Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

24 utente(i) online
(1 utente(i) in News)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Calendario 2010 - Montereale Resize -
Calendario di Tera Patrick -
Beach Volley Worldtour vincono brasiliane niente da fare per azzurre solo seconde a Gstaad, Svizzera
Lazio-Roma negli ultimi 15 anni -
Foto di Madonna nuda vale 10mila dollari
Marika Fruscio consiglia Prandelli...
«Paris Hilton, Britney Spears, Lindsay Lohan e Nicole Richie, sono per lo più senza mutande»
Il mio papà Vincenzo
Dire che un politico sia onesto è come dire che una prostituta è vergine
HOTEL SAMMARTINO - Agnone - IS - Storiche
Salute e Benessere : Influenza e' pericolosa per il cuore, vaccino dimezza infarti - Tumori: migliorano servizi, risonanze in 9 centri su 10
Inviato da Lucia Iorio il 11/6/2018 8:00:00 (2630 letture)

Italia  Il vaccino contro l'influenza, secondo uno studio presentato al Canadian Cardiovascular Congress di Toronto, dimezza il rischio di morte per infarti e ictus, ed e' un vantaggio che vale sia per le categorie a rischio che per le persone sane - Tumore: V edizione Libro bianco Aiom, quintuplicate strutture anti-dolore. Oncologi, ora serve alleanza vera con i medici di famiglia.



gifamoreLo studio ha esaminato un totale di 3227 persone, circa meta' dei quali aveva un problema cardiaco gia' noto, assegnate a caso al vaccino o a un placebo. Dopo un anno nel gruppo con il vaccino si e' notata una riduzione del 50% di eventi cardiaci maggiori, come infarti o ictus, mentre la mortalita' totale era diminuita del 40%. Queste cifre, sottolineano gli autori dell'universita' di Toronto, valgono sia per i pazienti a rischio che per quelli sani, e un altro studio presentato allo stesso congresso ha dimostrato che il beneficio vale anche per i portatori di pace maker o altri dispositivi cardiaci.







Migliora l'assistenza oncologica in Italia soprattutto per quanto riguarda i servizi riabilitativi (passati dal 4,6% al 47% odierno) e quelli per i malati terminali. Le strutture per terapie anti-dolore sono, infatti, quadruplicate, arrivando all'85% dei casi odierni, dall'80% nel 2009, dal 70% nel 2005 e dal 20% nel 2001. Non solo: dal 2003 sono quintuplicate le apparecchiature per la tomografia: erano presenti nel 10% delle strutture, oggi nel 48% dei centri, mentre scintigrafie e risonanze magnetiche (Rm) sono quasi raddoppiate passando dal 36 al 66% e dal 51 al 94%. Sono alcuni dei dati contenuti nella ''Carta dei servizi dell'Oncologia Italiana - Libro Bianco V Edizione'' realizzata dall'AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica) con il supporto di Novartis, presentato al XIV Congresso Nazionale della societa' scientifica che si chiude oggi a Roma.



In ognuna delle 192 strutture di oncologia medica nel nostro paese si eseguono in media 6170 visite ambulatoriali all'anno (erano 5.000 nel 2008, 3.000 nel 1999), mentre i ricoveri sono 730 con una durata di circa 5 giorni. Ogni reparto ha una disponibilita' di 15 posti letto e vi lavorano 6 medici strutturati. Un quadro confortante, che secondo il presidente dell'Aiom Stefano Cascinu, ''e' indispensabile per costruire le reti oncologiche regionali''. ''Ci sono stati miglioramenti - continua Cascinu - anche nella disponibilita' degli apparecchi per radioterapia presenti nel 46% delle strutture oncologiche nel primo censimento AIOM del 2001, nel 60% nel 2009 e nel 70% oggi''.



Il Libro Bianco 2012 comprende, come la precedente edizione, la Carta dei Servizi e ''si affianca - conclude Carmine Pinto, segretario nazionale AIOM - alle ventisette linee guida aggiornate nei contenuti e modificate nella metodologia, alle sei raccomandazioni cliniche e metodologiche, ai controlli di qualita' per i test biomolecolari e ai 'Numeri del cancro' con i quali annualmente presentiamo il quadro epidemiologico dei tumori in Italia.









Hanno superato la soglia dei 5 anni senza ricadute della malattia e tornano alla vita di tutti i giorni: riprendono il lavoro, praticano sport, fanno dei figli. Sono i cosiddetti 'lungosopravviventi', un milione e 285 mila persone guarite dal tumore che devono pero' essere costantemente seguite per evitare rischi di recidiva. Per facilitare la loro assistenza e' ''inevitabile'' spostare il follow-up sul territorio ''grazie a una collaborazione adeguata con i medici del territorio''. Ne hanno parlato i professori Stefano Cascinu, Presidente dell'associazione italiana di oncologia medica (Aiom), e Carmelo Iacono, presidente della Fondazione Aiom, durante la giornata precongressuale del XIV Congresso nazionale degli oncologi, che iniziera' domani a Roma e si concludera' il 29 ottobre. ''Formalmente - spiegano Cascinu e Iacono - non possiamo parlare di persone guarite dal cancro. Ma molte di queste sopravviveranno alla neoplasia e moriranno per altre cause, come il resto della popolazione''. Per la loro assistenza, aggiungono, ''dobbiamo impegnarci per dare loro la possibilità di essere seguiti per i controlli di routine anche vicino casa, senza doversi recare per forza nei centri oncologici. Per questo lanciamo un appello ai medici di famiglia per creare un modello di condivisione del follow-up. Un'alleanza che ottimizzi l'assistenza e diminuisca i tassi di ospedalizzazione durante la sorveglianza clinica. Questo significa poter garantire alle persone una qualità di vita decisamente migliore''








