Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

23 utente(i) online
(2 utente(i) in Rubriche)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Letta, Berlusconi, Tremonti, Sacconi incontrano parti sociali -
Cesena-Napoli: Ammonito il capitano degli azzurri Paolo Cannavaro -
FOTO: Piu' di 30 ragazze nelle residenze di Arcore -
Joseph Smith fondatore dei Mormoni
L'ex sindaco di Napoli con due assessori e l'editore Giuseppe Piccolo
Miss Bumbum 2014, la sfida per il miglior lato B del Brasile
Tutte le muse di Tinto Brass
Dire che un politico sia onesto è come dire che una prostituta è vergine
Lei è della polizia? - Dopo che ti avrò sparato puoi far esaminare il proiettile
Foto storica
SmartSection is developed by The SmartFactory (http://www.smartfactory.ca), a division of INBOX Solutions (http://inboxinternational.com)
Rubriche > DIALOGO CON L'EDITORE > Le prostitute sono esempi di castità rispetto ai giornalisti venduti
Le prostitute sono esempi di castità rispetto ai giornalisti venduti
Articolo di Giuseppe Piccolo pubblicato il 21/3/2014 (2413 Letture)
bef9L’affezione al concetto di democrazia, costantemente sbandierata dai suddetti “secessionisti dell’Aventino”, costituisce al contempo la più plateale falsità ed il più sonoro degli schiaffi alla intelligenza più mediocre, quando commisurata alle azioni dai medesimi compiute ; sebbene superfluo, rammento che il termine, utilizzato ancora nella nostra lingua, deriva dal greco (démos) = popolo e (cràtos) = potere, ovvero governo del popolo.


Nel giornalismo Italiano questo concetto non è contemplato, tranne in qualche raro caso, dove pochissimi hanno fatto delle scelte coerenti che ne evidenziano la grande professionalità. Le prostitute sono esempi di castità rispetto ai giornalisti venduti Calza a pennello ciò che pronunciò nel discorso di congedo dai colleghi alla vigilia del suo collocamento a riposo, John Swinton, redattore-capo del “New York Times”,: “Che follia fare un brindisi alla stampa indipendente! Ciascuno, qui presente questa sera, sa che la stampa indipendente non esiste. Lo sapete voi e lo so io: non c’è nessuno fra voi che oserebbe pubblicare le sue vere opinioni, e, se lo facesse, lo sapete in anticipo che non verrebbero mai stampate. La funzione di un giornalista è di distruggere la Verità, di mentire radicalmente, di pervertire, di avvilire, di strisciare ai piedi di Mammona e di vendersi egli stesso, di vendere il suo paese e la sua gente per il suo stipendio.

Voi questo lo sapete e io pure: che follia allora fare un brindisi alla stampa indipendente!

Noi siamo gli utensili e i vassalli di uomini ricchi che comandano dietro le quinte. Noi siamo i loro burattini; essi tirano i loro fili e noi balliamo.

Il nostro tempo, i nostri talenti, le nostre possibilità e le nostre vite sono di proprietà di questi uomini.

Noi siamo delle prostitute intellettuali”


Anche questo succede in Italia, con una sola differenza, che costoro non sono giornalisti, ma giornalai... o no? 



 



 



 


Naviga negli articoli
Precedente articolo Caro editore che differenza c'è tra giornalista e pubblicista ? Giornalisti venduti al regime e cronisti stupidi. Alcuni giornalisti sono scrittori, come gli imbianchini sono pittori prossimo articolo

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

Complicità” tra padri e figli. L’attore Usa Ryan O’Neal è è stato arrestato insieme al figlio Redmond per possesso di sostanze stupefacenti. Secondo i dettagli trasmessi dalle autorità locali la Polizia, durante un’indagine che stava conducendo sul conto di Redmond, si è presentata nell’abitazione di Malibu di O’Neil e ha prelevato l’attore e il figlio dove aver rinvenuto amfetamine. L’accusa formulata a loro carico è possesso di droga. Dopo l’arresto i due sono stati rimessi in libertà dietro pagamento di una cauzione da 10 mila dollari. Redmond è nato dalla relazione tra O’Neal e Farrah Fawcett. L’anno scorso fu arrestato per guida in stato d'ebrezza e possesso di anfetamine e cocaina.

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso

VIDEO CENSURATO IN ITALIA - D...
(Sun, 27-Nov-2011)
VIDEO CENSURATO IN ITALIA - D...
La bronchite asmatica: cos’è,...
(Thu, 11-Dec-2008)
La bronchite asmatica: cos’è,...
Posto marginal o fervo oficia...
(Sat, 25-Oct-2014)
Posto marginal o fervo oficia...
Nek&Laura Pausini Sei Solo Tu
(Sat, 12-Jul-2008)
Nek&Laura Pausini Sei Solo Tu
Sal Da Vinci - Passione
(Thu, 22-Mar-2018)
Sal Da Vinci - Passione
Musica ecuatoriana
(Fri, 19-Dec-2008)
Musica ecuatoriana
Momenti privati catturati dal...
(Sat, 27-Dec-2014)
Momenti privati catturati dal...
Napoli-Salernitana 3-1
(Fri, 14-Nov-2008)
Napoli-Salernitana 3-1
Domenico Modugno - Piange Il ...
(Fri, 30-Sep-2011)
Domenico Modugno - Piange Il ...
TARANTELLA REMIX
(Sat, 07-Feb-2015)
TARANTELLA REMIX