Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

29 utente(i) online
(1 utente(i) in Rubriche)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Calabria
PARIGI: FIERA DELL'INTIMO con le curve delle CICCIONE -
Uno strip a modo tuo: D'altro canto se allo spogliarello si aggiunge qualche risata -
Piu' di 30 ragazze nelle residenze  -
Governare è far credere - Niccolò Machiavelli
La differenza tra l'amore e il sesso è che il sesso allevia le tensioni e l'amore le provoca
 La Bella d'Italia all' HOTEL SAMMARTINO il 17.03.2013 - Agnone - IS -
NARCISISTA: Colui che ha difficoltà ad amare
Calendario senza veli delle casalinghe 2014
Nabilla Benatta, è la più cliccata di Francia
SmartSection is developed by The SmartFactory (http://www.smartfactory.ca), a division of INBOX Solutions (http://inboxinternational.com)
Rubriche > MISTERI NASCOSTI > L'alcol in cucina
L'alcol in cucina
Articolo di Giovanni Polverino pubblicato il 28/11/2011 (1677 Letture)
gif38Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, la cucina non limita affatto l'uso dell'alcol. In genere, infatti, esso non dà un grande contributo all'indice alcolico giornaliero in quanto è usato in quantità limitata, gran parte della quale può evaporare durante la preparazione del piatto.

Il liquore - Del liquore impiegato si è soliti conoscere la gradazione alcolica; purtroppo essa non è sufficiente a definire completamente l'apporto calorico. Infatti, oltre alle calorie da alcol (1 g = 7 kcal), un liquore può contenere anche carboidrati (zuccheri). I due ingredienti principali del liquore si comportano diversamente a seconda della preparazione: l'alcol può evaporare, i carboidrati no!

Quando si usa un liquore si dovrebbe pertanto


  • conoscere la quantità di alcol residua (cioè non evaporata), andando dal 100% di un semifreddo a praticamente zero in piatti dove la temperatura e i tempi di cottura provocano la completa evaporazione dell'alcol;

  • conoscere la quota di carboidrati.



alcol in cucinaNel vino i carboidrati sono praticamente assenti (il database americano del Ministero americano dell'agricoltura da 2,61 g di carboidrati e 10,6 g di alcol per 100 g, per un totale di 85 kcal/100 g); nella birra la situazione è diversa: per ogni 100 g, 43 kcal derivanti da 3,55 g di carboidrati e solo 3,9 g di alcol (valori medi).

Paradossalmente, se l'alcol evapora tutto, è meglio usare vino anziché birra, mentre se non evapora è opportuno usare la birra, almeno dal punto di vista calorico.

La parte zuccherina sale molto per liquori dolci, come per esempio il limoncello, che devono essere usati con parsimonia.



10 cl di limoncello apportano ben 304 kcal, di cui solo 165 circa da alcol. Stesso discorso per altri tipi di liquori: usare un vermut dolce anziché uno secco comporta circa il 15% di calorie in più.





Da notare infine che esistono liquori che hanno anche ingredienti proteici: nel marsala all'uovo su 150 kcal solo 100 derivano da alcol.



 


Naviga negli articoli
Precedente articolo Donne sull’orlo di una crisi d’età - Ogni uomo incontrato sul mio cammino era come una pietanza da provare L'albume d'uovo caratteristiche nutrizionali eccellenti prossimo articolo

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

Il governo più pericolante della storia d'italia va avanti contro vento e maree e zitto zitto interviene e legifera su tutto ciòHelp che può. è il caso delle imposte legate all'acquisto di un immobile, che dal primo gennaio 2014 vivranno una vera e propria rivoluzione. per qualcuno comprare casa sarà più economico, per altri più caro: ecco cosa succederà

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso

'Na mamma - Nino D'angelo
(Sun, 26-Aug-2012)
'Na mamma - Nino D'angelo
Andrea Bocelli and Luciano Pa...
(Thu, 17-Jul-2008)
Andrea Bocelli and Luciano Pa...
Faccio a pezzi il teatro - E ...
(Fri, 07-Nov-2008)
Faccio a pezzi il teatro - E ...
Minaccia di sparare a una don...
(Sun, 19-Oct-2014)
Minaccia di sparare a una don...
The best of LUCIO DALLA
(Wed, 26-Mar-2014)
The best of LUCIO DALLA
Scatman John - Scatman (Exten...
(Sun, 04-Feb-2018)
Scatman John - Scatman (Exten...
La Famiglia Addams - Il Polit...
(Tue, 13-Mar-2012)
La Famiglia Addams - Il Polit...
Ragazzi questo è ciò che succ...
(Sun, 08-Mar-2015)
Ragazzi questo è ciò che succ...
Resta cu mme
(Mon, 15-Jul-2013)
Resta cu mme
Waka Waka (This Time for Afri...
(Fri, 10-Jan-2014)
Waka Waka (This Time for Afri...