Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

17 utente(i) online
(4 utente(i) in Rubriche)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Herat, donne in burqa escono da risciò in via shopping -
La giornalista Ilaria D'Amico -
GUINNESS DAL MONDO -
Germania, una donna fotografa un capodoglio morto a Meldorf
La più bella del mondo è Olivia, americana
HOTEL SAMMARTINO - AGNONE - IS
La svolta porno soft del pop: da Jennifer Lopez a Rihanna
Gli uomini vogliono che tutte le donne si stendano come puttane e si alzino come vergini
Centre Hélio-Marin: 12 anni di foto dalla spiaggia naturista più famosa della Francia
Non ti preccupare le corna che hai tu non puoi vedertele, ecco perchè sei un cornuto contento
SmartSection is developed by The SmartFactory (http://www.smartfactory.ca), a division of INBOX Solutions (http://inboxinternational.com)
Rubriche > MISTERI NASCOSTI > Tradimento: Perdonare e dimenticare - La parte più difficile, ci lascia costantemente l'amaro in bocca, è dimenticare
Tradimento: Perdonare e dimenticare - La parte più difficile, ci lascia costantemente l'amaro in bocca, è dimenticare
Articolo di Franco Petrone pubblicato il 16/6/2013 (1554 Letture)
gif73Il perdono è l'ornamento dei forti. E su una cosa proprio non sbagliava, sulla forza necessaria per perdonare chi ci ha ferito, deluso, umiliato. Provate ad immaginare questa situazione: una persona che voi amate tanto e di cui avete completa fiducia (un amico, il/la partner..) si comporta in una maniera che non vi aspettate, compie un'azione che vi tocca profondamente facendovi soffrire. La prima reazione, quella più istintiva, è forse la voglia di scappar via lontano da quella persona.


coppia5Ci sentiamo a pezzi, ovviamente, e mescoliamo rabbia a lacrime. Dopo averci pensato, ripensato, fatto ipotesi e congetture, immaginato le motivazioni che hanno spinto quella data persona a comportarsi in un certo modo e, soprattutto, dopo esservi calmati, decidete di accettare l'evento e di perdonare. Fin qui tutto a posto. Una seconda possibilità non si nega a nessuno, errare è umano, solo gli sciocchi non perdonano, se si ama davvero non si può non perdonare…. E chi più ne ha più ne metta.



Ma la parte più difficile, quella che ci lascia costantemente dell'amaro in bocca, è dimenticare.



C'è chi dice che perdonare è possibile ma scordare no.



Che di solito ricordiamo proprio ciò che vorremmo dimenticare mentre spesso dimentichiamo ciò che avremmo avuto piacere di ricordare per sempre… come i bei momenti, un'emozione, una frase, uno sguardo, un piccolo gesto carico d'amore. Ma dimenticare qualcosa che ci ha ferito nel profondo lasciandoci addosso un segno indelebile, questo no… non si può dimenticare. Si può andare avanti, evitare di tirare in ballo quella situazione, cercare di riacquistare la fiducia, ricominciare da 0 e ricostruire il rapporto. Ma un dolore profondo non si dimentica.



Certo si può sperare che con il tempo questo si affievolisca, che il ricordo sbiadisca come le vecchie foto, ma siamo certi di riuscire a dimenticare davvero? E soprattutto esiste un codice, una classificazione generale degli eventi "perdonabili" che si possono dimenticare non dico con facilità ma con un certo margine di speranza? E quando pensiamo al perdono cosa ci viene immediatamente in mente? Come era forse ovvio, in cima alla classifica dei torti imperdonabili c'è il tradimento.



Ascoltando le confessioni delle persone con le quali abbiamo parlato è apparso con una forza sorprendente come il tradimento sia la preoccupazione (paura?) maggiore.



Non c'entra il sesso: uomini e donne alla domanda se credono di essere in grado di perdonare un torto subìto rispondono nella stessa maniera "Perdonare l'infedeltà della persona a cui si è legati sentimentalmente ed emotivamente è quasi impossibile ma anche facendolo non è detto che si possa dimenticare". È come se alla parola perdono la maggior parte di noi associasse irrimediabilmente la parola tradimento. E il nostro discorso si sposta per forza di cose su di esso.



Alla voce tradimento, il dizionario della lingua italiana Le Monnier (Devoto - Oli) riporta: «Il venir meno alla fede data, o ad un impegno solennemente assunto; azione delittuosa o comunque dannosa compiuta ai danni di qualcuno, profittando della buona fede e della sua fiducia».