 




Altre news
17/7/2018 9:10:00 - Con una buona dieta del colesterolo si possono ottenere dei valori di colesterolo normali
17/7/2018 9:00:00 - Litigio con il partner? Ecco a chi fa bene dormirci sopra - Smentiti gli studi meno recenti: le statine possono avere effetti positivi sull’alzheimer
17/7/2018 8:50:00 - Passiflora incarnata - Attività principali: sedativa, antispasmodica - Impiego terapeutico: turbe del sonno, ansia
17/7/2018 8:40:00 - La depressione ha due volti, diversa per lui e lei
17/7/2018 8:30:00 - Consumo record di sale su tavole italiani - Circa 11 grammi al giorno. Appello all'Onu per politiche di riduzione
17/7/2018 8:20:00 - Il ciclo sonno/veglia può costituire un collegamento fra lo stato psicosociale di un paziente e la progressione del cancro - Lavoro sedentario accorcia la vita - Benessere mentale e tumori
17/7/2018 8:20:00 - Mentire in amore, le 10 bugie più usate dagli uomini
17/7/2018 8:10:00 - Tumore alle ossa: osteosarcoma e condrosarcoma
17/7/2018 8:00:00 - Le leggi più bizzarre del mondo
17/7/2018 8:00:00 - Il cervello memorizza anche quando è distratto
17/7/2018 8:00:00 - Visita iridologica
17/7/2018 7:50:00 - Ipertensione, scoperta la chiave - Una ricerca rivoluzionaria
17/7/2018 7:50:00 - 30' minuti di allenamento al giorno efficaci come 60'. Risultati simili in termini di kg in meno e massa corporea
17/7/2018 7:40:00 - QUALI SONO I VALORI NORMALI DI PRESSIONE ARTERIOSA?
17/7/2018 7:30:00 - Italiani scoprono gene ritardo mentale
17/7/2018 7:30:00 - Linguaggio del corpo: se ti guarda negli occhi è fatta
17/7/2018 7:30:00 - Le perdite vaginali
17/7/2018 7:20:00 - Rapporto di coppia e tradimento: quando le donne fingono l'orgasmo!
17/7/2018 7:20:00 - 9 sfumature erotiche della psiche femminile
17/7/2018 7:10:00 - Si possono rendere più intense le sensazioni? Migliorare la sessualità? Esiste una ginnastica che serve ad aumentare il piacere?
17/7/2018 7:10:00 - Il COMPORTAMENTO SESSUALE - PETTING - COITO - SESSO ORALE
17/7/2018 7:00:00 - COME RENDERE FELICE UN UOMO - Un consiglio al giorno, toglie la crisi di torno...
15/7/2018 9:00:00 - Secukinumab: il nuovo farmaco per curare la psoriasi
15/7/2018 8:50:00 - IPERTENSIONE (PRESSIONE ALTA) - SOSTANZE NUTRITIVE CHE POSSONO ESSERE EFFICACI NELLA CURA DELL'IPERTENSIONE
15/7/2018 8:40:00 - Antologia stupidaggini: La sapienza mi perseguita, ma io sono più veloce



Segnala questa news

                   

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

Oh, l’orgasmo femminile. Quale misterioso e meraviglioso regalo di madre natura a tutte le donne. Un nuovo video di Wired spiega i pro e i contro dell’orgasmo femminile e come le donne raggiungono l’estasi sia fisicamente che chimicamente. A differenza di quello maschile che è “un affare esplosivo”, secondo il video l’orgasmo femminile lavora a porte chiuse, lasciando molti di noi all’oscuro di che cosa davvero succeda quando si raggiunge l’apice del piacere.

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso

Gianfranco Zola goal Cagliari...
(Thu, 03-Jul-2008)
Gianfranco Zola goal Cagliari...
Derby - Catania 3 - 1 Palermo
(Thu, 03-Jul-2008)
Derby - Catania 3 - 1 Palermo
Pavarotti "Caruso"
(Tue, 11-Nov-2014)
Pavarotti "Caruso"
Tutti i fumatori dovrebbero v...
(Thu, 04-Feb-2016)
Tutti i fumatori dovrebbero v...
FRED BONGUSTO-UNA ROTONDA SUL...
(Sun, 05-Apr-2015)
FRED BONGUSTO-UNA ROTONDA SUL...
No alla mafia!
(Mon, 25-Aug-2008)
No alla mafia!
TI AMO
(Sat, 15-Jun-2013)
TI AMO
Arriva la Social Card per le ...
(Sat, 09-Nov-2013)
Arriva la Social Card per le ...
Michael Jackson - Billie jean...
(Thu, 01-Mar-2018)
Michael Jackson - Billie jean...
Incidenti auto Terribili - de...
(Sat, 05-Jul-2008)
Incidenti auto Terribili - de...