Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

29 utente(i) online
(3 utente(i) in News)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

PARIGI: FIERA DELL'INTIMO con le curve delle CICCIONE -
Miss Cicciona 2011 -
Ferragosto, Roma la Città del Vaticano
Novara perde 2-0 contro la Roma
Satira politica
Foto Pitt Art
I reali più ricchi del mondo. Re Mswati III, Swaziland – 100 milioni di dollari
Zoccola: Topo di chiavica, Prostituta
Tre cose mi fanno paura degli imbecilli: Possono votare, fare figli ed educare. Giuseppe
"Ndocciata" Agnone (IS): La tradizione risale all'epoca romana
Curiosità : I vostri primi appuntamenti - A seconda dell' età - Uno è riuscito a far scattare la voglia di un altro appuntamento
Inviato da Giuseppe Ricci il 20/11/2018 7:30:00 (2021 letture)

Coppia2Ho pensato ai primi appuntamenti che a seconda dell'età ho vissuto in modo... Da adolescente i preparativi erano legati ad essere il più carina possibile tentando di nascondere l'emozione che sfacciatamente si rivelava nel rossore del viso e questo non stava bene almeno per me. Poi dai trenta le attese del primo appuntamento cambiano, e quindi anche i preparativi. E si arriva al primo appuntamento post anta.




gig34Ho pensato ai primi appuntamenti che a seconda dell' età ho vissuto in modo diverso e con attese diverse.



Da adolescente i preparativi erano legati ad essere il più carina possibile tentando di nascondere l'emozione che sfacciatamente si rivelava nel rossore del viso e questo non stava bene almeno per me. Allora non esisteva ancora il problema quale vestito indossare, era, il primo appuntamento uno scombussolamento emozionale che cercavo inconsciamente di  contenere.



Poi crescendo intorno ai 20anni, acquisita una sfera emozionale più  sicura l'attenzione era su: quale vestito mi metto? come mi pettino? E allora ricordo si passavano  interi pomeriggi con l'amica del cuore a provare una quantità innumerevole di abiti, avendo due sorelle più grandi ci scappava un furto anche nel loro armadio, provare nuove acconciature, per non parlare delle scarpe. Niente trucco per fortuna ricordo che usavamo solo lipsgloss...di tutti i colori per rendere le labbra morbide e lucide perché, a 20 anni il bacio era in assoluto l'evento più importante. " E se ti vuole baciare?" -



" Se desidera baciarmi devo avere le labbra morbidissime e sarà il bacio più bello dei miei 20 anni", le aspettative erano ancora limitate all'incontro nessun progetto di vita con il nuovo corteggiatore era ancora tutto diciamo nella fase spontanea un bozzolo.



Poi dai trenta le attese del primo appuntamento cambiano, e quindi anche i preparativi. L'appuntamento è tutto indirizzato a far colpo ad interessare l'uomo a tal punto da desiderare di averci per tutta la vita.



Quindi i preparativi sono un vero tour di bellezza, estetista, parrucchiere, e se non troviamo abito e scarpe adatte saccheggiamo il negozio del centro prosciugando la nostra già leggera carta di credito. Cercheremo di dare il meglio di noi a volte tanto concentrate su di noi che magari non notiamo che lui potrebbe essere tutto tranne il nostro principe azzurro e futuro padre dei nostri figli.







E si arriva al primo appuntamento post anta. Sono quelli che ho vissuto meglio, senza ansie né stress non legati a cosa mi metto o come mi pettino. La sfera emozionale è sempre stata coinvolta credo che il primo appuntamento indipendentemente dall'età ci coinvolge suscitando emozioni magari diverse ma sempre legate all'impatto del primo momento quando il piacere l'imbarazzo il desiderio riescono ancora a provocare quel rossore sul viso.



A questa età, almeno per me, le aspettative sono completamente diverse se non addirittura nulle, nessun uomo da sposare, nessun relazione da inventare solo il piacere  di conoscere una persona con cui stare bene e passare una bella serata tra chiacchiere e confidenze. Non devo piacere in nessun modo per questo mi sono sempre presentata come sono ogni giorno. Ho sempre scelto un abito discreto ma dal taglio sartoriale, un tubino è la scelta che prediligo, con una scollatura discreta ma mai sfacciata, pochissimo trucco e questo perché, la persona mi deve vedere come realmente sono, come realmente è il mio viso non alterato da un trucco magari pesante e se riuscivo l'unico intervento esterno era il parrucchiere ma solo perché, tra me il phon e la spazzola c'è un rapporto d'odio.



