Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

33 utente(i) online
(2 utente(i) in Rubriche)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Roma, i 18 anni dell'era Sensi. Il celebre spogliarello di Sabrina Ferilli 2001 -
Champions Napoli-Bayern Monaco 1-1
Europei 21012 - Tifosimania
Berlino-Parigi, trasgressioni di moda. Creazioni di Rebekka Ruetz
La Pontificia Fonderia Marinelli di Agnone tra le imprese ultracentanarie - Agnone - IS
NARCISISTA: Colui che ha difficoltà ad amare
Scende nuda dalla Ferrari al distributore
Un segno d’amore del 1919 battuta all’asta per $1,36milioni, questo scatto di Alfred Stieglitz
La svolta porno soft del pop: da Jennifer Lopez a Rihanna
Donna, tu sai che effetto fai veramente agli uomini?
SmartSection is developed by The SmartFactory (http://www.smartfactory.ca), a division of INBOX Solutions (http://inboxinternational.com)
Rubriche > SOTTO VOCE > Difficile perdonare il coniuge che tradisce, ma lo devi a te stesso
Difficile perdonare il coniuge che tradisce, ma lo devi a te stesso
Articolo di Anonimi pubblicato il 15/2/2014 (1720 Letture)
Bella donnaHo 49 anni, sono sposato dal 95 e stavo insieme a mia moglie da quando lei ne aveva 16 ed io 21. Abbiamo 2 figli, 9 e 12 anni. L´anno scorso la scoperta del tradimento di mia moglie. Infiniti tentativi da parte mia di recuperare la nostra vita, ma lei niente.


Da febbraio a settembre è stato per me un inferno, avevo pensato di farla finita. Sono stato salvato, da unagif34 ragazzina su internet che mi ha scritto di non farlo per lei, perché ci avrebbe sofferto. Lei, una sconosciuta, ha evitato che lasciassi questo mondo.
Non riuscivo più a giustificare la mia vita, per me non aveva più senso vivere, io ho sempre amato mia moglie (e la amo tutt´ora). Devi far passare del tempo e cercare dentro di te, trovare delle ragioni per andare avanti. Devi riuscire a convincerti che le sensazioni che provi sono frutto della tua mente, che ci deve essere per forza qualcosa oltre. Che tutta questa negatività sulla terra è causata dal nostro ego. Riuscendo ad osservarlo in modo neutrale, come se fosse un nostro compagno, le cose cambiano. Cercare di perdonare tua moglie è molto difficile, ma lo devi a te stesso.



Per 8 mesi sono riuscito a resistere in casa con i miei bambini, occupandomi di tutte le faccende domestiche perché lei era impegnata con il suo amante. Ho continuato a stirare per un po´ anche le sue cose, ma quando mi ha fatto pervenire la convocazione per la separazione, non ce l´ho più fatta. Ho provato a resistere, a chiedere io l´affidamento, sono arrivato dal giudice e non ho accettato la separazione consensuale, cercavo una riconciliazione.
Il giudice purtroppo ha disposto la nomina di un CTU, rimandando l´udienza a tempo indefinito.



I costi da sopportare e soprattutto lo stress che avrei dovuto far passare ai miei figli con psicologi, servizi sociali, avvocati e giudici, uniti ad una mia difficile situazione lavorativa, mi hanno convinto a cercare un accordo.
E che accordo! Ho dovuto accettare di essere cacciato dalla mia case, con custodia dei bambini a weekend alterni. Sono uscito di casa da 2 mesi. Questo fatto mi ha provocato un rifiuto nei confronti di mia moglie, non la posso vedere, mi provoca un immenso fastidio. Non è più il dolore e la disperazione che provavo l´anno scorso, e questo mi consola sulla capacità di recupero che abbiamo. Purtroppo l´unica cosa che possiamo fare è arrenderci all´evidenza dei fatti. La persona che ho amato di più a questo mondo mi ha tradito, e con me ha tradito anche i suoi figli.
Mi ha condannato,nel nome dell´amore che nutro per i miei bambini a doverne sopportare la sua presenza, a cercare di accettare la sua presenza, perché non è possibile amare i propri figli se si odia la loro madre. Questa è la tragica e sconvolgente verità.



Dovrò lavorare ancora parecchio su di me per superare questo scoglio, ma sono sicuro di riuscirci. Tra l´altro quanto successo mi ha spinto a ricercare dentro di me, a valutare più profondamente l´essenza di questa nostra vita e quello che mi pare di intravvedere, al di la del buio che ancora mi avvolge, è la presenza di una luce.
Farò di tutto per riuscire a raggiungerla.



 


Naviga negli articoli
Precedente articolo Il mio Cornea cameriera Pankaja Mary. 30 anni sesso dipendente prossimo articolo

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

cuore3L'uomo è nato per vivere, non per prepararsi a vivere - Chi vuol fare il bene picchia al cancello; chi ama trova aperto il cancello - La libertà basta volerla - La solitudine è una cosa senza la quale non si fa niente, senza la quale non si guarda più niente - Vedo ciò che è meglio e lo lodo, ma faccio ciò che è peggio - Non sono gli anni della tua vita che contano, ma la vita nei tuoi anni - La via del saggio è agire, ma non competere - Con la violenza puoi uccidere colui che odi, ma non uccidi l'odio. La violenza aumenta l'odio e nient'altro - Non si piange sulla propria storia, si cambia rotta - Osare significa perdere momentaneamente la propria stabilità. Non osare mai significa perdere definitivamente se stessi.

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso

Totò - Un turco napoletano - ...
(Tue, 03-Apr-2012)
Totò - Un turco napoletano - ...
Chi è COSENTINO? Uomo dei cas...
(Fri, 13-Jan-2012)
Chi è COSENTINO? Uomo dei cas...
Donna entra in bagno maschile...
(Sun, 19-Oct-2014)
Donna entra in bagno maschile...
Dio come ti amo
(Sun, 16-Jun-2013)
Dio come ti amo
Roberta Potrich - Fai da te f...
(Sun, 08-Mar-2009)
Roberta Potrich - Fai da te f...
Marzo 2011 Festa della donna
(Fri, 09-Mar-2012)
Marzo 2011 Festa della donna
Derivati e debiti regioni - I...
(Sat, 20-Jun-2009)
Derivati e debiti regioni - I...
Beyoncé - If I Were A Boy
(Sat, 26-Mar-2016)
Beyoncé - If I Were A Boy
Morbidly Obese Women Orrendo
(Sun, 02-Nov-2008)
Morbidly Obese Women Orrendo
Incidenti stradali - crash - ...
(Fri, 19-Sep-2008)
Incidenti stradali - crash - ...