Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

23 utente(i) online
(3 utente(i) in Rubriche)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Beirut: e' una sfilata d'intimo, con o senza mascherina ... -
Calciatori quasi nudi di tutte le squadre del mondo
Lussuria: desiderio disordinato del piacere sessuale
Eva Grimaldi hot a «Quelli che il calcio»
Sai che a Napoli…
Dal fucile alla lingerie: tutte le soldatesse israeliane in salsa sexy
Il disprezzo è la più politica delle vendette
NAPOLI  la città più bella del mondo
Napoli: La città porta le stigmate del passato
Io appartengo all'unica razza che conosco, quella UMANA !
SmartSection is developed by The SmartFactory (http://www.smartfactory.ca), a division of INBOX Solutions (http://inboxinternational.com)
Rubriche > DIALOGO CON L'EDITORE > La fede - Il cammino cristiano
La fede - Il cammino cristiano
Articolo di Giuseppe Piccolo pubblicato il 6/7/2014 (2766 Letture)
gifanimtLa fede: "La fede viene da ciò che si ascolta, e ciò che si ascolta dalla parola di Cristo." "Vi abbiamo fatto conoscere la potenza e la venuta del nostro Signore Gesù Cristo, non perché siamo andati dietro a favole abilmente inventate, ma perché siamo stati testimoni oculari della sua maestà."












La fede



"La fede viene da ciò che si ascolta, e ciò che si ascolta dalla parola di Cristo."
"Vi abbiamo fatto conoscere la potenza e la venuta del nostro Signore Gesù Cristo, non perché siamo andati dietro a favole abilmente inventate, ma perché siamo stati testimoni oculari della sua maestà."


(Rom. 10:17 - 2 Piet. 1:16)



Dio


Forse siete tra quelli che dicono: "Invidio la vostra fede; io non riesco a credere".
Ma sapete realmente cos'è la fede?
Credete forse che sia ingenuità, un'abdicazione della ragione o una specie di salto nel vuoto, con gli occhi chiusi?

Oppure una stampella sulla quale ci si appoggia come ultima risorsa quando si fa fatica ad andare avanti?

O forse un tranquillante, una specie di droga che ci fa da schermo contro la paura della morte?
No! La fede è una fiducia assoluta in Dio, il Dio che ha voluto parlare all'uomo mediante le Sacre Scritture, e rivelarsi in Gesù Cristo; un Dio che ama, che ha dimostrato il suo amore col dono di ciò che aveva di più prezioso: il suo Figlio diletto. Egli ci ha amati mentre ancora noi non Lo amavamo, e ha offerto la propria vita per chiunque mette tutta la propria fiducia in Lui.





La fede è l'aspetto concreto della vera conversione, il lato umano della rigenerazione. Nel pentimento il peccatore si allontana dal peccato, mentre per mezzo della fede si volge verso Gesù Cristo. Questi due atti sono inseparabili uno dall'altro. Il vero pentimento non può esistere senza la fede, e la fede non può esistere senza che vi sia stato il pentimento sincero.




« Vi è una maniera razionalistica di considerare la fede e cioè come il raggiungimento di certe verità provate con una dimostrazione; vi è la maniera della chiesa romana di considerare la fede che fa di essa una specie di opera buona o di atto mistico e spirituale. Ma quando andiamo alle Scritture, tutte queste sottigliezze e questi errori si disperdono come nebbia al sole » (Anderson).



La fede è essenziale per avere relazione con Dio. Questa relazione fu perduta a causa dell'incredulità e può essere ristabilita solamente per mezzo della fede.



Ebr. 11:6 - « Senza fede è impossibile piacergli; poiché chi s'accosta a Dio deve credere ch'Egli è, e che è il rimuneratore di quelli che lo cercano ».



Giov. 3:36 - « Chi crede nel Figlio ha vita eterna, chi invece rifiuta di credere al Figlio non vedrà la vita, ma l'ira di Dio rimane su di lui ».



