Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

19 utente(i) online
(2 utente(i) in Rubriche)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Monica Bellucci -
Carla Bruni -
In India, a Bhopal, corsi di ''autodifesa'' per le ragazze -
Miss Italia in bianco-nero e poi colore -
La monogamia? Per l’uomo è una condizione contro natura
Festa degli accasati, quelli che hanno casa e famiglia ad Agnone - IS
Purtroppo molte donne preferiscono gli animali al posto degli uomini
L'istruzione sembra importante finché non incappiamo in stupidi istruiti
Nessun uomo può essere amico di una donna che trova attraente: vuole sempre portarsela a letto
Le guerre... il rinnovamento dei popoli...
SmartSection is developed by The SmartFactory (http://www.smartfactory.ca), a division of INBOX Solutions (http://inboxinternational.com)
Rubriche > MISTERI NASCOSTI > La seduzione: quando non funziona - L'inibizione seduttiva - Il narcisismo - L'istrionico - Il seduttore erotomane
La seduzione: quando non funziona - L'inibizione seduttiva - Il narcisismo - L'istrionico - Il seduttore erotomane
Articolo di Mary Petrella pubblicato il 11/3/2011 (3337 Letture)
Cosa succede quando i normali meccanismi della seduzione non funzionano? Dipendenza dal sesso, narcisismo, inibizioni, ossessioni: cosa succede se abbiamo un rapporto distorto con la seduzione - L'inibizione seduttiva - Il narcisismo - L'istrionico - Il seduttore erotomane (o stalker).



Qualche tempo fa in un articolo abbiamo esaminato come funziona la seduzione, spiegandone tutti i meccanismi. Ma che succede quando la seduzione non funziona?



La seduzione, pur essendo un’esperienza normale nella vita quotidiana, può, a seguito di alcuni avvenimenti, evolvere in condizioni patologiche di diversa natura. Esistono, infatti, due estremi molto significativi, entrambi sinonimi della presenza di un disturbo di personalità: l’inibizione seduttiva e l’eccesso di seduzione.



In mezzo troviamo anche molte altre sfumature, come il narcisismo: ecco cosa può succedere quando il nostro rapporto con i meccanismi seduttivi è distorto.


1. L'inibizione seduttiva



seduzione2L’inibizione seduttiva è caratteristica in persone con tratto di personalità evitante, ovvero in individui molto timidi, con scarsa autostima, forte insicurezza e senso di inferiorità, pertanto essi sono molto sensibili ai giudizi ed alle opinioni altrui, ed in particolare per quelle a valenza negativa, e sono pertanto assai autocritici nei propri confronti.

Tali soggetti tendono ad isolarsi, pur sentendo molto il peso della solitudine, ed evitano qualsiasi forma di seduzione, poiché temono di essere ridicolizzati, di essere respinti, rifiutati, si sentono molto impacciati, sperimentando situazioni di ansia e profondo imbarazzo. Questa condizione è detta “timidezza da seduzione”.

 Spesso, coloro che soffrono di timidezza da seduzione e di personalità evitante hanno subito durante l’infanzia esperienze infelici a forte valenza negativa di disagio, maltrattamento o abusi da parte dei loro familiari e persone loro care.


2. Il narcisismo



seduzione3L’inibizione seduttiva è presente anche in persone con personalità schizoide, le quali si caratterizzano per l’asocialità, per il profondo desiderio di distacco dagli altri, dalla fobia per l’altro, dall’indifferenza per il mondo esterno a favore del loro mondo interno, assai sopravvalutato. Il soggetto con personalità schizoide si caratterizza soprattutto per il suo “narcisismo”, ovvero il sentirsi l’unica persona degna di essere amata, ascoltata, guardata, apprezzata, si sente una persona speciale, unica, onnipotente, non tollera critiche ed è spesso molto permaloso.



Il narcisismo si presenta, quindi, con la “sindrome di Dorian Gray”, pertanto, non essendo una persona empatica né sensibile, il narcisista non sente il bisogno di condividere sentimenti, esperienze, pensieri con un partner e di conseguenza non sente il bisogno di sedurre, tendendo verso due poli: essere sessualmente apatico, pur non soffrendo di anorgasmia, o ricorrere a masturbazione compulsiva o a rapporti sessuali meccanici: in quest’ultimo caso si parla di una robotizzazione della sessualità. Rifiutarsi di conquistare un partner, di condividere pensieri, emozioni, frammenti di vita è certamente un forma di disagio non superficiale che merita di essere analizzata in quanto tale comportamento non costituisce una causa, bensì è il sintomo manifesto di un problema radicato che condiziona pesantemente la vita sociale ed affettiva dell’individuo e dei suoi cari.


