Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

28 utente(i) online
(1 utente(i) in Rubriche)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Le persone più stupide che conosco sono quelle che sanno tutto
Il narcisista: Colui che ha difficoltà ad amare
Il coraggio è il superamento della paura
La svolta porno soft del pop: da Jennifer Lopez a Rihanna
Cara moglie mi piaci anche quando sei nervosa, vita mia - Milazzo - Caserta
Napoli ieri
NAPOLI: STORIA PER IMMAGINI DEL CAPOLUOGO PARTENOPEO
L'inferno non e' mai tanto scatenato quanto una donna offesa
Nessun uomo può essere amico di una donna che trova attraente: vuole sempre portarsela a letto
Gli obesi vivono di meno, però mangiano di più
SmartSection is developed by The SmartFactory (http://www.smartfactory.ca), a division of INBOX Solutions (http://inboxinternational.com)
Rubriche > MISTERI NASCOSTI > 'Hackerato' un batterio del corpo umano
'Hackerato' un batterio del corpo umano
Articolo di Anna Nappi pubblicato il 9/7/2015 (1431 Letture)
'Hackerato' un batterio del corpo umano. Ha circuiti, sensori e memorie per scoprire e curare malattie. 



Il batterio 'hackerato' in azione nell'intestino (fonte: Janet Iwasa)Il batterio 'hackerato' in azione nell'intestino (fonte: Janet Iwasa)




E' stato 'hackerato' per la prima volta un batterio che vive nel corpo umano: è il Bacteroides thetaiotaomicron, uno dei più comuni 'abitanti' dell'intestino.

I ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (Mit) di Boston ne hanno preso il controllo riprogrammando il suo Dna con le più avanzate tecniche di biologia sintetica: in questo modo lo hanno trasformato in una versione '2.0' dotata di sensori, memoria e circuiti artificiali che in futuro potranno essere usati per diagnosticare e curare in loco patologie come il tumore del colon o le malattie infiammatorie intestinali.



Il risultato, descritto sulla rivista Cell Systems, apre la strada alla riprogrammazione a scopo diagnostico e terapeutico sia della flora batterica intestinale che degli altri batteri 'buoni' presenti nel corpo umano.



La chiave sta nell'inserire le giuste 'istruzioni' nel Dna di questi microrganismi: gli esperti di biologia sintetica del Mit lo hanno fatto usando le più avanzate tecniche di manipolazione genetica, come ad esempio la discussa Crispr che consente la 'riscrittura' del genoma. In questo modo sono riusciti a dotare il batterio B. thetaiotaomicron di quattro geni 'sensori' che si accendono o spengono in risposta a stimoli esterni, che possono essere particolari sostanze contenute nel cibo ingerito oppure molecole 'spia' di una malattia in evoluzione. Per 'ricordare' le informazioni, al batterio è stata data una memoria genetica: questo grazie ad una classe di proteine, note come ricombinasi, che sono capaci di 'registrare' i dati raccolti scrivendoli direttamente sul Dna del batterio.



Per verificare che la trasformazione fosse avvenuta con successo, i ricercatori hanno provato a trasferire il batterio riprogrammato in un topo da laboratorio. Qui il microrganismo si è ambientato perfettamente, colonizzando l'intestino, ed è subito entrato in azione, riuscendo a 'fiutare' e ricordare quello che il topo aveva mangiato. 



 



 



Naviga negli articoli
Precedente articolo Hellboy, il dinosauro dalle stranissime corna. Scoperto in Canada La seduta spiritica è una delle tecniche più famose adoperate nello spiritismo prossimo articolo

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

L'eiaculazione precoce consiste nel presentarsi, persistente o occasionale, di eiaculazione in seguito a stimolazione sessuale anche minima, oppure prima, durante o poco dopo la penetrazione e comunque prima di quando il soggetto desidererebbe. In genere, la maggior parte dei maschi con eiaculazione precoce possono ritardare l'orgasmo durante la masturbazione per un tempo notevolmente più lungo che durante il coito. Le cause dell'eiaculazione precoce sono, nella stragrande maggioranza dei casi, assolutamente psicologiche.

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso

3/24 Mafia, web e libertà di ...
(Thu, 17-May-2012)
3/24 Mafia, web e libertà di ...
Francesco De Gregori - La Don...
(Sat, 05-Jul-2008)
Francesco De Gregori - La Don...
Mi manchi papà
(Sun, 06-Nov-2011)
Mi manchi papà
Spaventoso camion cade su aut...
(Wed, 09-Jul-2008)
Spaventoso camion cade su aut...
Jerusalema in der St. Barbara...
(Sat, 07-Jul-2018)
Jerusalema in der St. Barbara...
Best Of Country Music 2013
(Fri, 28-Mar-2014)
Best Of Country Music 2013
Gigione Il Ballo di Gigione
(Fri, 28-Mar-2014)
Gigione Il Ballo di Gigione
O Mio Signore - Edoardo Viane...
(Tue, 15-Aug-2017)
O Mio Signore - Edoardo Viane...
Maxi rissa in tv
(Tue, 29-Sep-2009)
Maxi rissa in tv
Gigione - La Signora Del Cast...
(Tue, 08-Apr-2014)
Gigione - La Signora Del Cast...