Scarpe con tacco e borsetta micro . Non ho mai escogitato tattiche di seduzione, nessun discorso preparato mi sono sempre presentata con tranquillità e spontaneità  ma soprattutto mai interessata a piacere a tutti i costi neppure se il mio corteggiatore era l'essenza del mio desiderio.



Credo  molto nel primo incontro è quello che poi fa scattare la voglia e  il desiderio di rivedersi per questo ritengo che debba essere il più spontaneo e veritiero possibile, quello che ti spinge a rivedere una persona, almeno per me, è proprio l'aver guardata e sentita nel suo reale quotidiano senza fronzoli o strategie il saper fin dall'inizio che hai a che fare con una persona sincera e che ovviamente ti piace molto.



Sinceramente non ho mai suscitato il desiderio opposto, quello di non rivedermi, ma solo uno è riuscito a far scattare in me la voglia di un altro appuntamento.










Altre news
16/9/2019 9:00:00 - Disturbo Bipolare – Cosa è, Sintomi, Cause e Cura
16/9/2019 8:40:00 - Tabacchi: COMPOSIZIONE DEL PREZZO
16/9/2019 8:30:00 - Come comunicare con occhi e mani - Sedurre con le parole ed esercizi per esser vincenti - 6 regole per affascinare l'interlocutore - I 3 ingredienti del successo
16/9/2019 8:20:00 - LE VITTIME DELLA MODA
16/9/2019 8:10:00 - Dolcificanti ipocalorici, ben piu’ che soltanto un sapore dolce
16/9/2019 8:00:00 - Il termine: DONNINA ALLEGRA - MALAFEMMINA - SQUILLO - BATTONA - MERETRICE - MONDANA - ESCORT - PUTTANA - PROSTITUTA - TROIA - ZOCCOLA
16/9/2019 8:00:00 - Ecco 'pinzette'molecolari anti Alzheimer - Ue: via libera a vaccino antimeningite B - Tumori, in crescita malati in cura radio - Nasce Mommilk, latte materno a prematuri
16/9/2019 7:50:00 - Ue: no all'abuso di antibiotici - Ogni anno 25 mila decessi per batteri resistenti a farmaci
16/9/2019 7:40:00 - ALLUMINIO NELLA NOSTRA ALIMENTAZIONE - SUCCO D’ARANCIA IN CONTENITORI DI ALLUMINIO TRATTATO NON E’ CONSIGLIATO
16/9/2019 7:40:00 - Ecco perché gli uomini guardano il lato b
16/9/2019 7:40:00 - Un grande riconoscimento per il Teatro di San Carlo, il più bel teatro del mondo
16/9/2019 7:30:00 - La dieta da 1.200 kcal
16/9/2019 7:20:00 - Sesso, tradisce una coppia su tre - La monogamia non fa per tutti
16/9/2019 7:20:00 - Le cause psicologiche di una penetrazione dolorosa
16/9/2019 7:20:00 - Orgasmo clitorideo o vaginale?
16/9/2019 7:20:00 - Eiaculazione femminile
16/9/2019 7:10:00 - SESSO: PER UNA NOTTE LEI LO VUOLE BELLO, LUI HA MENO PRETESE
16/9/2019 7:10:00 - Curiosità sul clitoride: piccolo ma grande
16/9/2019 7:00:00 - Onan non si masturbava (Onan non era onanista)
16/9/2019 7:00:00 - Sesso orale - Alcuni dei contenuti qui riportati potrebbero urtare la sensibilità di chi legge
14/9/2019 9:30:00 - Qualità nutrizionali delle castagne
14/9/2019 9:20:00 - Bibbia e Magia: Non praticate né la magia, né la divinazione
14/9/2019 9:10:00 - Indicazioni sul Disturbo Paranoide di Personalita'
14/9/2019 9:00:00 - Maniaci della bilancia? - La propria rinascita alimentare
14/9/2019 8:50:00 - Un 'pappagallo' si rivolge ad una bella signora in acqua: Signora, si tocca ? Oggi no, arriva mio marito!



Segnala questa news

                   

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

croceL'inizio degli Atti degli Apostoli parla di undici apostoli. Manca, rispetto al Vangelo di Luca, Giuda Iscariota che è morto dopo aver tradito Gesù; dopo l'Ascensione di Gesù un dodicesimo apostolo. Interessante osservazione.  E' da notare però che non tutti e 4 i vangeli sono stati scritti da apostoli.  I vangeli di Giovanni e Matteo sono stati scritti giustamente da due di loro, ma Luca e Marco no. Luca era un medico che aveva accompagnato l'apostolo Paolo (che non è fra i 12) in numerosi viaggi missionari mentre Marco era un compagno di viaggio dell'Apostolo Pietro.

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso