Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

16 utente(i) online
(1 utente(i) in Rubriche)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

W I TIFOSI -
Pagata 732.000 euro macchina fotografica più antica al mondo -
Lazio-Roma 2-1 -
Al Lingotto in mostra auto e moto d'epoca
Il dittatore Sacha Baron fa il suo ingresso al Festival del Cinema di Cannes con Elisabetta Canalis
La strage 20 anni fa Falcone e Borsellino
Meglio sono le ferite dell'amico, che non i fraudolenti baci del nemico
Il mio papà Vincenzo con amici
Chi dice di essere nella luce e odia suo fratello, è ancora nelle tenebre
Foto storica
SmartSection is developed by The SmartFactory (http://www.smartfactory.ca), a division of INBOX Solutions (http://inboxinternational.com)
Rubriche > AFORISMI > Se la fortuna è cieca, la sfiga ci vede benissimo - Citazioni - Aforismario
Se la fortuna è cieca, la sfiga ci vede benissimo - Citazioni - Aforismario
Articolo di Giuseppe Piccolo pubblicato il 6/8/2013 (2495 Letture)
gifcapri«A primavera un uccello in gabbia sa bene che c'è qualcosa a cui potrebbe servire, sente benissimo che ci sarebbe qualcosa da fare, ma non ci può far nulla, e cos'è questo? Non si ricorda bene, ha idee vaghe e dice: "Gli altri fanno i loro nidi e portano fuori i loro piccoli e li cibano" e poi sbatte il suo capino contro le grate della gabbia. Ma la gabbia resiste e l'uccello impazzisce dal dolore. "Guarda che fannullone", dice un altro uccello che passa lì davanti, "quello è un tipo che vive di rendita". Eppure il prigioniero continua a campare, non muore, fuori non appare nulla di quel che ha dentro, è in buona salute, e di tanto in tanto è allegro sotto i raggi del sole. Ma poi viene il tempo degli amori. Ondate di depressione. "Ma ha poi proprio tutto quel di cui ha bisogno?" dicono i bambini che si prendono cura di lui e della sua gabbietta. E lui sta appollaiato con lo sguardo proteso verso il cielo, dove sta minacciando un temporale, e dentro di sé sente ribellione per la sua sorte. "Me ne sto in gabbia, me ne sto in gabbia, e non mi manca niente, imbecilli! Ho tutto ciò di cui ho bisogno! Ma per piacere, libertà, lasciatemi essere un uccello come gli altri!". Così, talvolta, un uomo che non fa nulla assomiglia a un uccello che non fa nulla.» (Vincent Van Gogh)


gifmani«Ci dicono che l'evoluzione della civiltà umana è un processo lineare, che va dagli ottusi cavernicoli a noialtri intelligentoni con le nostre bombe all'idrogeno e il dentifricio a strisce» (John Anthony West, NBC, 1993)



«Se qualcosa può andar storto, di sicuro lo farà» (Ed Murphy)



«Se la fortuna è cieca, la sfiga ci vede benissimo» (Gianluca Panzeri)



«Heaven is a place on Earth» (Ellen Shipley)



«Sono stato invece condannato non per mancanza di argomenti, ma di sfrontatezza e di impudenza, per non aver voluto ricorrere a quei mezzucci che invece a voi piacciono in modo particolare: pianti, lamenti e cose simili; indegni di me, come vi ripeto, ma che voi sieteabituati a sentire dagli altri» (Socrate)



«Mondo, fermati! Voglio scendere!» (Anonimo)



«L'americano al 100% è un idiota al 99%» (George Bernard Shaw)



«La filosofia non consola, anzi talvolta ci dice perchè e come si debba disperare delleconsolazioni fittizie che ci provvedono i miti, le ideologie, i programmi di felicità obbligata.Ma filosofare FA BENE» (Umberto Eco)



«Studiare significa, più che ricordare le cose, sapere dove andare a cercarle» (Paola Pelosi)



«Qualcuno, ieri, mi diceva che un critico è come un eunuco in un harem. Può osservare, studiare,analizzare.. ma, da parte sua, non può far niente» (Isaac Asimov)



«Il suicidio è inutile, come cancellare una cassetta prima di averla ascoltata tutta» (Timothy Scarpellini)



«L'oscenità non è in chi la dice, ma in chi la pensa» (Anonimo)



«Il pessimista è un ottimista dopo che si è ben informato» (Anonimo)



«Il computer è il cretino più veloce del mondo» (Anonimo)



«Noi viviamo in una democrazia dove puoi dire tutto quello che vuoi, tanto non ti ascoltanessuno» (Pippo Franco)



«La scuola italiana, comunità burocratica che funziona male, vive non di libera comunicazione di esperienze, ma di continui scompensi burocratici.» (Emilio Bonetti)



«L'eufemismo è una lettura burocratica del look» (Roberto d'Agostino)



«Una volta l'onestà, in un individuo, era il minimo che gli si richiedesse. Oggi è un optional» (Maurizio Costanzo)



«Io voglio contare, non essere contato» (Anonimo)



«La mamma dei cretini è sempre incinta» (Anonimo)



«Chi dice che la religione è l'oppio dei popoli, si è mai fumato una pagina della Bibbia?» (Enzo Iacchetti)



«No one knows where the true love goes in the end» (Robin Gibb)



«Se ti complichi le frasi e la vita non migliori le cose: le peggiori» (Paola Pelosi)



«L'ignoranza urla, l'intelligenza parla» (Gianluca Panzeri)



«Le probabilità che qualcosa accada sono inversamente proporzionali alla sua desiderabilità» (Gumperson)



«Salvo complicazioni, sta per morire» (Jules Renard)



«L'America è un Paese che è passato dalla barbarie alla decadenza senza toccare la civilizzazione» (John ò Hara)



«Non so proprio come Dio ce l'abbia fatta. Per me, è durissima!» (John Huston)



«Credete che i verdi vadano in bicicletta per tenere pulita la città? Vi sbagliate: vanno in bicicletta per tenere pulita l'auto!» (Gabriella Ruisi)



«Errare è umano. Dare la colpa a un altro, ancora di più» (Jacob)



«Ora basta parlare di me: parliamo un po' di voi. Cosa ne pensate di me?» (Bette Mildor)



«È difficile credere ancora negli ideali. Ma, per un compenso adeguato, si può fare» (Fabio di Iorio)



«La gente viene qui da noi per annegare i propri guai. Il problema è che non sanno nuotare» (un barista)



«Meno si crede in Dio, più si comprende perchè gli altri ci credono» (Jean Rostand)



«A volte mi viene il sospetto che avere la fama di essere scrupolosamente onesto equivalga a un marchio di idiozia» (Isaac Asimov)



«Lester non ha infarcito il suo libro di quisquile autobiografiche come me, ma gli ha dato un'impronta più seria, esponendo i suoi punti di vista sul come si deve scrivere su argomenti difantascienza. Sarei ben felice di farlo anch'io, solo che non ho la minima idea sul come si debba scrivere su questo argomento nè su altri. Quel che faccio, lo faccio d'istinto» (Isaac Asimov)



«Nessun libro esaurisce nessun argomento» (P.Pelosi)



«Sei nato stanco, e vivi per riposare» (Strazza)



«Love people, not things. Use things, not people» (Matt'/TERA)



«L'invidia è dannosa. Chi invidia copia soprattutto i difetti» (Gilda)



«L'arroganza è troppo spesso accompagnata dall'eccellenza» (Fox)



«Quando si prendono appunti, si tiene il cervello collegato; se spegni il cervello, lascia perderedi prendere appunti» (P.Pelosi)



«Non si può essere buoni da soli» (Alessandro Golinelli)



«That's the way it's got to be, 'cause that's the way I like it» (Dino)



«Chasing shadows leaves you feeling blue» (Alphaville)



«Do what you will shall be your destiny» (Alphaville)



«We're [..] hoping for the best, but expecting the worst» (Marian Gold)



«Life is a short trip» (Marian Gold)



«L'uomo è portato a credere ciò che è abituato a sperimentare» (P.Pelosi)



«Mi interessa sapere se sei riuscita a capire il discorso, non se sei riuscita a trascriverlo!» (P.Pelosi)



«Hai fatto un errore fondamentale: detto anche 'della Madonnà, se non fossimo in classe» (A.Prada)



«Per lo più l'uomo, quando ascolta parole, crede di doverci trovare anche pensieri» (Goethe, "Faust - Cucina della strega")



«Come siete curiosi! Fate vedere!» (Claudia Pirotta)



«Il futuro è il presente di chi verrà dopo di noi» (Sgalambro)



«I figli cominciano la loro vita, non proseguono quella dei genitori» (Sgalambro)



«Ci sono troppi personaggi [politici] intenti a conservare il loro passato anzichè costruire il nostro futuro» (Leoluca Orlando)



«Chi poco sa, presto parla» (Costanzo)



«Amicizia vuol dire confidenza» (Luigi Pirandello, "IL FU MATTIA PASCAL", cap.IX)



«La vendetta non si mangia nè calda nè fredda: la vendetta fa schifo» (anonimo)



«A me interessa che impariate a FARE qualcosa, non darvi 4 se non lo sapete» (Pelosi)



«Noi tocchiamo con mano tutte le nostre sciagure, ignorando sempre il modo di ristorarle» (Foscolo)



«Se la vita ti sorride, ha una paresi facciale» (Marilena Mottadelli)



«Se hai capito, mi fai un esempio» (Pelosi)



«Una volta toccato il fondo, si può sempre iniziare a scavare» (Panzeri)



«Don't tell me you agree with me, when I saw you kicking dirt in my eye» (Michael Jackson)



«Perchè l'Italia è a forma di stivale? Perchè, per stare nella merda, gli stivali sono meglio dei sandali» (Salvi)



«Non sono ipocondriaco, ma patofilo» (Gervaso)