3. L'istrionico





seduzione4L’eccesso di seduzione, invece, si palesa a seguito di una ripetizione regolare dell’attività sessuale, quindi con un’esagerazione continua di avventure a carattere seduttivo: ciò conferma la presenza di una sorta di disagio psicologico che porta l’individuo a vivere la propria vita con insoddisfazione e profonda infelicità poiché l’esperienza seduttiva diviene una sorta di condanna.

Questo modo di vivere la sessualità è tipico della persona istrionica, ovvero di una persona che desidera essere sempre al centro dell’attenzione e che sperimenta sconforto e amarezza quando si sente trascurato, che necessita continuamente di approvazione e che è quindi sensibile alle critiche e ad atteggiamenti di disapprovazione.



L’istrionico ha una vita sentimentale assai labile, molto superficiale ed è assai incline ad eccedere alla seduzione poiché si ritiene irresistibile ed in grado di conquistare qualunque partner egli desideri.

Nella primissima parte dell’avventura seduttiva l’istrionico è molto fantasioso, sempre alla ricerca di nuovi modi per stupire il proprio partner, anche per quanto concerne la sessualità. Tuttavia tale atteggiamento ha durata molto limitata in quanto giunge ben presto alla fase della noia, della saturazione, che caratterizza la seconda parte dell’avventura seduttiva, che si prepara ad arrivare al capolinea.

L’istrionico, pertanto, riprende la sua vita alla sfrenata ricerca del prossimo partner da conquistare: è un po’ la “sindrome del Don Giovanni”, in cui il soggetto diviene esibizionista, desideroso di sbalordire e di ammaliare il proprio partner e per far ciò non esita nel ricorrere alla manipolazione, all’inganno e all’intrigo.


4. Il seduttore erotomane (o stalker)





stalkerEsiste, inoltre, anche il seduttore erotomane, ovvero l’individuo pensa di essere oggetto di attenzioni amorose, seduttive, che in realtà non sussistono in quanto sono frutto dell’immaginazione, da parte di un ideale partner avente status e posizione sociale assai più elevata della propria: il soggetto, pertanto, sente di dover ricambiare le attenzioni ricevute dal suo partner immaginario in azioni pratiche, che in alcuni casi raggiungono anche caratteri persecutori. E’ il caso degli stalker, i quali, ad esempio, spesso ritengono di essere fortemente amati e desiderati dai propri partner, i quali spesso sogni assolutamente ignari da tali pensieri e sentimenti e che subiscono “manifestazioni d’amore” che spesso cadono in atteggiamenti attualmente punibili legalmente. L’erotomania è considerata come una sorta di “psicosi passionale” associata spesso a schizofrenia e patologie della corteccia fronto-temporale.




 




 


Naviga negli articoli
Precedente articolo Verginità e prima volta: cosa ne pensa lui? - Spesso capita che la prima volta sia difficile o non come si sognava, soprattutto per le ragazze Siamo abituati a pensare al sesso universalmente come qualcosa di piacevole e "godereccio". Eppure troppe volte nella realtà non è affatto così - Disturbi del desiderio prossimo articolo

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

Senza mutande, la sensazione di paura di essere scoperta è molto molto eccitante... 

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso

Dicitencello vuje TI AMO
(Mon, 15-Jul-2013)
Dicitencello vuje TI AMO
Mr.Bean Best - Film
(Mon, 17-Nov-2008)
Mr.Bean Best - Film
Zucchero - Baila Morena
(Thu, 03-Jul-2008)
Zucchero - Baila Morena
TACABRO - TACATA! Tutorial de...
(Wed, 12-Oct-2011)
TACABRO - TACATA! Tutorial de...
Primera de la Francisca
(Sat, 16-Aug-2008)
Primera de la Francisca
PAPà TI VOGLIO BENE
(Sun, 06-Nov-2011)
PAPà TI VOGLIO BENE
Clan Casamonica - quartiere R...
(Wed, 11-Mar-2015)
Clan Casamonica - quartiere R...
San Paolo Brasile Ladro ruba ...
(Wed, 21-May-2014)
San Paolo Brasile Ladro ruba ...
Pensiero - Pooh
(Thu, 01-Sep-2011)
Pensiero - Pooh
Hotel California - Eagles
(Fri, 13-Jun-2014)
Hotel California - Eagles