiche identiche, e tale identità, se presente, è limitata solamente ad alcuni sistemi polimorfici investigati.


Ciò rende possibile sia l'Esclusione di Paternità, sia un giudizio dapprima di Compatibilità, e successivamente, dopo valutazione statistica dei risultati, di Probabilità di Paternità.





 




 



Naviga negli articoli
Precedente articolo Cortisolo: cos’è e come abbassare l’ormone dello stress in modo naturale Parotite - Informazioni generali prossimo articolo

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

GIFCUORE56Prima di affrontare a quali terapie possa sottoporsi chi è affetto da artrosi è necessario brevemente affrontare il capitolo della prevenzione dell'artrosi. Essendo una malattia degenerativa articolare, la prevenzione deve volgere l'attenzione a ridurre ed eliminare i fattori di rischio e/o aggravamento onde ritardare od arrestare l'evoluzione della malattia. Vi sono condizioni che da sole, o più frequentemente in associazione, possono nel tempo favorire l'insorgenza o l'aggravamento di un processo artrosico.

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso

Sophia Loren - You Wanna Be A...
(Tue, 14-Mar-2017)
Sophia Loren - You Wanna Be A...
SerieA.tv Daily News
(Fri, 11-Jul-2008)
SerieA.tv Daily News
Adesivo per targhe contro fla...
(Fri, 09-Jan-2015)
Adesivo per targhe contro fla...
Sexy Bikini Contest
(Fri, 10-Oct-2008)
Sexy Bikini Contest
Opm Tagalog Christmas Songs
(Tue, 24-Dec-2013)
Opm Tagalog Christmas Songs
L'ORA DELL'AMORE I CAMALEONTI
(Sat, 21-Mar-2015)
L'ORA DELL'AMORE I CAMALEONTI
Mi manchi papà
(Sun, 06-Nov-2011)
Mi manchi papà
Un giorno in Pretura Il calan...
(Thu, 02-Jan-2014)
Un giorno in Pretura Il calan...
SEXY COSA FANO LI Studente di...
(Sat, 05-Jul-2008)
SEXY COSA FANO LI Studente di...
Vasco Rossi - Un Mondo Miglio...
(Fri, 18-Aug-2017)
Vasco Rossi - Un Mondo Miglio...