«Nessuno riflette meno di me PRIMA di fare una cosa, ma nessuno riflette più di me DOPO averla fatta» (Gervaso)



«Il denaro dev'essere sempre guardato dall'alto verso il basso, ma senza perderlo di vista» (Gervaso)



«Non leggo mai libri d'altri per non scoprire che mi piacciono» (Gervaso)



«È difficile essere, nella vita, quello che si è» (Gervaso)



«Il mio epitaffio: qui giace Roberto Gervaso, che ancora stenta a crederci» (Gervaso)



«Scuoti l'escrescenza [che hai sul collo, e ragiona]!» (Besana)



«Il tempo ha la colpa di scorrere» (Claudia Pirotta)



«Finchè non pongo in pratica le mie elucubrazioni mentali, potrei essere solo in preda a un delirio di onnipotenza» (Pelosi)



«Nessuno ci ascolta, qualcuno ci spia» (Patrice Sangiorgio)



«Le note come colpi scalfiscono, incrinano la mia anima» (Patrice Sangiorgio)



«Non c'è niente di più stupido di un intelligente che decide di essere stupido» (Bernard-Henri Levy)



«[Meglio] essere il primo in un villaggio che il secondo a Roma» (Cesare)



«Studiare per modelli porta a studiare di meno poi» (Pelosi)



«Io non odio: troppo faticoso, ricordarsi giorno dopo giorni CHI e PERCHÈ!» (Costanzo)



«Dio è morto» (Nietzche) «Anche Nietzche» (Dio)



«Non è l'aiuto di altri che mi spaventa: è l'averne bisogno» (anonimo)



«La vita è un gioco a perdere» (anonimo)



«I padri l'hanno coltivata col sangue; e omai la terra altra messe non dà» (Alessandro Manzoni)



«È uno che non ha coraggio e non se lo può dare» (Besana)



«La morte, il più atroce dunque di tutti i mali, non esiste per noi. Quando noi viviamo, la morte non c'è; quando c'è lei, non ci siamo noi» (Epicuro)



«Non sembra più nemmeno mortale l'uomo che vive fra beni immortali» (Epicuro)



«Senza fiducia non c'è amicizia» (Epicuro)



«Il XX secolo ha prima inventato la macchina e poi ne ha fatto il proprio modello di vita. Ma l'homo sapiens deve recuperare la sua saggezza e liberarsi dalla velocità che può ridurlo a una specie in via d'estinzione.» (anonimo)



«I più confondono l'efficienza con la frenesia» (anonimo)



«A parlare delle cose, si capisce come stanno veramente» (Pelosi)



«Il disordine non esiste: c'è solo ordine sparso! ..E poi è meglio il caos comprensibile che un ordine artificiale» (Claudia Pirotta)



«Massimo risultato con minimo sforzo (poni: minimo sforzo < > minimo impegno.. funzionerà quasi sicuramente!)» (Claudia Pirotta)



«Tutto ciò che è pensabile può esistere» (Anterior Researches)



«Una persona non è nè una cosa, nè un processo, ma un'apertura attraverso la quale l'assoluto può manifestarsi» (Martin Heidegger)



«Io il mio libro non l'ho letto: l'ho solo scritto» (Alessandro Bergonzoni)



«L'unica certezza è la sofferenza» (Leopardi)



«Due monologhi non fanno un dialogo» (anonimo)



«Il mondo non si è fermato con Hegel» (Abbagnano)



«Ti capisco, ma so che è la scusa classica dello studente: l'ho usata sempre anch'io» (Pelosi)



«Il ricordo sfuma l'esperienza nell'indefinito, nel vago» (Besana)



«Il piacere è sempre passato o futuro, e non mai presente» (Leopardi)



«Il progresso ha un costo, purtroppo aggravato dall'imprevidenza» (Bertini)



«Non dimentichiamoci che c'è tutta una cultura cattolica che ha insegnato il silenzio, che ha insegnato l'ipocrisia, che ha insegnato il sottobosco: quello dove si fanno certe cose» (Costanzo)



«Questo a causa dell'ortodossia che caratterizza i ricercatori, secondo la quale gli approcci matematici elaborati non in tempo reale sono molto più soddisfacenta dal punto di vista intellettuale delle tecniche ad alta velocità che implicano necessariamente l'adozione di scorciatoie ad hoc» (Myron W.Krueger)



«Quando uno suoja assume degli atteggiamenti, fisici e non, che sono sempre.. la tendenza non è QUI E ORA, ma è DA UN'ALTRA PARTE, UN'ALTRA VOLTA» (Angelo Branduardi)



«Dove c'è molta luce, l'ombra è più cupa» (Goethe)



«(Durante uno sproloquio) Zavorratelo: così se ne tornerà su questo mondo» (Besana)



«Se prima di parlare pensi a stare zitto, risolvi molti dei tuoi problemi» (Amodeo)



«Ti metto in ginocchio sulla ghiaia» (Amodeo)



«Hai due borse sotto gli occhi che potresti fare la spesa ah supermarket!» (Panzeri)



«Non vorrei annoiarvi ripetendo cose vecchie; vi annoio con cose nuove» (Pelosi)



«Two men stand, looking through bars: one sees mud, one sees stars» (Candyland)



«Giove, affinchè la vita umana non fosse troppo mesta e tetra, vi mise molte più passioni che ragione, (relegandola) in un minuscolo angolino del capo» (Erasmo da Rotterdam)



«Nessuno nasce senza difetti: il migliore è quello che ne ha di meno» (Erasmo)



«La donna è un animale senza dubbio stolto e inetto, ma dolce e divertente, e nella convivenza domestica può, con la sua stoltezza, temperare e mitigare l'umore triste dell'uomo» (Erasmo)



«La vita dei mortali, se è triste, non merita nemmeno il nome di vita» (Erasmo)



«La felicità consiste principalmente nel voler essere quello che si è» (Erasmo)



«Due ostacoli si oppongono all'acquisto della conoscenza pratica: pudore e timore» (Erasmo)



«La stoltezza rende tollerabile la vita» (Erasmo)



«Mentre tutti (gli animali) si appagano dei confini della natura, solo l'uomo si sforza di uscire dai limiti del proprio destino» (Erasmo)



«Nelle grandi imprese basta l'aver voluto» (Properzio)



«Simulare a tempo e luogo la stoltezza è sapienza somma» (Catone Dionisio)



«Dolce cosa è folleggiare a tempo e luogo» (Epicuro)



«Chi ama appassionatamente non vive più in sè, ma in quello che ama, e quanto più esce da sè stesso per trasfondersi nell'altro, tanto più gode» (Erasmo)



«S.T.T.L. = Sit Tibi Terra Levis. Ti sia lieve la terra» (iscrizione sepolcrale latina)



«Se ti dicono di vivere strisciando, alzati e muori correndo» (anonimo)



«Se ti chiedo di che colore è una capra, mi rispondi farmacia?» (Matteo Gerosa)



«È più facile imparare a partire da conoscenze nulle che dal 'già sentito dirè» (Pelosi)



«Dal tuo discorso non riesco a capire cosa è positivo, perchè è positivo, e per chi» (Pelosi)



«Spendere è molto più americano di pensare» (Andy Warhol)



«Meglio 15 miniti fatti con la testa, che 3 ore 'messe lì'» (Paola Pelosi)



«Mi piace, questa domanda: perchè dà all'insegnante la possibilità di praticare la qualità che più possiede: parlare dell'inutile» (Leonardo Meraviglia)



«Animula vagula blandula, hospes comesque corporis, quae nunc abibis in loca pallidula rigidanudula nec ut soles dabis iocos (Animuccia mia dolce e vaguccia, ospite e compagna del corpo, che ora partirai per gelidi luoghi palliduccia e nuda e non scherzerai più come suoli)» (Adriano)



«Per odiare bisogna conoscere, altrimenti si colpisce l'obiettivo sbagliato» (Pelosi)



«Noja, l'eredità del dubbio e dell'ignoto» (Emilio Praga)



«Se l'amore avesse i petali, io sarei un crisantemo» (anonimo)



«Non è perchè le cose sono difficili che noi non osiamo; è perchè non osiamo che esse sono difficili» (Seneca)



«È più facile dominare chi non crede in niente» (anonimo)



«Ultimo titolo per un tema in classe: Motivare perchè non si è svolto nessuno dei titoli precedenti» (Leonardo Meraviglia)



«Si pettina con l'aspirapolvere» (Matteo Gerosa)



«Cerca una cosa in un posto, e ben presto dovrai scoprirai che era da qualche altra parte» (anonimo)



«Lose your dreams and you will lose your mind» (Rod Steward)



«All'Università si trascorre molto tempo a studiare tecniche di programmazione strutturata,linguaggi ad alto livello e sistemi operativi sofisticati. Se da un lato è vero che queste procedure possono rappresentare una benedizione per la 'leggibilità' e la 'manutenzione del softwarè, dall'altro è anche vero che comportano spesso un notevole sforzo elaborativo conconseguente lentezza nelle prestazioni e impossibilità di esecuzione in tempo reale» (Ron Reisman, NASA)



«Scegliere di scegliere è manifestazione della propria libertà» (anonimo)



«Ho delle forti perplessità nei confronti di tutte le filosofie che, dopo aver cercato sul piano filosofico, risolvono la questione con quello religioso» (Pelosi)



«Sii sempre curioso! Perchè non sarà la conoscenza a conquistare te, ma tu a conquistare lei» (S.Back)



«Fidatevi del vostro istinto: di solito si basa su fatti registrati appena sotto il livello della consapevolezza» (J.Brothers)



«Ci sono occasioni nelle quali dimenticare può essere importante quanto ricordare, e anche più difficile» (J.Mier)



«Non sei mai un perdente se non smetti mai di tentare» (M.Diktal)



«È meglio tacere e far finta di essere stolti piuttosto che aprire la bocca e togliere ogni dubbio» (anonimo)