Detto ciò ci rendiamo perfettamente conto che stiamo parlando di un comportamento unanimemente considerato riprovevole, mal giudicato dalla società e temuto dai più. Considerando il tradimento nell'ambito del rapporto di coppia, quale comportamento difficilmente perdonabile e in fondo impossibile da dimenticare del tutto, ci siamo soffermati sulle motivazioni che spingono un partner a tradire. Stanchezza, noia, curiosità, voglia di evasione, insoddisfazione evidente che fa venir meno l'impegno affettivo preso. Altre volte perché scatta qualcosa che non si può gestire, ne controllare. Come un fuoco che divampa e che, seppur non alimentato in nessun modo, cresce diventando sempre più devastante.



«Io sono stata tradita – racconta Giada – e ho perdonato. Ma quanto mi è costato lo so solo io. Ogni volta che Manuel mi stava davanti, mi parlava, o mi baciava, io pensavo all’altra. Cosa lo aveva spinto a stare con lei tradendo la mia fiducia e mancandomi di rispetto? Poi il tempo mi ha aiutata e sono felice di averlo fatto.



Come si fa a dimenticare?



Si scorda ma non si dimentica e la differenza seppur sottile c’è», ci ha detto Claudio. «Perdonare? Mai, figuriamoci dimenticare!» le parole di Giulia. Sono queste solo alcune delle dichiarazioni rilasciate eppure riassumono ciò che la maggior parte di noi pensa anche se non c’è un unico metro di giudizio. Ovviamente molto dipende dal tipo di educazione ricevuta, dalla scala soggettiva dei valori, dall'aver o meno fatto esperienza diretta del tradimento. Solo su una cosa sembrano tutti essere d'accordo: sull'impossibilità di dimenticare per sempre.

Rimane una cicatrice invisibile ma che spesso, come una vecchia ferita che duole al cambiamento del clima, torna a tormentare.



L'amore è forte e i buoni propositi riempiono la vita di ciascuno... ma bastano a dimenticare?



 



 


Naviga negli articoli
Precedente articolo Alzate le porte! - Infedeli due italiani su tre: tutti i numeri nazionali Tradimento: Se hai gli occhi chiari ti beccano di sicuro - Se a parole mentire è facile, non lo è altrettanto con il corpo prossimo articolo

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

VERSO LA FINE DELLA II GUERRA MONDIALE - Tra il 14 e 24 gennaio 1943, gli alleati indicono la conferenza di Casablanca per negoziare la fine della II guerra mondiale. Le condizioni proposte all'Italia sono durissime: resa incondizionata. Il 10 luglio, truppe anglo-americano sbarcano in Sicilia. Il 25 luglio 1943, con la sfiducia votata a Mussolini da parte del Gran Consiglio del fascismo e la nomina, da parte del Re, di Badoglio come nuovo capo del Governo, ha di fatto termine il regime fascista. Mussolini viene arrestato immediatamente, all'uscita da Villa Savoia dopo il suo colloquio con il Re che gli comunica la sua destituzione. 


News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso

KATICA ILLÉNYI - Bumble Bee B...
(Wed, 23-Aug-2017)
KATICA ILLÉNYI - Bumble Bee B...
Paolo Frattura 23 settembre 2...
(Tue, 17-Jun-2014)
Paolo Frattura 23 settembre 2...
Video Divertenti Nello Sport ...
(Thu, 03-Jul-2008)
Video Divertenti Nello Sport ...
Le più belle canzoni natalizi...
(Thu, 14-Dec-2017)
Le più belle canzoni natalizi...
Beyoncé - If I Were A Boy
(Sat, 26-Mar-2016)
Beyoncé - If I Were A Boy
Enrique Iglesias - Bailando (...
(Sat, 21-May-2016)
Enrique Iglesias - Bailando (...
Il Marchese Del Grillo - Esec...
(Sat, 26-Aug-2017)
Il Marchese Del Grillo - Esec...
San Paolo Brasile Ladro ruba ...
(Wed, 21-May-2014)
San Paolo Brasile Ladro ruba ...
A NATALE PUOI
(Tue, 11-Nov-2014)
A NATALE PUOI
Wonder Girls (원더...
(Fri, 16-Mar-2012)
Wonder Girls (원더...