IL SIGNIFICATO DELLA FEDE


La fede naturale è quella capacità di credere e di fidarsi, posseduta in maggiore o minore misura da tutti gli uomini. Capacità basata su testimonianze materiali e prove apparentemente degne di fiducia. Essa tuttavia è insufficiente a soddisfare le esigenze morali e spirituali dell'uomo, nonché le esigenze di Dio.



La fede spirituale è quella fiducia posseduta in vari gradi dal credente "nato di nuovo", la quale si basa sulla conoscenza di Dio e della Sua volontà, ed è ottenuta per mezzo della rivelazione e di una esperienza personale con il Signore.



Questa è la fede nel suo significato iniziale ed è sinonimo di credulità, in contrasto con altri aspetti che si devono identificare con la mera fiducia.




a. Credere al Vangelo di Cristo.




Giov. 3:16 - « Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna. Chi crede in lui non è giudicato; chi non crede è già giudicato, perché non ha creduto nel nome dell'unigenito Figlio di Dio ».



Mar. 10:15 - Gesù disse: « In verità io vi dico che chiunque non avrà ricevuto il regno di Dio come un piccolo fanciullo, non vi entrerà affatto ».



Colui che veramente ode la Buona Notizia di Cristo, la crede come un bambino crede alla parola di sua madre. E solo costoro entreranno nel regno dei cieli.




b. Ricevere il Cristo del Vangelo.




Giov. 1:12 - « Ma a tutti quelli che lo hanno ricevuto egli ha dato il diritto di diventar figliuoli di Dio; a quelli, cioè, che credono nel suo nome ».



La fede deriva dalla fiducia nella persona in cui si confida; e questo di nuovo dipende dalla conoscenza che si ha di questa persona stessa. In questo senso la fede può essere grande o piccola, debole o forte. Alcuni credenti non arrivano neppure ad avere fiducia che Dio possa provvedere ad un loro pasto; altri possono guardare a Lui, senza titubare, perché Egli nutra mille bocche affamate o converta mille peccatori. La nostra fede, in questo senso, dipende interamente dalla nostra conoscenza di Dio e dalla nostra comunione con Lui.



c. Credere in Dio ovvero avere fiducia nella Sua Parola.



Giov. 5:24 - Gesù disse: « In verità, in verità io vi dico: Chi ascolta la mia parola e crede a Colui che mi ha mandato, ha vita eterna; e non viene in giudizio, ma è passato dalla morte alla vita ».



Credere in Dio significa basarsi con piena fiducia sulla verità della testimonianza di Dio, e non solo avere fiducia, ma anche credere in maniera totale nell'adempimento delle promesse di Dio, anche se alla logica umana esse non sembra che si possano adempire. Questo vuol dire prendere Dio in parola.

La fede non è una credenza senza prove, ma è credere avendo la prova migliore, cioè la Parola di Dio che non può mentire (Tito 1:2). La fede è tanto razionale che non chiede nessun'altra prova poiché questa è sufficiente a se stessa ed in maniera completa. Domandare un'altra prova oltre alla parola di Colui « che non può mentire » non è razionalismo, ma pieno irrazionalismo.





d. In che modo si ha fede




La fede è generata da Dio, ossia dal Padre (Rom. 12:3), dal Figlio, Gesù (Ebr. 12:2) e dallo Spirito Santo (1 Cor. 12:4,8,9). La fede è dunque ottenuta quale risultato della potenza e dell'opera di grazia di Dio.
La fede nasce nell'uomo ascoltando la Parola di Dio e serbandola nel cuore (Rom. 10:17).




Avere fede significa credere alla testimonianza di Dio con la stessa semplicità e certezza con cui presti fede alla parola di tuo padre o di un tuo caro amico: « Se accettiamo la testimonianza degli uomini, la testimonianza di Dio è maggiore » (1 Giov. 5:9).



e. La fede nella vita del credente



La salvezza, nel suo significato più lato, è un termine che comprende in sé tutte le manifestazioni della vita del credente: dalla giustificazione alla glorificazione.



a. Il perdono.



Atti 10:43 - « Di lui attestano tutti i profeti che, chiunque crede in lui riceve la remission de' peccati mediante il suo nome ».



b. La giustificazione.