«We're too young to reason, too grown up to dream» (Bryan Ferry)



«Non opposizione cieca al progresso, ma opposizione al progresso cieco» (anonimo)



«Bambardo, ovvero bambino bastardo» (Claudia Pirotta)



«La logica, secondo i logici, non necessita l'Uomo: ne è il presupposto» (Pelosi)



«Signori, le sorgenti dell'ispirazione artistica sfuggono alla coscienza stessa dell'artista. Esse si celano in una regione misteriosa dello spirito umano, nelle tenebre inferiori della coscienza, dove giacciono tesori di ricordanze oscurate e lampeggiano meravigliose facoltà del conoscere, cui non sono ministri nè i sensi, nè il ragionamento» (Fogazzaro)



«Se guardi bene una persona negli occhi sai sempre chi è» (Stephen King)



«L'età avanza, la scemenza pure» (Claudia Pirotta)



«Anche di giorno ci sono le stelle, solo che noi non riusciamo a vederle» (Claudia Pirotta)



«La legge di gravità non si modifica, se fa cadere il gesso o rotolare me per terra» (Pelosi)



«Throwing stones against your windows, don't pretend yoùre not at home» (Alphaville)



«Un bruco brulicava» (Matteo Gerosa)



«L'Arte non era mai stata importante per me; mi dava l'idea di qualcosa di stantio, ben richiuso nei musei, proprio come le malattie negli ospedali» (Myron W.Krueger)



«Se vuoi DAVVERO fare qualcosa, non punire le persone ma educale» (anonimo)



«Non sprecare tempo. Il tempo è l'unica cosa che hai» (anonimo)



«L'amore è cieco, ma non è scemo» (da "Volere volare")



«L'ozio è il padre di ogni filosofia. Quindi: è la filosofia un vizio?» (Nietzsche)



«L'uomo è una corda tesa tra la bestia e il superuomo» (Nietsche)



«La fame è il miglior condimento» (Cicerone)



«Mancò poco che io mettessi fine ai miei giorni. Solo lei, l'Arte, mi ha trattenuto» (Beethoven)



«Poichè si isolò dal mondo, lo chiamarono misantropo. Ah, chi sa di avere la pelle dura non fugge! Se si sottrasse agli uomini, lo fece dopo aver dato loro tutto senza aver ricevuto niente in cambio. Restò solo, perchè non trovò uno simile a lui!» (Franz Grillparzer, su Beethoven)



«Quando tutto funziona troppo, non sono stati discussi i punti-chiave» (Pelosi)



«Le buone cose di pessimo gusto» (Gozzano)



«Capire è giusto, non capire è normale, rincoglionire è inevitabile» (anonimo)



«Cosa faccio, stasera? Qualcos'altro senz'altro» (da "Ricomincio da capo")



«La verità non insegna a vivere» (Nietsche)



«Credere di essere vivo e scoprire di essere crisalide» (Timothy Scarpellini)



«Non sono io, ad avere il coltello dalla parte del manico. Ma voi, a tagliarvi impugnando la lama» (Amodeo)



«Il comico è il tragico visto di spalle» (Susy Blady)



«Non scrivere mai nulla che non sia nato davvero dentro di te!» (Rostand, "Cyrano de Bergerac")



«Il passato genera ciò che siamo oggi» (Freud)



«Il mio genere di rappresaglie consiste nel far seguire il più rapidamente possibile una cosa intelligente a una sciocchezza» (Nietzsche)



«(Sul Buddha) La sua 'religionè, che si potrebbe definire meglio come IGIENE per non mescolarla a cose tanto miserevoli come il cristianesimo,..» (Nietsche)



«ìm going nowhere fast» (Alice Cooper)



«Così ho attaccato [..] l'istintiva incongruenza della nostra società che confonde i raffinati coi ricchi, gli ultimi rappresentanti di un periodo con i grandi» (Nietsche)



«Il dotto pone tutta la sua energia nel dire sì e no, nella critica del già pensato - egli stesso non pensa più» (Nietzsche)



«Ci sono uomini che nascono postumi» (Nietzsche)



«Niente è più bello di un bimbo in mezzo a un prato fiorito che coglie una violetta: il sole lo bacia e ride, la mamma lo guarda e intenerisce, la violetta lo guarda e muore» (Ivan Della Mea)



«Dopo 12 anni di terapia il mio psichiatra ha detto qualcosa che mi ha indotto alle lacrime. Mi hadetto: 'No hanblo ingles'» (Ronnie Snakes)



«Tutte le religioni hanno lo stesso scopo: andare in paradiso. Tutte hanno il loro modo per arrivarci. Credo che in qualche modo si possa risolvere la questione. Cioè se sei cattolico e vuoi andare in paradiso, non devi fare del sesso, a meno che tu non sia sposato. Se sei ebreo e vuoi andare in paradiso, non devi mangiare carne di maiale. E allora, se proprio devi fare una scelta..» (Bob Dubac)



«Una parola che non sentirete mai in casa mia è divorzio. Assassinio sì, ma divorzio no» (Henny Youngman)



«Ho fatto un corso di lettura veloce, ho imparato a leggere a piombo, trasversalmente la pagina, e ho potuto leggere Guerra e Pace in venti minuti. Parlava della Russia» (Woody Allen)



«Niente ti sta meglio di niente» (Maurice Donnay)



«Luglio: quel mese in cui non si riesce ad aprire quel finestrino del tram che non si riesce a chiudere in Dicembre» (Julian Tuwin)



«Non mangio mai ostriche. Il cibo mi piace morto. Non malato, nè ferito: morto» (Woody Allen)



«La differenza fra un intelletuale e un operaio? L'operaio si lava le mani prima di pisciare e l'intellettuale dopo» (Jacques Prevert)



«Le donne qualche volta stanno zitte.. ma mai quando non hanno niente da dire» (Paul Souday)



«Per quanti varrà ancora la pena di vivere quando non si morirà più?» (Elias Canetti)



«Se puoi contare i tuoi soldi, non hai un miliardo di dollari» (Paul Getty)



«In California tutti o vanno da un terapista o sono terapisti, oppure sono terapisti che vanno da un terapista» (Truman Capote)



«Le streghe hanno smesso di esistere quando noi abbiamo smesso di bruciarle» (Voltaire)



«Se ciò che dici non offende nessuno vuol dire che non hai detto niente» (Terence Trent Daraby)



«La superstizione porta sfortuna» (Umberto Eco)



«Ma il cuore di certa gente non si domanda mai se valga la pena di fare tanta fatica per pompare sangue fino al cervello?» (Paolo Cananzi)



«Sono messo malissimo: come megalomane mi credo Dio, ma in quanto ateo ho pochissima fiducia in me stesso» (Max Greggio)



«Mi piace fare jogging, eccetto la parte che viene dopo che ti sei messo le scarpe» (Milton Berle)



«Ho preso così tante medicine che ogni volta che tossisco guarisco qualcuno» (anonimo)



«Le donne si dividono in tre categorie: le puttane, le stronze e le rompiballe. La puttana la dà atutti. La stronza la dà a tutti meno che a te. La rompiballe la dà a te, solo a te, sempre a te» (Blanche Knott)



«Più di un uomo deve il suo successo alla sua prima moglie. E la sua seconda moglie al suo successo» (Jim Backus)



«Io non faccio ginnastica. Dovreste offrirmi più della mia vita per avermi su uno di quegli attrezzi a grugnire per due ore. Io considero il mio corpo un modo per portare la mia testa da un posto all'altro» (Dave Thomas)



«La tecnica arriverà a una tale perfezione che l'uomo potrà fare a meno di se stesso» (S.J.Lec)



«Devi avere un certo fisico per entrare nell'esercito. Un medico guarda dentro un orecchio, un altro guarda nell'altro orecchio e se non possono vedersi sei arruolato. Se invece riescono a vedersi, entri a far parte della polizia militare» (John Brown)



«In questo mondo devi essere matto. Se no impazzisci» (Leopold Fetchner)



«C'è solo un bambino bello al mondo, e ogni mamma ce l'ha» (anonimo)



«Si vive una sola volta. E qualcuno neanche una» (Woody Allen)



«Usava un sacco di vitamine per il fegato. Due giorni dopo che era morto, hanno dovuto strangolarglielo» (Milton Berle)



«Nessuno arrossisce al buio» (Benjamin Whichote)



«La gente crede a qualunque cosa, se gliela si bisbiglia» (Herbert V.Prochnow)



«La fiducia è semplicemente quella sensazione calma, rassicurante che si ha prima di cadere a faccia in giù» (anonimo)



«Quando sentirai il telefono che non suona, sarò io che non ti chiamo» (Fannie Flagg)



«Non ammazzerei neanche una mosca io. Se non per legittima difesa, s'intende» (Sally Prudhomme)



«Ha completamente capovolto la sua vita. Prima era depresso e miserabile. Adesso è miserabile e depresso» (David Frost)



«Un buon ascoltatore di solito sta pensando a qualcos'altro» (Kin Hubbard)



«Se uno di voi ragazzi dovesse incontrare una ragazza che non ci sta, non salti alla conclusione di aver trovato una signora. Probabilmente ha trovato una lesbica» (Fran Lebowitz)



«Molti sarebbero vigliacchi se ne avessero il coraggio» (Thomas Fuller)



«La cosa migliore sarebbe non nascere. Ma chi è così fortunato? A chi succede? Neanche a uno su milioni e milioni di individui» (Brother Theodore)



«Pensando al matrimonio, non è il legarsi a una donna che l'uomo teme: è separarsi da tutte lealtre» (Helen Rowland)



«Dite quello che volete dei dieci comandamenti, alla fin fine si deve sempre tornare al gradevolefatto che sono soltanto dieci» (H.L.Mencken)



