Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

18 utente(i) online
(2 utente(i) in Rubriche)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Soltanto i grandi uomini possono avere grandi difetti
Calendario di Tamara Witmer -
Samantha De Grenet porta i bambini in spiaggia -
Governare è far credere - Niccolò Machiavelli
Ferrari, arriva F12berlinetta, la nuova rossa che sorprende
Europei 21012 - Tifosimania
HOTEL SAMMARTINO - AGNONE - IS
Poche persone riescono a essere felici senza odiare qualche altra persona, nazione o credo
La stupidità dei pompieri...
Tre cose mi fanno paura degli imbecilli: Possono votare, fare figli ed educare. Giuseppe
SmartSection is developed by The SmartFactory (http://www.smartfactory.ca), a division of INBOX Solutions (http://inboxinternational.com)
Rubriche > AFORISMI > Frasi, citazioni e aforismi sui vigliacchi e i codardi
Frasi, citazioni e aforismi sui vigliacchi e i codardi
Articolo di G.P. pubblicato il 12/3/2017 (526 Letture)
Ci sono persone che sono state considerate coraggiose perché avevano troppa paura per scappare. La cosa più temibile, però, è voltare le spalle alla paura, chiudere gli occhi per non vederla. Perché cosí facendo consegniamo la cosa piú preziosa che abbiamo in noi a qualcos’altro. Il coraggio spesso è mancanza di saggezza, mentre la vigliaccheria non di rado si basa su informazioni affidabili. La riflessione rende gli uomini codardi. Il segreto di ogni potere consiste nel sapere che gli altri sono più codardi di noi.

gifdiver.


Le più grandi canagliate della storia non sono state commesse dalle più grandi canaglie, ma dai vigliacchi e dagli incapaci.

(Georges Bernanos)




Vigliacco. Chi, nell’emergenza del pericolo, pensa con le proprie gambe.

(Ambrose Bierce)




A tutto si abitua quel vigliacco che è l’uomo.

(Fëdor Dostoevskij)




Un vigliacco è un essere che non ha mai osato guardare nel fondo della propria anima, che non ha mai cercato di scoprire da dove provenga il desiderio di liberare la fiera selvaggia, di capire che cosa siano la felicità, il dolore, l’amore: sono esperienze limite dell’uomo. E soltanto chi conosce queste frontiere può dire di conoscere la vita. Il resto è solo un far passarte il tempo, un ripetere lo stesso esercizio, invecchiare e morire senza aver realmente saputo che cosa si stava facendo.

(Paulo Coelho)




Vedere ciò che è giusto e non farlo è mancanza di coraggio.

(Confucio)




Ignorare la sofferenza di un uomo è sempre un atto di violenza, e tra i più vigliacchi.

(Gino Strada)




C’è qualcosa di più terribile della violenza dei bruti: la violenza dei vigliacchi.

(Roberto Benigni)




In una parola, ero troppo codardo per fare quello che sapevo essere giusto, così come ero stato troppo codardo per evitare di fare quello che sapevo sbagliato.

(Charles Dickens)




L’odio è la vendetta del codardo per essere stato umiliato.

(George Bernard Shaw)




Il codardo non comincia mai,

Il fallito non termina mai,

Il vincitore non desiste mai.

(Norman Vincent Peale)




C’è gente che dice che vuol lottare e poi confonde il fischio d’inizio della partita con quello dell’ultimo minuto, e va a casa.

(Stefano Benni)




La vigliaccheria chiede: è sicuro? L’opportunità chiede: è conveniente? La vanagloria chiede: è popolare? Ma la coscienza chiede: è giusto? Ma arriva il momento in cui si deve prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare ma la si deve prendere perché la propria coscienza ci dice che è giusta.

(Martin Luther King)




Peccare di silenzio, quando bisognerebbe protestare, fa di un uomo un codardo.

(Ella Wheeler Wilcox)




La natura dell’uomo superbo e vile è di mostrarsi insolente nella prosperità e abietto e umile nelle avversità.

