Menu principale

Categorie news

Contatore visite OGGI

Utenti online

18 utente(i) online
(2 utente(i) in News)

Login

Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!

Foto recenti

Meteo in Italia

La situazione:
Scegli la Provincia

Cerca nel Sito

Foto recenti

Foto a caso

Giuseppe Piccolo - Ciò che rende bello l'amore è che non ci fa pensare ad altro
La mini tuta di Daveigh Chase -
Gli occhi sono gli interpreti del cuore, ma solo chi è interessato a loro ne comprende il linguaggio
Metallica, rock e bizantina nuova donna Versace
Il tesoro del Museo di Storia a Panagyurishte, Bulgaria
Finale del Molise 29.03.2013 Hotel Sammartino  Agnone - IS -
La saggezza è il riassunto del passato, ma la bellezza è la promessa del futuro
Le bellezze di Napoli e le province della Campania
Se Dio non avesse fatto la donna, non avrebbe fatto il fiore di...
Il razzismo è la più grave minaccia dell’uomo verso l’uomo
Salute e Benessere : Fagioli e piselli amici della linea - Epatiti: infetti 2,5 milioni di italiani - Sla, scoperto ruolo cellule muscolari - Consuma pesce abbassa rischio Alzheimer
Inviato da Angela Vivo il 1/11/2019 8:50:00 (3739 letture)

Italia ha piu' alta prevalenza europea del virus dell'epatite. Epatiti: infetti 2,5 milioni di italiani - Sla, scoperto ruolo cellule muscolari - Consuma pesce abbassa rischio Alzheimer. Per ridurre il girovita i legumi, in particolare fagioli e piselli, non sono un ostacolo ma un aiuto; lo conferma una recente ricerca neozelandese - Fagioli e piselli amici della linea. 



gifstelle56L'Italia ha la piu' alta prevalenza europea di virus dell'epatite: per quella di tipo C gli infetti sono 1.500.000 a cui vanno aggiunti 300mila cirrotici, per quella di tipo B le persone infette sono invece 700mila - un numero in calo anche grazie all'introduzione dell'obbligo di vaccinazione dal 1991 -, con un numero di cirrotici pari a 100mila. Lo ha detto Antonio Gasbarrini presidente di Fire, fondazione per la ricerca in epatologia, ordinario all'Universita' Cattolica di Roma.





Anche le cellule muscolari, non solo quelle nervose, hanno un ruolo nell'evoluzione della Sclerosi laterale amiotrofica (Sla). Lo ha confermato uno studio dei ricercatori dell'università Sapienza di Roma, pubblicato dalla rivista Pnas. Questa ricerca, afferma Maurizio Inghilleri del Dipartimento di Neurologia e Psichiatria, "apre la possibilità di sperimentare in tempi rapidi gli effetti di nuovi farmaci per verificare potenzialità terapeutiche dell'efficienza muscolare sul singolo paziente".





Mangiare pesce (al forno o alla griglia) almeno una volta alla settimana preserva il volume della materia grigia del cervello e abbassa di quasi cinque volte il rischio di ammalarsi di Alzheimer. Lo dimostra uno studio, su 260 persone, presentato al meeting della Radiological Society of Nord America. Il consumo di pesce su base settimanale era associato ad un volume superiore di materia grigia in diverse aree del cervello: e il rischio di ammalarsi di Alzheimer ridotto di quasi 5 volte.





Con due porzioni di legumi al giorno aiuti la tua linea



Al contrario di quanto si pensava in passato, ovvero che i legumi come fagioli e pisellifossero nemici della linea, un consumo di due porzioni giornaliere aiuterebbe a ridurre il girovita. Ad affermarlo è uno studio apparso sulla rivista Journal of the American College of Nutrition opera dei ricercatori della University of Otago (Nuova Zelanda). L'analisi ha coinvolto più di cento persone con problemi di sovrappeso. Ad un gruppo è stata assegnata una dieta che prevedeva l'assunzione di due porzioni di legumi, associate ad una dieta ricca di cereali (4 porzioni, 30 grammi ciascuna), per un totale di sei porzioni giornaliere. La dieta del secondo gruppo era invece composta sempre da sei porzioni ma tutte a base di cereali. 



Tre centimetri in meno grazie ai legumi



Nonostante entrambe le diete fossero state capaci di far perdere peso, l'integrazione dei legumi ha avuto come effetto finale una significativa riduzione del girovita pari a circa 3 centimetri. Quest'ultimo parametro è molto importante nello stabilire le complicanze dovute ai chili di troppo. Diversi studi infatti hanno dimostrato che basta misurare girovita e indice di massa corporea per avere un'idea abbastanza precisa del livello di rischio cardiovascolare.