«Uccidi un uomo e sei un assassino. Uccidine milioni e sei un conquistatore. Uccidili tutti e sei Dio» (Jean Rostand)



«L'ipocondria è l'unica malattia che non ho» (anonimo)



«Perdona i tuoi nemici, ma non dimenticarti mai i loro nomi» (John Fitzgerald Kennedy)



«La pubblicità si può descrivere come la scienza di fermare l'intelligenza umana per il tempo necessario a spillarle quattrini» (Stephen Leacock)



«I lettori sono personaggi immaginari creati dalla fantasia degli scrittori» (Achille Campanile)



«Per ciò di cui non si ha esperienza, non si hanno orecchie» (Nietzsche)



«Io non riesco a essere solenne, al massimo arrivo all'imbarazzo..» (Nietzsche)



«La Circe dell'umanità, la morale» (Nietzsche)



«Dove sono oggi - a un'altezza nella quale non parlo più con parole, ma con lampi» (Nietzsche)



«Per quanto minimo sia il residuo di superstizione che si conserva in sè, non si riesce, in realtà, a evitare la convinzione di essere semplici incarnazioni, semplici strumenti di voci altrui, semplici medium di forze superiori. Il concetto di rivelazione, nel senso che all'improvviso, con indicibile sicurezza e finezza, un qualcosa si fa visibile, udibile, un qualcosa che sconvolge e travolge, fin nel profondo, questo concetto descrive semplicemente il dato di fatto. Si ode, non si cerca; si prende, non si chiede a chi offre; come una folgore si accende un pensiero, per necessità, in una forma priva di tentennamenti - io non ho mai avuto scelta. Un entusiasmo la cui mostruosa tensione si scioglie in un fiume di lacrime nel quale il passo si fa involontariamente ora precipitoso, ora lento; un totale esser-fuori-di-sè con la coscienza più chiara di un numero infinito di brividi sottili e di irrigazioni fino alla punta dei piedi; una profondità di gioia nella quale il colmo del dolore e delle tenebre non agisce come contrasto, ma come voluto, come provocato, come un colore necessario all'interno di una tale sovrabbondanza di luce; un istinto di rapporti ritmici che si distende in ampi spazi di forme - la durata, il bisogno di un ritmo ampio e teso è quasi la misura della violenza dell'ispirazione, una sorta di elemento equilibratore rispetto alla sua pressione e tensione.. Tutto avviene in un modo assolutamente involontario, ma come in una tempesta di sentimenti di libertà, di indeterminatezza, di potenza, di divinità.. L'involontarietà dell'immagine, della metafora, è il dato più notevole; non ci si rende più conto di che cosa sia un'immagine, che cosa una metafora, tutto si offre come la più prossima, la più giusta, la più semplice espressione» (Nietzsche)



«Si paga a caro prezzo l'essere immortali: per questo si muore, da vivi, parecchie volte» (Nietzsche)



«Ciò che era ottimo, una volta corrotto, è pessimo» (Gregorio Magno)



«Mutare ogni 'così fù in 'così volli!' - questo ho chiamato redenzione» (Nietzsche)



«Il cristianesimo, questa negazione della volontà di vita! divenuta religione..» (Nietzsche)



«Anche nel mio caso i Tedeschi faranno di tutto perchè da un destino immenso nasca un topolino» (Nietzsche)



«Io non sono un uomo, sono dinamite» (Nietzsche)



«Ho una paura terribile che un giorno mi canonizzino: si indovinerà perchè pubblico PRIMA questo libro, deve impedire che con me si commettano degli eccessi.. Non voglio essere un santo,piuttosto un buffone» (Nietzsche)



«Dire la verità e tirare bene con l'arco, questa è la virtù persiana» (Nietzsche)



«La morale della rinuncia è par excellence la morale della degenerazione, è la constatazione 'io sono perdutò tradotta nell'imperativo 'dovete perdervi tuttì» (Nietzsche)



«Chi comprende che cosa è stato distrutto, può guardare se gli resta ancora qualcosa tra le mani» (Nietzsche)



«You tried to sell the bible to the devil himself» (Alice Cooper)



«La droga è il fast-food della trascendenza. Io preferisco lo slow-food: questioni più lunghe e approfondite» (Bono, U2)



«I suoi occhi parlavano meno delle sue labbra» (J.W.Polidori)



«Love is a heal for every wound, but no onès saved, no onès immune» (Candyland)



«Uno scrittore prepara la scena del suo dramma e aspetta che i suoi personaggi entrino negli ingranaggi come marionette. Soltanto quando i miei personaggi mi stupiscono, sento che sono vivi» (Anne Crawford)



«Era un tipo bizzarro ed estroso, del genere che noi inglesi non ci prendiamo la pena di comprendere» (Anne Crawford)



«Càpita spesso che ad un vecchio, a prova della sua lunga esistenza, non resti altro argomento che l'età» (Atenodoro)



«Quattro persone sono già una folla» (Kirk Douglas)



«Chissà perchè non ci accorgiamo mai del momento in cui comincia l'amore, ma percepiamo sempre il momento in cui finisce» (Steve Martin)



«Da qualche parte c'è sempre una persona che ci aspetta. Anche se ti ci vuole la picozza, la bussola e gli occhiali a infrarossi per trovarla» (Steve Martin)



«(Rispondendo a Marian, che dice "Dio è con me") Era anche con noi (alle crociate). Ma abbiam preso un sacco di botte» (Sean Connery/Robin Hood)



«Gigi Marzullo è un estremista del mediocre. Come un ragno che tesse trame d'insensatezza,Marzullo si è costruito la sua invitante nicchia» (Aldo Grasso)



«Veste come un commesso viaggiatore di bare.» (Aldo Grasso)



«Bisogna chiedere tutto alla vita, mia cara, per avere una piccola cosa; altrimenti non si ottiene niente» (Jessica Tandy)



«Non ci si salva seppellendosi vivi» (Seneca)



«Chi va contro le proprie inclinazioni fa una cattiva riuscita: quando un'indole è riluttante, per quanto s'impegni, la sua è una fatica sprecata» (Seneca)



«Non c'è nulla che possa rasserenarti l'animo quanto un amico fidato. È un gran conforto poter disporre di una persona dal cuore così pieno di affetto da potervi riversare tranquillamente ogni segreto, dalla coscienza così aperta da metterti a tuo agio più di quanto tu non ti senta con la tua, la cui voce lenisca le tue ansie, il cui consiglio aiuti le tue decisioni e il cui buonumore disperda la tua tristezza; una persona, insomma, la cui sola presenza ti rallegri e ti rassicuri» (Seneca)



«Con ciò non ti dico di avvicinare e frequentare soltanto uomini saggi, perchè dove potresti trovarne uno, se lo stiamo cercando da tante generazioni?» (Seneca)



«Amare vuol dire soffrire? Soffri tu che amo io» (anonimo)



«Non farmi girare i sentimenti» (Damiano Cortinovis)



«Non è affatto detto che un re, solo, contro due regine, una torre e un altro re debba perdere» (Damiano Cortinovis)



«Le burrasche della vita sono così varie e numerose che quante più navi mettiamo in mare tanto più ne siamo assaliti» (Seneca)



«È più facile ingannare gli uomini che divertirli» (Moliere)



«In mezzo a tanto turbinio di eventi, se non ti aspetti che tutto il possibile possa davvero accadere, ti rendi ancora più ostili le avversità, se invece le prevedi puoi mandarle in frantumi» (Seneca)



«Bisogna guardarsi dal desiderare ciò che non è possibile ottenere o che, una volta conseguito,ci faccia capire, troppo tardi ahimè, l'inutilità di tanti sforzi e di tanto sudore. Facciamo dunque in modo che la nostra fatica riesca utile e redditizia e il risultato proporzionato allo sforzo» (Seneca)



«Non dico che chi si comporta così non corra il rischio di essere criticato e magari disprezzato, tanto più quando si apre a tutti - c'è gente, infatti, che considera quasi un insulto un così facile accesso all'animo altrui - ma la virtù, pur se guardata con mille occhi, non perde comunque valore, e poi è meglio una spontaneità disprezzata che una simulazione continuamente sotto torchio» (Seneca)



«Bisogna poi ritirarsi spesso in se stessi, perchè il contatto con persone diverse da noi e dissimili anche fra loro turba il nostro equilibrio, riaccende le passioni, esulcera quanto ancora vacilla nell'animo o non è del tutto guarito. Bisogna perciò accoppiare e alternare le due cose, la solitudine e la compagnia» (Seneca)



«Quel tale è più intelligente delle cose che dice» (Gabriele Salvatores)



«Vengono scoperti con un intrigo unico, di quelli che al cinema passano per incredibili opere di sceneggiatori fessi, ma nella realtà si verificano puntualmente» (Gianni Riotta)



«Non possiamo vivere senza i nostri dispositivi, quindi siamo cyborg. [..] Lo sviluppo elettronico delle facoltà umane fisiche e mentali lascia la nostra umanità, la nostra etica e il nostro giudizio intatti e sotto controllo. [..] Personalmente, ritengo di gran lunga preferibile essere un cyborg con il controllo della situazione, che la mascotte di un robot» (Warren Robinett)



«Credo non sia necessario sperimentare una tecnologia direttamente perchè questa cambi realmente la vita. Nessuno di noi usa abitualmente il microscopio, eppure il microscopio ha trasformato la nostra vita» (Howard Rheingold)



«Quando sono state inventate le navi, sono stati inventati anche i naufragi» (Paul Virilio)



«Ci si troverà a disporre di più realtà, ovvero di tutte le realtà programmabili. Questa apertura molteplice trasformerà la vita; uno scetticismo verso la concretezza quotidiana sarà insufflato nella psiche. La distanza dalla fiducia nel reale si farà sempre più vasta, fino a scardinare la fede sulla quale finora l'uomo si è adagiato» (Elemire Zolla)