(Niccolò Machiavelli)




Il codardo minaccia solo quando è fuori pericolo.

(Michel de Montaigne)




Trovavano coraggio solo in vetta ai fucili.

(Paul Eluard)




Molti poi se la svignavano. Si racconta di uno che tutta un’importante discussione la passò rinchiuso nel cesso, per paura di votare. Se ne stava seduto lì, a riflettere, per salvarsi la pelle impiegatizia.

(Vladimir Majakovskij)




L’uomo è incline alla paura e alla vigliaccheria e, non appena sente il risveglio della tempesta, striscia nelle crepe e nelle caverne della terra e si nasconde.

(Khalil Gibran)




La viltà ben intesa comincia con l’egoismo e finisce nella vergogna!

(José Rizal)




Oggi è la giornata mondiale dei codardi che preferiscono la sicurezza di un rifiuto alla complessità di una scelta

(Comeprincipe, Twitter)




Stare solo significa che nessuno può ferirti, mentirti, tradirti, amarti. Insomma, un estremo atto di codardia.

(david_isayblog, Twitter)




Ci sono molti buoni sistemi per proteggersi dalle tentazioni, ma il migliore è la codardia.

(Mark Twain)




Vedete, vi sono tre tipi di vigliacchi al mondo: i vigliacchi ingenui, convinti cioè che la loro vigliaccheria rappresenti la più alta nobiltà, i vigliacchi vergognosi, cioè quelli che si vergognano della propria vigliaccheria, avendo tuttavia l’intenzione di continuare a essere vigliacchi, e infine i vigliacchi puro sangue.

(Fëdor Dostoevskij)




La paura ha la sua utilità, la vigliaccheria non ne ha affatto.

(Mahatma Gandhi)




La fragilità è un dono. La codardia è una colpa.

(vinkweb, Twitter)




Quella rabbia che ti prende quando sei di fronte alla debolezza, alla vigliaccheria di qualcuno e riconosci, o hai paura di riconoscere, la tua debolezza, la tua vigliaccheria.

(Gianrico Carofiglio)




Che cos’è che spinge una persona a detestarsi? Forse la vigliaccheria. Oppure l’eterna paura di vivere nell’errore, di non fare ciò che gli altri si aspettano.

(Paulo Coelho)




Non esiste animale più meschino, stupido codardo, miserabile, egoista, malevolo, invidioso, ingrato del Pubblico. È il più vigliacco dei vigliacchi, perché ha paura di sé stesso.

(William Hazlitt)




Tutto è nella mani dell’uomo, e tutto esso si lascia portar via sotto il naso, solamente per vigliaccheria. Sarei curioso di sapere che cosa gli uomini temono più di tutto. Fare un passo nuovo, dire una parola propria, li spaventa al massimo grado.”

(Fëdor Dostoevskij)




Non era che un vigliacco e quella era la maggior sfortuna che un uomo potesse avere.

(Ernest Hemingway)




Ci lamentiamo copiosamente, ma diventiamo vigliacchi quando si tratta di assumere dei provvedimenti. Vogliamo che tutto cambi, ma ci rifiutiamo di cambiare noi stessi.

(Paulo Coelho)




I vigliacchi muoiono molte volte innanzi di morire; mentre i coraggiosi provano il gusto della morte una volta sola.

(William Shakespeare)




La guerra, così come è matrigna di codardi, è madre di prodi.

(Miguel de Cervantes)




Gli uomini sono dei tali codardi! Violano ogni legge del mondo e ne temono la lingua.

(Oscar Wilde)




Se si trovava assolutamente costretto a prender parte tra due contendenti, stava col più forte, sempre però alla retroguardia, e procurando di far vedere all’altro ch’egli non gli era volontariamente nemico: pareva che gli dicesse: ma perché non avete saputo esser voi il più forte?