Un aiuto inaspettato anche per la pressione sanguigna



I benefici del consumo di legumi non si esaurisce però al solo girovita. Sempre secondo lo studio dei ricercatori neozelandesi, fagioli e piselli aiuterebbero a tenere controllata la pressione sanguigna e il livello di trigliceridi circolanti nel sangue.Unico possibile problema dell'utilizzo dei legumi è, a causa della scarsa digeribilità, il gonfiore addominale dovuto alla fermentazione. Inconveniente che però può essere facilmente superato adottando alcune piccole accortezze come farne un frullato.




 



 



 




Altre news
9/11/2019 9:00:00 - Obesità, mele verdi efficaci
9/11/2019 8:50:00 - La NATO: La forza dell'unione - Questo organismo è nato, dopo la Seconda Guerra Mondiale, soprattutto perché gli Stati Uniti temevano attacchi dal grande nemico che era ancora la Russia
2/11/2019 9:10:00 - Metabolismo della L-carnitina e dell'Acetil-L-carnitina libera ad ottimizzare la funzione cellulare nel distretto cerebrale - Proprietà, azioni, impieghi
2/11/2019 9:00:00 - Come curare la Psoriasi
2/11/2019 8:50:00 - Proprietà terapeutiche dell'Olivo - Azione principale: Ipotensiva.
2/11/2019 8:40:00 - Dieta e metabolismo - Il fabbisogno calorico quotidiano
2/11/2019 8:30:00 - Rischio aumentato di ictus dopo lesioni al midollo spinale
2/11/2019 8:20:00 - Valori nutrizionali della banana, la parola deriva dall'arabo, e significa dito
2/11/2019 8:10:00 - L'allarme della Nasa: "Il sole comincia a spegnersi"
2/11/2019 8:00:00 - Pressione alta ereditaria
2/11/2019 8:00:00 - COME CRESCERE INSIEME NEL RAPPORTO DI COPPIA
2/11/2019 7:50:00 - La forma migliore di allattamento e' Allattare al seno?
2/11/2019 7:40:00 - Le creme sciogligrasso - Cos'è il grasso? sappiamo che il grasso va a riempire gli adipociti. Ma cosa dirige il grasso verso l'addome oppure verso i fianchi?
2/11/2019 7:40:00 - Le Melanzane contengono anche potassio in grande quantità e questo contribuisce a rimuovere il liquido eccedente dall’ organismo
1/11/2019 10:10:00 - Trigliceridi alti
1/11/2019 10:00:00 - Dieta per Ipertrigliceridemia - Eccesso di trigliceridi nel sangue
1/11/2019 9:50:00 - Frutta per Diabetici
1/11/2019 9:40:00 - Cibi per Diabetici
1/11/2019 9:30:00 - Fruttosio e diabete
1/11/2019 9:20:00 - Il diabete mellito
1/11/2019 9:10:00 - Disturbi della personalità: Il narcisista: colui che ha difficoltà ad amare
1/11/2019 9:00:00 - Gli abiti condizionano pensieri e personalita'. Lo dice un test americano di attenzione selettiva
1/11/2019 8:50:00 - Fagioli e piselli amici della linea - Epatiti: infetti 2,5 milioni di italiani - Sla, scoperto ruolo cellule muscolari - Consuma pesce abbassa rischio Alzheimer
1/11/2019 8:40:00 - Se il Neanderthal si scopre vanitoso
1/11/2019 8:30:00 - La cirrosi epatica



Segnala questa news

                   

Rubriche

Chiamaci su Skype

Social Networks

Messaggi dal Guestbook

  • 20/11/2008  Sono Miriam di Milano  Sono Miriam di Milano vorrei dirvi ...
  • 7/9/2008  Luisa Casalnuovo (NA) - Italia -  Ho letto le vostre rubriche eccezionali e o visto le foto sui tifosi belle
  • 7/9/2008  Luisa Volla (NA) - Italia  Coplimenti un ottimo sito non è caotico ed è molto chiaro
  • 23/8/2008  Kya  X Angela
  • 16/8/2008  Jonny  Divertente
  • 15/8/2008  Sara - Napoli  Sotto Voce è molto interessante -
  • 13/8/2008  Sara  Salve leggo spesso con le mie amiche i vostri messaggi nella rubrica sotto voce
  • 13/8/2008  Celeste - Napoli -  Per Angela di Napoli
  • 13/8/2008  Popetta  Per Angela
  • 13/8/2008  Mary Bon  Ad Angela di Napoli


  • Visita

News più lette

Un articolo a caso

Condizionata da mio marito, dal fascino dell'avventura, dalle nuove emozioni ho tradito mio padre. Sono una donna di 40 anni, molto desiderata dagli uomini, ma non vi scrivo per questo. Avevo 18 anni , mi fidanzai con un giovanotto, la sua famiglia era dei bassi di Napoli, mio padre non voleva che lo sposassi, dopo ho capito il perché, andiamo per ordine.

News a caso

Articoli dalle Rubriche

Ultimi video inseriti

Video a caso