«No one sees the tears when a dolphin cries [nessuno vede le lacrime quando un delfino piange]» (Londonbeat)



«Stripes on a tiger don't wash away [Le strisce di una tigre non si lavano via]» (Manowar)



«Non sono le ideologie che affliggono il mondo, ma l'imbecillità. Se la gente si impegnasse a fondo contro l'imbecillità avremmo risolto anche la fame» (Silver)



«Tell the truth and run [Dì la verità e scappa]» (Coldcuts)



«Time flies, eternity awaits [Il tempo vola, l'eternità aspetta]» (Coldcuts)



«Per Giovanni, la scoperta e la rivendicazione della sua preferenza sessuale non sarà vissuta a parte rispetto al resto della vita, non ne sarà il lato oscuro e maledetto, com'era stato nella grande tradizione trasgressiva dell'inizio del secolo: è una strada non diversa da quella del rapporto eterosessuale, cioè determinante nell'esistenza e nelle relazioni, con in più il gusto aspretto di quel tanto di sfida che ancora .. comporta. Soprattutto questo ordine di rapporti privilegia la scelta che nulla è ovvio, nulla sta già neibinari, viene trasmesso. .. Un rapporto familiare: non è paradossale che esso appaia comericchezza e realizzazione dell'io solo in quanto interamente scelto, è paradossale che appaia interamente e radicalmente scelto solo nella famiglia omosessuale. La famiglia eterosessuale portainfatti con sè lo strascico di ruoli secolarmente fissati» (Rossana Rossanda)



«Strano come la nostra determinazione, costruita settimana dopo settimana, possa sfuggirci fra le dita come mercurio» (Brett Shapiro)



«La mia solitudine sapeva di punizione più che di ricompensa» (Brett Shapiro)



«Era stata una giornata piena, eppure il futuro mi appariva desolato. Piansi, respirai a fondo edentrai nel futuro» (Brett Shapiro)



«I segreti non detti marciscono» (Giovanni Forti)



«Tu non SEI un virus, tu HAI un virus» (Brett Shapiro)



«Only from space can you see how much Earth is burning, smoking out the innocence inside the child [Solo dallo spazio si riesce a vedere quanto la Terra stia bruciando, facendo fumar fuori l'innocenza che stava nel bambino]» (Billy Idol)



«Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia» (Arthur C. Clarke)



«Padre nostro che sei nei cieli, restaci.» (Jacques Prevert)



«Per essere cretini, bisogna crederci fino in fondo» (Enrico Vaime)



«Sono contrario all'aborto. Uccidere un essere umano prima che nasca, è una dimostrazione di impazienza» (Roland Topor)



«Un cretino può scrivere un saggio. Ma non viceversa» (Marcello Marchesi)



«Per giocare a golf non è necessario essere stupidi, però aiuta» (George Bernard Shaw)



«Morì pazzo, ma era nato cretino» (Jorge Luis Borges)



«Gabriele d'Annunzio è un cretino illuminato da lampi di imbecillità» (Ennio Flaiano)



«Ogni imbecille tollerato è un'arma regalata al nemico» (Mino Maccari)



«L'uomo comune ragiona. Il saggio tace. Il fesso discute.» (Pitigrilli)



«Diffidate delle donne intellettuali: finiranno per rintracciare sempre il cretino che le capisce» (Leo Longanesi)



«Buoni a nulla, ma capaci di tutto» (Leo Longanesi)



«Per comprendere bene il pensiero di Ananda K. Coomaraswamy (autore di "Tempo ed Eternità") non bisogna avere fretta, in quanto è necessario seguirlo con pazienza lungo le vie maestre (il testo) e i sentieri locali (le note) da lui tracciàti. Quanto più arduo e intricato è il tema, tanto più si sottrae a una presa facile. Occorrono allora manovre avvolgenti, battere piste secondarie, ''localì'. Nel testo, questa rete di viottoli sono le note, un meandro in cui il lettore si sperde facilmente. Ma è uno smarrimento a buon fine, perchè se persevera fino in fondo, la via maestra è riguadagnata col vantaggio di essere rimasti meno estranei a un'impresa che ha mobilitato le cosnoscenze, la memoria, l'attenzione e il cuore dello scrittore» (Grazia Marchianò)



«La menzogna peggiore è quella che si avvicina di più alla verità.» (anonimo)



«Due ebrei = tre opinioni» (proverbio citato da Norbert Lieth)



«Ogni volta che si gareggia, la somma totale della felicità umana cala drasticamente - perchè ci sono n-1 perdenti e solo 1 vincitore»



«Se ogni tanto ti senti piccolo, inutile, offeso o depresso ricorda sempre che una volta sei stato il più veloce e vittorioso spermatozoo del tuo gruppo» (anonimo)



«Ci sono sempre parti del nostro cuore nelle quali nessuno riesce ad entrare per quanto lo si inviti.» (anonimo)



«Nessuno ci fa del male. Siamo noi che ci facciamo del male perchè facciamo cattivo uso del grande potere che abbiamo, il potere di scegliere.» (J.Martin Kole)



«Un vincitore è un sognatore che non si è arreso.» (Nelson Mandela)



«Non è la liberta che manca. Mancano gli uomini liberi.» (Leo Longanesi)



«Il genio è un uomo capace di dire cose profonde in modo semplice.» (Charles Bukowski)



«Impara dagli errori degli altri: non puoi vivere così a lungo da farli tutti da te.» (Eleanor Roosevelt)



«Non conosciamo mai la nostra altezza finchè non siamo chiamati ad alzarci. E se siamo fedeli al nostro compito arriva al cielo la nostra statura.» (Emily Dickinson)



«La scienza è l'intelligenza del mondo, l'arte il suo cuore.» (M. Gorkij)



«Se le acque sono calme, riflettono la luna. Allo stesso modo, se noi ci plachiamo, riflettiamo il divino.» (pensiero Tao)



«Per sollevarsi gli aquiloni hanno bisogno di ventro contrario e non a favore.» (anonimo)



«La somma della nostra vita sono le ore in cui abbiamo amato.» (Wilhelm Busch)



«Il dolore diminuisce e la gioia aumenta ad ogni condivisione.» (Drizzt DòUrden)



«L’occasione favorisce solo la mente che vi è preparata.» (Louis Pasteur)



«La stirpe non fa le singulari persone nobili, ma le singulari persone fanno nobile la stirpe.» (Dante)



«Anche una domanda sbagliata può ottenere una risposta giusta.» (Alessandro Morandotti)



«Chi possiede coraggio e carattere, è sempre molto inquietante per chi gli sta vicino.» (Hermann Hesse)



«Nessuno conosce le proprie possibilità finchè non le mette alla prova.» (Publilio Siro)



«È forse meno difficile essere un genio che trovare chi sia capace di accorgersene.» (Ardengo Soffici)



«Difficile non è sapere, ma sapere far uso di ciò che si sa.» (Han Fei)



«L’amore non è un problema, come non lo è un veicolo: problematici sono soltanto il conducenti, i viaggiatori e la strada.» (F. Kafka)



«Mai nulla di splendido è stato realizzato se non da chi ha osato credere che dentro di sè ci fosse qualcosa di più grande delle circostanze.» (Bruce Barton)



«Un solo raggio di sole è sufficente per cancellare milioni di ombre.» (S. Franscesco d'Assisi)



«Non si vive se non il tempo che si ama» (Claude Adrien Helvetius)



«Tutto è più semplice di quanto si possa pensare e allo stesso tempo più complesso di quanto si possa capire.» (J. W. Goethe)



«Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande.» (Naguib Mahfuz)



«Se uno smette di bere, fumare e fare l'amore non è che vive più a lungo ma è la vita che gli sembra più lunga.» (S. Freud)



«Le passioni sono come buchi attraverso i quali chiunque può vedere e conoscere l'animo di un uomo.» (Baltasar Gracian)



«Le avversità possono essere superate solo immaginando come sarebbe il mondo se i nostri sogni finalmente si avverassero.» (A. Golden)



«Forse Dio vuole che tu conosca molte persone sbagliate prima di conoscere la persona giusta in modo che, quando finalmente la conoscerai, tu sappia esserne grato.» (G. Marquez)



«Ognuno vale tanto quanto le cose cui da importanza.» (Marco Aurelio)



«L'importanza del viaggio non sta tanto nel sapere dove siamo, ma verso quale direzione stiamo andando, senza perdere nulla di ciò che troviamo durante il percorso.» (Romano Battaglia)



«Il buon legname non cresce facilmente: più forte è il vento, più robusto è l'albero.» (J.Willard Marriot)



«Tutti pensano a cambiare il mondo, nessuno pensa a cambiare sè stesso.» (Lev Tolstoj)



«L'amore non è cieco, è presbite. Infatti comincia a vedere i difetti man mano che si allontana.» (Miguel Zamacoi)



«Non abbiate mai paura della vostra ombra. È lì a significare che vicino, da qualche parte, c'è una luce che illumina.» (aforisma milanese)



«L'esser contenti è una ricchezza naturale, il lusso è una povertà artificiale.» (Socrate)



«La cosa più ardua non è morire per la propria fede, ma vivere in essa.» (William Makepeace Thackeray)



«Non cercare di fare una cosa a meno che tu non sia sicuro di te stesso, ma non abbandonarla solo perchè qualcun altro non ha fiducia in te» (Stewart White)



«Le cose che si amano non si posseggono mai completamente. Semplicemente si custodiscono.» (anonimo)



«Se non puoi essere una stella nel cielo, sii una piccola luce per chi ti è accanto.» (anonimo)



«Il pensare divide, il sentire unisce.» (Ezra Pound)



«Una roccia può essere scolpita da una piuma, se questa è mossa dall'amore.» (anonimo)



«Il pessimista si lamenta al vento, l'ottimista aspetta che il vento cambi ed il realista aggiusta le vele.» (Nicolas Sebastien)