(Alessandro Manzoni a proposito di Don Abbondio)




Il nostro Abbondio non nobile, non ricco, coraggioso ancor meno, s’era dunque accorto, prima quasi di toccar gli anni della discrezione, d’essere, in quella società, come un vaso di terra cotta, costretto a viaggiare in compagnia di molti vasi di ferro.

(Alessandro Manzoni)




Il coraggio uno non se lo può dare.

(Alessandro Manzoni a proposito di Don Abbondio)




Che fece per viltade il gran rifiuto.

(Dante Alighieri a proposito di Celestino V)




La vita talvolta offre un’opportunità, ma quando si è troppo vigliacchi o troppo indecisi per coglierla, essa si riprende le sue carte.

(Michel Houellebecq)




L’assenza di paura è il primo requisito della spiritualità. I codardi non possono mai essere morali.

(Mahatma Gandhi)




È normale avere paura. Come è normale piangere. Non vuol dire essere vigliacchi. Essere vigliacchi è fare finta di nulla, voltarsi dall’altra parte. Fregarsene.

(Alessandro D’Avenia)




L’eroe vero è sempre eroe per sbaglio, il suo sogno sarebbe di essere un onesto vigliacco come tutti.

(Umberto Eco)




Molti sarebbero vigliacchi se ne avessero il coraggio.

(Thomas Fuller)




Se il codardo corresse contro i nemici con la rapidità che li fugge, li spaventerebbe.

(Niccolò Tommaseo)




Come cento stolti non fanno un savio, così è improbabile che da cento vigliacchi esca una decisione eroica.

(Adolf Hitler)




La vigliaccheria reciproca mantiene la pace.

(Samuel Johnson)




La differenza tra i coraggiosi e i vigliacchi è questa: i primi riconoscono il pericolo e non provano paura, i secondi provano paura senza riconoscere il pericolo.

(Vasilij Kljucevskij)




Calpesto la vigliaccheria degli uomini, rifiuto ogni consolazione e ogn’inganno puerile, ed ho il coraggio di sostenere la privazione di ogni speranza, mirare intrepidamente il deserto della vita, non dissimularmi nessuna parte dell’infelicità umana, ed accettare tutte le conseguenze di una filosofia dolorosa, ma vera.

(Giacomo Leopardi)




Se tutte le elemosine fossero date solo per pietà, tutti i mendicanti sarebbero già morti di fame. La più grande dispensatrice di elemosine è la vigliaccheria.

(Friedrich Nietzsche)




I calunniatori sono anche di solito vigliacchi.

(Ippolito Nievo)




I veri idealisti sono sempre dei vigliacchi perché scappano davanti alla realtà.

(Gabriel Laub)




Criterio di ogni giorno. Si sbaglierà di rado se si ricondurranno le azioni estreme alla vanità, quelle mediocri all’abitudine e quelle meschine alla paura.

(Friedrich Nietzsche)




Il morire per fuggire la povertà o l’amore o una sofferenza qualsiasi non è da uomo coraggioso, ma piuttosto da vile: è una debolezza quella di fuggire i travagli, e chi in tal caso affronta la morte non lo fa perché è bello, ma per fuggire un male.

(Aristotele)




Se devi vivere tutta la vita strisciando come un verme, alzati e muori!

(Jim Morrison)




Meglio crepar in avanzata che campar in ritirata.

(Domenico Giuseppe Spanò)




L’assassinio è l’ultima risorsa dei vigliacchi.

(Edward Gibbon)




Solo i coraggiosi sanno perdonare. Un vigliacco non perdona mai: non è nella sua natura.

(Laurence Sterne)




Pigrizia e viltà sono le cause per le quali tanta parte degli esseri umani, dopo che la natura li ha da lungo tempo liberati dall’altrui guida, rimangono tuttavia volentieri minorenni a vita; e per questo riesce tanto facile ad altri erigersi a loro tutori.

(Immanuel Kant)




Coscienza e vigliaccheria sono in realtà la stessa cosa. ‘Coscienza’ è solo il marchio di fabbrica.