Rom. 5:1 - « Giustificati dunque per fede, abbiam pace con Dio per mezzo di Gesù Cristo, nostro Signore».



c. L'essere figli di Dio.



Gal. 3:26 - « Perché siete tutti figliuoli di Dio, per la fede in Cristo Gesù ».



d. La vita eterna.



Giov. 20:31 - « Ma queste cose sono scritte, affinché crediate che Gesù è il Cristo, il Figliuol di Dio, e affinché credendo abbiate vita nel suo nome ».



e. Partecipazione alla natura divina.



2 Piet. 1:4 - « Per le quali Egli ci ha largito le sue preziose e grandissime promesse onde per loro mezzo voi foste fatti partecipi della natura divina dopo esser fuggiti dalla corruzione che è nel mondo per via della concupiscenza ».



f. Divenire la dimora di Cristo.



Efes. 3:17-18 - « E faccia sì che Cristo abiti per mezzo della fede nei vostri cuori, affinché essendo radicati e fondati nell'amore...».



Per il credente, fede significa certezza della risposta di Dio, secondo quanto Egli promette nella Sua Parola:



1 Giov. 5:14,15 - « E questa è la confidanza che abbiamo in lui: che se domandiamo qualcosa secondo la sua volontà, Egli ci esaudisce; e se sappiamo che Egli ci esaudisce in quel che gli chiediamo, noi sappiamo di avere le cose che gli abbiamo domandate ».



La fede in tale modo è «la certezza di cose che si sperano, e la dimostrazione di cose che non si vedono».



Applicata alle opere, la fede è la radice e l'albero e le opere sono i frutti. Noi non siamo salvati per fede e per opere, ma per mezzo della fede che opera. Noi siamo, cioè, salvati solo per fede, ma la fede non rimane da sola.



La fede è la causa, le opere sono gli effetti (Giac. 2:20-22, 26).



Efes. 2:8-10 - « Infatti è per grazia che siete stati salvati, mediante la fede; e ciò non viene da voi; è il dono di Dio. Non è in virtù di opere affinché nessuno se ne vanti; infatti siamo opera sua, essendo stati creati in Cristo Gesù per fare le opere buone, che Dio ha precedentemente preparate affinché le pratichiamo ».




Naviga negli articoli
Precedente articolo Caro editore mi spieghi IL SIGNIFICATO DI “RIMESSA DIRETTA” Elogio al sentimento: commento all'aforisma 372 di Blaise Pascal prossimo articolo

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

coppiabisDa tempo immemorabile l’uomo si serve di proverbi, detti, motti e aforismi per commentare vari aspetti della vita. Spesso dimentichiamo che in quegli anni M. L. King e N. Mandela, seguaci di Gandhi, J. Kennedy, Papa Giovanni XXIII furono figure emblematiche dei grandi ideali di uguaglianza, fratellanza e pace in tutto il mondo. Donne oggetto? Purtroppo molte donne approfittano di essere oggetto per "Spillare" soldi agli uomini. 

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso

Papaboys : altro video bellis...
(Fri, 11-Jul-2008)
Papaboys : altro video bellis...
Miseria e Nobiltà - Compagnia...
(Sat, 19-Apr-2014)
Miseria e Nobiltà - Compagnia...
Cugini di campagna - Un' altr...
(Sat, 25-Jan-2014)
Cugini di campagna - Un' altr...
Donne 1
(Sun, 02-Nov-2008)
Donne 1
Sanremo 2015 - Il Volo vince ...
(Mon, 16-Feb-2015)
Sanremo 2015 - Il Volo vince ...
FOGGIA - stallone Murgese in ...
(Fri, 19-Dec-2008)
FOGGIA - stallone Murgese in ...
IPA Completo last 6 maggio 20...
(Fri, 26-Sep-2014)
IPA Completo last 6 maggio 20...
Righteous Brothers - UNCHAINE...
(Sat, 21-Feb-2015)
Righteous Brothers - UNCHAINE...
Takagi & Ketra - L'esercito d...
(Sat, 23-Sep-2017)
Takagi & Ketra - L'esercito d...
Katy Perry - Thinking Of You
(Sat, 09-Feb-2013)
Katy Perry - Thinking Of You