«Non rinunciare ad un sogno solo perchè pensi che ti ci vorrà troppo tempo per realizzarlo, il tempo passerà comunque.» (anonimo)



«La misura di una anima è la dimensione del suo desiderio.» (Gustave Flaubert)



«Esistono solo 10 tipi di persone al mondo: quelli che conoscono il sistema binario, e quelli che non lo conoscono.» (Giulio Pianese)



«Un home computer è già obsoleto ancora prima che gli si sia sporcata la tastiera» (anonimo)



«Che cos'è il sapere, se non la trascrizione di esperienze?» (Thomas Carlyle, 1795-1881)



«La mente è come il paracadute: funziona meglio quando è aperta» (anonimo)



«Il destino trova chi è in ascolto, e la sorte tutti gli altri» (Marshall Masters)



«Chi discute con uno sciocco dimostra che ce ne sono due» (Confucio)



«Ignorare i fatti non li cambia» (Andy Rooney)



«Equo ne credite, Teucri. Quidquid id est, timeo Danaos et dona ferentes» (Virgilio, "Eneide" - libro II)



«Che differenza c'è fra poesia e prosa? La poesia dice troppo in pochissimo tempo, la prosa dice poco e ci mette un bel po'.» (Charles Bukowski, "Storie di ordinaria follia")



«Life is like a dick: when it gets hard, fuck it. [La vita è come la minchia: quando si fa dura, fottila.]» (anonimo)



«Lo scetticismo [pregiudiziale ad oltranza circa tutto ciò che non è scientificamente dimostrabile] nasce da un non troppo inconscio senso di disturbo e pertanto dal desiderio di rimozione di una prospettiva scomoda, che si esprime persino -e soprattutto- nel rifiuto dell'acquisizione di nozioni al suo riguardo.» (Gianfranco Degli Espositi)



«Una canzone la si può cantare bene in tanti modi, ma a volte non è abbastanza: l'hai cantata bene, l'intonazione è giusta, ma senti che c'è qualcosa che non va; scopri che le parole che hai cantato non ci sono. Eppure le hai cantate. Le senti, ma non ci sono. Perchè non ti trasmettono niente. Il battito del cuore rimane invariato come se stessi mangiando la minestra. Probabilmente è quello il difetto. Bisogna smettere di mangiare e fare attenzione a ciò che si dice, oltre che a cantare.» (Adriano Celentano)



«O amico uomo, non tenermi schiavo perchè ho in me il gusto della Libertà. / Non cercare di indovinare i miei segreti perchè ho in me il gusto del Mistero. / Non costringermi alle carezze perchè ho in me il senso del Pudore. / Non offendermi perchè ho in me lo spirito della Fierezza. / Sappimi amare ed io ti saprò amare perchè ho in me lo spirito dell'amicizia. / Tienimi un posto accanto al tuo focolare ed io ritornerò sempre da te perchè ho in me lo spirito della Fedeltà.» (anonimo russo: 'La preghiera del gattò)



«Il gatto è il capolavoro più completo della Natura.» (Leonardo Da Vinci)



«I poeti generalmente amano i gatti, perchè i poeti non nutrono dubbi sulla propria superiorità.» (Marion Garretty)



«Un piccolo gatto trasforma il ritorno in una casa vuota nel ritorno a casa.» (Pam Brown)



«Non esistono gatti ordinari.» (Colette)



«Ai gatti piacciono le porte aperte, nel caso cambino idea.» (Rosemary Nisbet)



«Un gatto non vuole che tutto il mondo lo ami solo quelli che lui ha scelto di amare.» (Helen Thompson)



«Se sei degno del suo amore, un gatto sarà tuo amico, ma mai il tuo schiavo.» (Theophile Gautier)



«[Gli uomini bianchi..] Le loro labbra sono sottili, le loro facce solcate e alterate da rughe. I loro occhi hanno uno sguardo fisso come stessero cercando sempre qualcosa. Sono sempre scontenti e irrequieti. Non li capiamo. Pensiamo che siano pazzi. .. Dicono di pensare con la testa.. Noi pensiamo qui [toccandosi il cuore]» (Ochwia Biano, capo degli indiani Pueblos)



«Quando si insegna è indispensabile essere presuntuoso. Quando si impara, occorre l'umiltà.» (Salvatore Solarino)



«Taluni si sentono maestri solo quando riescono a far credere a qualcuno di essere un allievo. Più tempo sarete allievi, più tempo loro saranno maestri; più voi sarete piccoli, più loro si sentiranno grandi.» (Salvatore Solarino)



«Il destino ed io siamo due vecchi amici» (Alex Keaton, in risposta alla domanda "Credi nel destino?")



«Anche i masochisti confessano se torturati: lo fanno per riconoscenza.» (anonimo)



«Sono appena tornato da un viaggio di piacere: ho accompagnato mia suocera all'aeoroporto.» (anonimo)



«I miei non sono poteri: sono possibilità. (Il potere cessa di essere tale, quando non è esercitato con fini autoritari.)» (Rol)



«L'uomo non è vecchio fin che i rimpianti non prendono il posto dei sogni» (John Barrymore)



«La Logica è soltanto la premessa della Saggezza, non il suo epilogo [Logic is the beginning of wisdom, not the end.]» (Spock, "Star Trek VI: the undiscovered country", 1991)



«La gente bada solo all'immediato: nota solo i dettagli, non lo schema complessivo. è la vecchia storiella dei 10 ciechi che cercano di descrivere un elefante: ciascuno ne tocca una parte e ne parla come se rappresentasse davvero l'intero animale.» (Stuart Johnson)



«Non camminare davanti a me, potrei non seguirti. Non camminare dietro a me, potrei non guidarti. Cammina di fianco a me e sii mio amico.» (anonimo)



«Un amico è qualcuno che conosce la melodia del tuo cuore e te la canta quando tu ti sei dimenticato le parole» (proverbio nigeriano)



«Il matrimonio è la prima causa di divorzio» (Andrea Noto)



«È una vita, che sto cercando il meeting di Fisica Quantistica. Ma ogni volta che fissano una data, cambia il posto - e viceversa. [I keep trying to locate a meeting of Quantum Physicist Anonymous. But everytime they set a meeting time, the location changes. And viceversa.]» (anonimo)



«Fallo oggi, domani potrebbe essere illegale» (anonimo)



«Non abbiate mai paura dell'ombra. è li a significare che vicino, da qualche parte, c'è la luce che illumina; e forse, è la luce di un amico.» (Ruth E. Renkel)



«Spesso il cuore può arrivare dove la mente o il fisico non possono: la mente può farci sognare, il fisico può sostenerci, ma il cuore ci può spingere oltre i limiti che ci poniamo trasformandoci in ciò che non avremmo mai pensato di poter essere.» (Roberto Re)



«Per quanti cigni bianchi si siano osservati, non si può inferire che tutti i cigni siano bianchi. Ma per negare questa conclusione, è sufficiente osservarne uno nero. [No amount of observations of white swans can allow the inference that all swans are white, but the observation of a single black swan is sufficient to refute that conclusion]» (Karl Popper)



«La religione è il marketing della spiritualità: la confeziona, la consegna, e ci guadagna su.» (Paul Lutus)



«Molti credono che sapere molte cose possa compensare la loro incapacità di capire le idee ad esse soggiacenti.» (Paul Lutus)



«Il problema della scuola di oggi, è che insegna alla gente COSA pensare, non COME» (Paul Lutus)



«Il tasto reset è stato messo sui computer per poter utilizzare i sistemi operativi Microsoft» (anonimo)



«Nessuna persona merita le tue lacrime, e chi le merita sicuramente non ti farà piangere.» (G. Marquez)



«Il fatto che una persona non ti ami come tu vorresti non vuol dire che non ti ami con tutta se stessa.» (G. Marquez)



«Un vero amico è chi ti prende per la mano e ti tocca il cuore.» (G. Marquez)



«Il peggior modo di sentire la mancanza di qualcuno è esserci seduto accanto e sapere che non l’avrai mai.» (G. Marquez)



«Non smettere mai di sorridere, nemmeno quando sei triste, perchè non sai chi potrebbe innamorarsi del tuo sorriso.» (G. Marquez)



«Forse per il mondo sei solo una persona, ma per qualche persona sei tutto il mondo.» (G. Marquez)



«Non passare il tempo con qualcuno che non sia disposto a passarlo con te.» (G. Marquez)



«Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.» (G. Marquez)



«L’unica cosa da fare è continuare ad avere fiducia, stando attento a chi darai fiducia due volte.» (G. Marquez)



«Non sforzarti troppo, le cose migliori accadono quando meno te le aspetti.» (G. Marquez)



«Ogni persona che passa nella nostra vita lascia sempre un poco di sé e prende un poco di noi. Ci saranno quelli che prendono molto, ma non ci sarà chi non lascia niente.» (anonimo)



«Il linguaggio dell'amore è un linguaggio segreto e la sua espressione più alta è un abbraccio silenzioso» (Roberto Musil)



«I nostri progetti: il vostro futuro. I vostri progetti, il nostro futuro.» (C&C comunicazioni)



«Nel libero mercato è libero soltanto chi ha il culo preparato» (Gianni Priano)



«Ci sono tre tipi di persone: quelle che fanno accadere le cose, quelle che guardano le cose accadere e quelle che si stupiscono di ciò che accade.» (anonimo)



«Stamattina sono uscito e ho mandato vaffanculo l'edicolante: è due anni che mi vende cattive notizie e deve cambiare registro.» (Gian Paolo Serino)



«Quando ti chiedo di ascoltarmi e cominci a darmi dei consigli non fai ciò che ti ho chiesto. Quando ti chiedo di ascoltarmi e cominci a dirmi perché non dovrei avere certe reazioni stai calpestando i miei sentimenti. Forse per questo che la preghiera funziona: le divinità sono mute, non offrono consigli, non tentano di riparare le cose.» (anonimo)