(Oscar Wilde)




Il cuore di un codardo batte più veloce di quello di un eroe, ma batte più a lungo.

(Zarko Petan)




L’esperienza del pericolo rende vigliacchi ogni giorno di più.

(Cesare Pavese)




Un esercito di pecore condotte da un leone sconfiggerà un esercito di leoni condotto da una pecora.

(Anonimo)




Sono un fallito, una schifezza, un codardo, un inetto, un vigliacco, una cacca che non merita neanche di essere schiacciata. Sono anche permaloso. Se qualcuno mi dice “sciocchino” mi offendo!

(Antonio Cornacchione)




Ci sono persone che sono state considerate coraggiose perché avevano troppa paura per scappare.

(Thomas Fuller)




La cosa più temibile, però, è voltare le spalle alla paura, chiudere gli occhi per non vederla. Perché cosí facendo consegniamo la cosa piú preziosa che abbiamo in noi a qualcos’altro.

(Haruki Murakami)




Il coraggio spesso è mancanza di saggezza, mentre la vigliaccheria non di rado si basa su informazioni affidabili.

(Peter Ustinov)




La riflessione rende gli uomini codardi.

(William Hazlitt)




Il segreto di ogni potere consiste nel sapere che gli altri sono più codardi di noi.”

(Ludwig Börne)




Non v’è che frode in uno scellerato; ma un codardo è peggio cento volte di un bicchier di vino adulterato; uno scellerato codardo.

(William Shakespeare)




I più vigliacchi individui – come i fatti poi provarono – incapaci di muovere un dito nel pericolo, proprio eran i più sfrenati a parole, i più feroci di lingua.

(Publio Cornelio Tacito)




Chi si dispera per un evento è un codardo, ma chi nutre speranze per la condizione umana è uno stolto.

(Albert Camus)




Il valore non serve a nulla, la sorte domina su tutto, e i più coraggiosi spesso cadono per mano dei codardi.

(Publio Cornelio Tacito)




È sempre meglio un vigliacco vivo che un eroe morto, soprattutto se il vigliacco sono io.

(Totò)




Meglio essere vigliacchi per un minuto che morti per il resto della vita.

(Woody Allen)




Non si è mai abbastanza coraggiosi

da diventare vigliacchi definitivamente.




(Giorgio Gaber)




 


Naviga negli articoli
Precedente articolo Frasi, citazioni e aforismi sui genitori Genitori e Figli prossimo articolo

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

Il terrore di guidare, definito amaxofobia, può dipendere da molti fattori: vediamo quali e come risolvere il problema. Per molte donne mettersi al volante è un vero e proprio incubo, il cuore batte forte, le mani e le gambe tremano. Si ripone la patente in un cassetto (per anni o per sempre) poiché non si riesce a guidare, si tratta di amaxofobia, ossia la paura di guidare fine a se stessa. 

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso

Al Bano & Romina Power - Feli...
(Mon, 02-Feb-2015)
Al Bano & Romina Power - Feli...
Perche' mi hai fatto innamora...
(Sun, 12-Aug-2012)
Perche' mi hai fatto innamora...
L'affittacamere
(Mon, 07-Dec-2009)
L'affittacamere
Musica Italiana anni '80
(Sat, 13-Sep-2008)
Musica Italiana anni '80
Uomini Soli
(Tue, 18-Nov-2008)
Uomini Soli
ABBA - Le canzoni più belle -
(Wed, 10-Aug-2011)
ABBA - Le canzoni più belle -
Giantess foot worship
(Sun, 02-Nov-2008)
Giantess foot worship
cha cha cha
(Thu, 19-Mar-2009)
cha cha cha
Bottino Di Guerra - Marina Li...
(Fri, 15-Jul-2011)
Bottino Di Guerra - Marina Li...
Top 7 delle grezze fatte dai ...
(Sat, 15-Oct-2011)
Top 7 delle grezze fatte dai ...