«Alla fine, ottieni sempre quello che sei pronto ad accettare» (Giovanna D'Alessio)



«Abbiamo la testa rotonda per poter pensare in tutte le direzioni» (Francis Picabia, 1922)



«La torre di Pisa è diritta, tutto il resto del mondo è inclinato, storto. Siete voi imbecilli che non ve ne siete ancora accorti. Tutto è relativo.» (Luca Novelli)



«Il tempo è relativo alla gravità, che a sua volta dipende dalla massa - quindi vicino a Giuliano Ferrara e a Pavarotti si vive più a lungo.» (Luca Novelli)



«Discendiamo tutti da un brodino sciapo che occupava gran parte della superficie terrestre, e che puzzava leggermente di ammoniaca. Complimenti allo chef.» (Luca Novelli)



«A Beverly Hills, quando una signora dà alla luce un bambino, le si rompono le Perrier» (New york Roasts)



«Gli americani hanno bisogno del telefono, noi no: abbiamo fattorini in abbondanza» (sir William Prece, il "lungimirante" capo delle poste britanniche nel 1957)



«I gatti sono più furbi dei cani: non c'è verso di convincere otto gatti a tirare una slitta sulla neve» (Jeff Vald)



«Sia la destra che la sinistra hanno mangiato tanto. Ma la sinistra ha usato coltello e forchetta, la destra ha mangiato con le mani.» (Giuseppe Ayala)



«Niente di quanto provenga dal progresso umano viene accettato da un consenso unanime, e coloro che vengono illuminati prima sono condannati a perseguire quella vita malgrado il parere degli altri. Un tempo, quando il nuovo mondo non esisteva, il sole tramontava a ovest su un mare oceano dove nessun uomo aveva mai osato avventurarsi, e dall'altra parte.. l'infinito» (Cristoforo Colombo)



«Le cose sono SEMPRE nell'ultimo posto in cui le cerchi. Perchè una volta che le hai trovate, smetti di cercare.» (anonimo)



«Le rime sono più noiose delle dame di san Vincenzo: battono alla porta e insistono. Respingerle è impossibile e purchè stiano fuori si sopportano. Il poeta decente le allontana (le rime), le nasconde, bara, tenta il contrabbando.» (Eugenio Montale)



«Tutti gli uomini hanno un cervello e un pene, ma non tutti sufficiente sangue per farli funzionare entrambi.» (davids291)



«Commentare le battute di spirito è come mettere dei ferri di cavallo alle farfalle.» (Martin Kessel)



«Le nuove circostanze in cui ci ritroviamo richiedono parole nuove, frasi nuove, e il trasferimento di vecchie parole a nuovi oggetti» (Thomas Jefferson)



«Le probabilità di incontrare una bella donna che ci sta aumentano in proporzione geometrica quando sei in compagnia di: la tua fidanzata; tua moglie; un amico più bello e più ricco di te.» (anonimo)



«Non ci posso fare niente: questi sono i miei princìpi. Però se non ti piacciono, ne ho pure altri.» (Groucho Marx)



«La mia ex mi ha piantato, e per infierire mi ha mandato delle foto dove c'è lei a letto col suo nuovo ragazzo. Tu che avresti fatto? Io le ho spedite a suo padre, nonchè mio mancato suocero.» (Christopher Case)



«Quando dici la verità, dopo non ti tocca ricordare nulla.» (Graham Sadd)



«Si vive in un mondo dove occorre un eroe per portare avanti qualcosa, ma basta un ometto qualunque per bloccare tutto.» (anonimo)



«Non sono mai precipitato: sono stato abbattuto, è un'altra cosa!» (Alberto Alesi)



«Oggi ci possiamo sedere all'ombra perchè qualcuno, molto tempo fa, ha piantato un albero» (Warren Buffett)



«Il prezzo è ciò che paghi. Il valore è ciò che ti prendi.» (Warren Buffett)



«Gli scienziati tendono a non porsi interrogativi finchè non riescono a intravedere i rudimenti di una risposta nella loro mente» (prof.Peter Medawar)



«Il fallimento è un'opportunità di ricominciare in maniera più intelligente.» (Consiglio di Ford)



«Se sapessimo a che cosa andiamo incontro, non andremmo mai incontro a niente.» (Legge di Baldridge)



«Se volete far ridere Dio, raccontategli i vostri progetti per il futuro» (Woody Allen)



«Siamo tutti insetti, ma io penso di essere una lucciola» (Winston Churchill)



«Non c'è cosa tanto facile che, a farla controvoglia, non diventi difficile» (Terenzio)



«Non esiste un uomo tanto povero da non poter donare qualcosa agli altri» (Romano Battaglia)



«Quando la paura diviene coraggio, la fantasia diviene realtà» (Anonimo)



«L'esperienza è quella cosa meravigliosa che ti permette di riconoscere un errore ogni volta che lo commetti» (F.P.Jones)



«Se vuoi trovare l'arcobaleno, devi sopportare la pioggia» (Dolly Parton)



«Bisognerebbe tentare di essere felici, non foss'altro per dare l'esempio» (Prevert)



«Non conta il colore del gatto, conta che acchiappi il topo» (Confucio)



«Quando tu nascesti, tutti sorridevano, solamente tu piangevi. Fà sì che quando morirai, tutti piangano e solamente tu sorrida» (Anonimo Arabo)



«La saggezza che un dotto tenta di comunicare agli altri, ha sempre un suono di pazzia» (Hermann Hesse)



«Niente di grande si fa senza passione» (Hegel)



«Il cuore ha le sue ragioni che la ragione non può comprendere» (William Shakespeare)



«Si dovrebbe essere sempre innamorati. Ecco perchè non bisognerebbe mai sposarsi!» (Oscar Wilde)



«Anche se ad una mucca dai da bere del cacao, non ne mungerai cioccolata.» (Stanilslaw J. Lec)



«Chi non scorda il primo amore non potrà mai conoscere il secondo» (V.V.Majakovskij)



«Vi sono sciocchezze ben presentate come vi sono scemi molto ben vestiti» (Nicolas Chamfort)



«Niente nella vita va temuto: dev'essere solamente compreso» (Marie Curie)



«Arde nei suoi occhi la fiamma della disperazione; ma egli non si arrende mai» (Franz Kafka)



«Il poeta è come quel nobile principe delle nuvole, che snobba la tempesta e se la ride dell'arciere; poi, in esilio sulla terra, tra gli scherni, con le sue ali da gigante non riesce a camminare» (C.Baudelaire)



«Il mondo è diviso in buoni e cattivi. I buoni dormono meglio la notte, i cattivi se la spassano meglio il giorno» (Woody Allen)



«Arrendersi è il più grande vantaggio che si può dare al nemico» (Confucio)



«Dovunque tu vada, vacci con il tuo cuore» (Confucio)



«La cosa più importante è non pensare troppo e amare molto; per questo motivo fate ciò che più vi spinge ad amare» (S. Teresa D'Avila)



«Non essere amati è solo sfortuna, non amare è sventura» (Albert Camus)



«Non lasciate che ciò che siete sia di ostacolo a ciò che potreste diventare» (Harry Palmer)



«Chi sogna di giorno conosce molte cose che sfuggono a chi sogna solo di notte» (Edgar Allan Poe)



«Chi conosce il territorio ha le maggiori possibilità di vittoria in battaglia» (Confucio)



«La coerenza è l'impotenza di migliorarsi» (Anonimo)



«Punta alla luna: anche se non ci arriverai, ti troverai tra le stelle» (Les Brown)



«Solo i morti hanno il diritto di perdonare. I vivi hanno il dovere di non dimenticare» (David Ben Gurion)



«Tutti vorrebbero un amico, ma nessuno si preoccupa di esserlo» (Anonimo)



«Ognuno vede quello che tu pari, pochi sentono quello che tu sei» (Niccolò Machiavelli)



«è una calunnia parlar di sesso debole a proposito di una donna» (Gandhi)



«Temere l'amore è temere la vita e chi teme la vita è già morto per tre quarti.» (Anonimo)



«Si deve porre un limite alle proprie possibilità. Ma per raggiungerlo e superarlo.» (Madame de Stael)



«Si ha il diritto di giudicare un uomo dall'effetto che produce sugli amici.» (O. Wilde)



«Il tempo è come un fiocco di neve, scompare mentre cerchiamo di decidere cosa farne.» (da Il fiume della vita)



«Siamo angeli con una sola ala possiamo volare soltanto abbracciàti.»



«L'amore è come la pioggerella d'autunno: cade piano ma fa straripare i fiumi.» (Proverbio africano)



«Le parole d'amore son sempre le stesse: prendono il sapore delle labbra da cui escono.» (Guy de Maupassant)



«Tu ed io siamo una cosa sola. Non posso farti del male senza ferirmi.» (M. Gandhi)



«Che l'amore è tutto è tutto ciò che sappiamo dell'amore.» (Emily Dickinson)



«Una piuma può tornire una pietra se la muove la mano dell'amore.» (H. Von Hofmannsthal)



«Ti amo. Non per ciò che sei, ma per ciò che sono io quando sono con te.» (Roy Croft)



«L'amante troppo amato dalla sua amante finisce con l'amarla di meno, e viceversa.» (Chamfort)



«L'amore a prima vista spesso non è che una svista.» (Gervaso)



«È sempre accaduto che l'amore abbia ignorato quanto fosse profondo fino al momento del distacco.» (Gibran)



«Il tempo, che rafforza le amicizie, affievolisce l'amore.» (La Bruyère)



«Soffrire per l'assenza di chi si ama è un bene in confronto a vivere con chi si odia.» (La Bruyère)



«Ricercare la fine della sofferenza può sembrare a prima vista un pensiero meschino e vile; molte volte mi è stata mossa questa critica, soprattuto dai cattolici, abituati a pensare alla sofferenza come qualcosa di ineluttabile, da accettare con rassegnazione.»



«Non si può negare che il dolore .. dell'anima affina la coscienza, poiché è generato proprio dall'intima lotta che si svolge in noi per elevarci, contrastata da torpore, paura, abitudine, ego; per questo la coscienza del dolore e la volontà di eliminarlo sono sintomatici dei progressi che si stanno compiendo. Proprio come un attimo prima dell'alba, nell'"ultima parte della notte" l'oscurità particolarmente densa, lungi dallo spaventare, dovrebbe farci nascere la speranza nella promessa della luce, ormai prossima. Ciò è ben chiaro anche agli alchimisti che considerano la travagliata fase di "nigredo" il momento più importante della Grande Opera, senza il quale non si avrebbe la coscienza della luce. A questo momento dovranno seguire altre conquiste e più si salirà, più si scorgerà la gioia che procura la consapevolezza di aver ritrovato la strada, l'autentica missione dell'essere umano. Ebbene alcuni di noi non riescono a superare questa prima e fondamentale fase e si lasciano schiacciare dalla percezione del dolore.»



«L'inizio dell'amore spesso è simultaneo. Non così la fine. Da ciò nascono le tragedie.» (Morandotti)



«Se per vivere devi strisciare, alzati e muori.»



«Solo chi non conosce il dolore, può ridere di chi soffre.»



«Quando morirò andrò in paradiso, perché l'inferno l'ho già vissuto quaggiù»



«Ciascun giorno è farsi un giro nella Storia»



«Non serve strappare le pagine della vita, basta saper voltar pagina e ricominciare»



«La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo»



«Quando la guerra sarà finita, saremo troppo stanchi per goderci la vita»



«La felicità è fatta d'un niente che al momento in cui lo viviamo ci sembra tutto»



«Darei la vita per non morire»



«La pioggia permette di girare a testa alta con il viso coperto dalle lacrime»



«Datemi un sogno in cui vivere, perché la realtà mi sta uccidendo»



«Non importa se per il mondo non sei nessuno, ricorda che per qualcuno sei il mondo»



«Nulla è difficile per chi ama.» (Marco Tullio Cicerone)



«L'uomo non sta sulla terra solo per essere felice, neppure per essere semplicemente onesto. Vi si trova per realizzare grandi cose per la società, per raggiungere la nobiltà d'animo e andare oltre la volgarità in cui si trascina l'esistenza di quasi tutti gli individui.» (Vincent Van Gogh)



«L'uomo è uno straniero sulla terra e la sua vita un viaggio scosso dalle tempeste.» (Vincent Van Gogh)



«Tutto è allo stesso tempo realtà e simbolo.» (Vincent Van Gogh)



«A momenti, come le onde disperate si infrangono sulle scogliere indifferenti, un desiderio tumultuoso di abbracciare qualcosa.» (Vincent Van Gogh)



«Non vivo per me, ma per la generazione che verrà.» (Vincent Van Gogh)



«Se varrò qualcosa più in là, la valgo anche adesso, perché il grano è grano, anche se i cittadini all'inizio lo scambiavano per erba.» (Vincent Van Gogh)



«Ebbene, per il mio lavoro rischio la vita e vi ho perso metà della mia ragione.» (Vincent Van Gogh)



«Ci vuole un'enorme sensibilità umana e artistica, per diventare una rockstar; mentre un tenore dev'essere soltanto bravo e basta.» (Vasco Rossi)



«Le nuove scoperte passano attraverso tre fasi. In primo luogo sono ridicolizzate, poi sono combattute pesantemente ed infine sono considerate come evidenti.» (Matthias Rath)



«Il mio sogno nel cassetto è trovare altri cassetti da aprire.» (Ezio Greggio)



«Ogni società onora i suoi conformisti vivi e i suoi rompiscatole morti.» (Mignon Mc Laughlin)



«Le lacrime sono perle: si mostrano solo quelle false.» (Oscar Farel)



«Dio osservò una parte dei suoi servi e li riconobbe incapaci di conoscerlo. Soltanto allora li incaricò di servirlo.» (Abu Bakr ibn Mohammed al-Kattani)



«Il punto è un segno assolutista: obbliga alla maiuscola, che è una forma di inchino ortografico.» (Beppe Severgnini)



«Provvedere senza preoccuparsi, anzichè preoccuparsi senza provvedere.» (anonimo)



«L'importante è che la morte ci colga in piedi.» (Marcello Marchesi)



«Quando il diluvio del dolore e' passato sull'anima, cio' che resta di vivo puo' considerarsi autentico.» (Carlo Carretto)



«Se vuoi viaggiare veloce, viaggia da solo. Ma se vuoi andare lontano, viaggia in compagnia.» (proverbio africano)



«L'amicizia è un corridoio asciutto fra le gocce di pioggia.» (Anonimo)



«Volevo cambiare il mondo, ma non trovo più lo scontrino.» (Anonimo)



«Bisogna essere gentili, quando ci si immerge, perchè andiamo in casa d'altri - di cui non conosciamo usi e i costumi» (Laurent Ballesta)



«Sono nato senza volerlo, e morirò senza volerlo, per cui lasciatemi vivere come voglio!» (Jim Morrison)



«L'unica volta in cui una donna riesce a cambiare un uomo è quando è in fasce» (Mae West)



«Il primo bacio non lo si dà con la bocca, ma con lo sguardo.» (anonimo)



«Tanta gente parla nell'attesa di trovare qualcosa da dire.» (anonimo)



«Gli spartani non chiedono quanti sono, i nemici, ma dove si trovano.» (anonimo)



«Mio fratello è un etero talmente omofobico che quando mangia le banane.. prima le taglia in due.» (Klaatu)



«Le sporte di plastica per la spesa, quando le riempi troppo ti tagliano le mani. Un po' come le persone in cui riponi troppa fiducia: alla fine ti feriscono.» (anonimo)



«Fate tutto quello che volete, ma al di fuori del metro quadrato che mi circonda!» (anonimo)



«Per quanto il vento ululi forte la montagna non si piegherà mai al suo volere.» (anonimo)



«Quello di Kerouac non è scrivere: è battere a macchina.» (Truman Capote)



«Quando saro vecchio vi diro come sono stato.» (Sam)



«Il falso amico è come l'ombra che ci segue fintanto che c'è il sole.» (anonimo)



«Il nemico più scaltro non è colui che ti porta via tutto, ma colui che lentamente ti abitua a non avere più nulla.» (Beowulf)



«Mi sento come un pezzo di un puzzle che non s'incastra in nessuna delle figure che ho intorno.» (Klaatu)



«Un tempo si fuggiva PER amore, oggi si fugge DALL'amore.» (Massimo Morelli)



«Fare musica partendo dal pentagramma è come disegnare le curve col righello.» (Klaatu)



«Non puoi far crescere l'erba tirandola.» (proverbio cinese)



«Un amico non è la persona che ti asciuga le lacrime: è quello che evita di fartele cadere.» (anonimo)



«Un pessimista pensa che le cose non possano andare peggio di così. Un ottimista invece è convinto di sì.» (anonimo)



«Può ben dire la sua un leone, quando a dir la loro c'è tanti asini in giro.» (William Shakespeare)



«L'astuzia è miope; vede bene soltanto ciò che ha sotto il naso, ma non vede lontano e perciò, spesso, finisce per cadere nella trappola che essa stessa ha teso» (Ivan Goncarov)



«"Pilocatabasi", ovvero cercare il pelo nell'uovo» (Umberto Eco)



«Scrivere non mi diverte affatto. Se appena posso voltare le spalle a un'idea, che aspetta là fuori al buio, se posso evitare di aprirle la porta, non mi muovo nemmeno per prendere la penna. Ma di quando in quando, come per la grande esplosione di una carica di dinamite, uno squarcio si apre nel muro della facciata facendo volare pezzi di vetro e mattoni e schegge e quaalcuno scavalca le macerie, mi afferra alla gola e dice soavemente: "Non ti mollerò finchè non mi avrai messo in parole sulla carta".» (Richard Bach)



 


Naviga negli articoli
Precedente articolo Varie - Citazioni - Aforismario Pensieri positivi - Massime rasserenanti - Citazioni contro ansia e disperazione prossimo articolo

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

Mi piacciono le donne che scrivono a voi, rimanente anonime si può dire la verità, e come dice una di loro: la verità supera di gran lunga la fantasia. Mi sono sposata troppo giovane, adesso ho 40 anni, ma a 13 anni il mio attuale marito mi mise incinta, faceva il militare nella mia città bella Napoli. I miei genitori e i suoi ci fecero sposare, lui 18 anni io 13. Lui sempre fuori per missione diventato un ufficiale, io sempre sola in casa.

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso

" Imagine ... " - ( John Lenn...
(Tue, 18-Nov-2008)
Telefonata dei boss latitanti...
(Tue, 16-Jun-2009)
Telefonata dei boss latitanti...
Minaccia di sparare a una don...
(Sun, 19-Oct-2014)
Minaccia di sparare a una don...
calcio papere risse by devild...
(Wed, 09-Jul-2008)
calcio papere risse by devild...
Lucio Dalla - Caruso
(Thu, 01-Mar-2012)
Lucio Dalla - Caruso
1/24 Mafia, web e libertà di ...
(Thu, 17-May-2012)
1/24 Mafia, web e libertà di ...
Andrea Bocelli - Canto Della ...
(Sun, 09-Oct-2011)
Andrea Bocelli - Canto Della ...
ERA GIA' TUTTO PREVISTO - Ric...
(Sun, 03-Nov-2013)
ERA GIA' TUTTO PREVISTO - Ric...
Gigione - Il Ballo degli indi...
(Mon, 31-Mar-2014)
Gigione - Il Ballo degli indi...
Vangelis - Voices
(Wed, 01-Feb-2017)
Vangelis - Voices